Marc García

pilota motociclistico spagnolo
Disambiguazione – "Marc Garcia" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Marc Garcia (disambigua).

Marc García Ferrándiz[1] (Terrassa, 1º novembre 1999) è un pilota motociclistico spagnolo, vincitore del campionato mondiale Supersport 300 nel 2017.

Marc García
Nazionalità Bandiera della Spagna Spagna
Motociclismo
Carriera
Carriera in Supersport 300
Esordio 2017
Mondiali vinti 1
Gare disputate 64
Gare vinte 7
Podi 14
Punti ottenuti 483
Pole position 2
Giri veloci 4
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2022 in Moto3
Gare disputate 1
 

Carriera modifica

Nel 2014 García ha debuttato nella Red Bull Rookies Cup, categoria che ha disputato fino al 2016.[2] Inoltre nel 2015 e nel 2016 ha partecipato occasionalmente nel campeonato de España de Velocidad Moto3, con la moto realizzata dalla Monlau Repsol Technical School.

Nel 2017 ha gareggiato con il team Halcourier Racing al campionato mondiale Supersport 300, vincendo il titolo per un punto su Alfonso Coppola.[3] Terminato il campionato ha partecipato all'ultima gara, sul circuito di Valencia, del campionato nazionale spagnolo classe Moto3.

Nel 2018 continua la sua esperienza nel CEV Moto3 partecipando come pilota titolare, assieme al compagno di squadra Davide Pizzoli, a bordo della Mahindra del Max Racing Team, squadra di Max Biaggi.

Nel 2019 torna nella mondiale Supersport 300, con il team DS Junior di David Salom, vince un Gran Premio e conclude la stagione al sesto posto in classifica piloti. Nel 2020 rientra, da metà stagione, nel mondiale Supersport 300, in qualità di pilota sostitutivo con una Kawasaki Ninja 400 del team 2R. Conquista, nelle gare disputate, una vittoria[4] ed un terzo posto, chiudendo la stagione al sedicesimo posto. Continua con lo stesso team nel 2021 come pilota titolare, durante la stagione si trasferisce al team Prodina Ircos in qualità di pilota sostitutivo. conquista ventisei punti e chiude la stagione al ventiquattresimo posto.[5] Nella stessa stagione disputa due eventiː a Misano ed al Mugello nella classe Supersport 300 del campionato Italiano Velocità conquista trentotto punti e si classifica sedicesimo.

Nel 2022 è pilota titolare nel mondiale Supersport 300 con il team Yamaha MS Racing. Vince tre gare e rimane in corsa per il titolo per buona parte della stagione chiudendo poi al quarto posto. Nella stessa stagione fa il suo esordio nel motomondiale, disputa infatti il Gran Premio di Silverstone in sostituzione dell'infortunato Joel Kelso chiudendo al ventiduesimo posto.[6] Nel 2023 rientra nel mondiale Supersport 300 a stagione in corsoː il costruttore cinese Kove infatti lo chiama, a partire dalla doppia prova di Imola,[7] a gareggiare con la 321RR.[8] Conquista ventidue punti classificandosi al ventitreesimo posto. Contestualmente al mondiale prende parte, in qualità di pilota sostitutivo, al primo Gran Premio di Valencia nel CEV Moto2 chiudendo la gara al diciassettesimo posto.[9]

Risultati in gara modifica

Campionato mondiale Supersport 300 modifica

2017 Moto                   Punti Pos.
Yamaha Rit 6 1 2 6 2 3 1 4 139
2019 Moto                     Punti Pos.
Kawasaki 25 11 AN 1 2 23 NQ 4 11 Rit 68
2020 Moto               Punti Pos.
Kawasaki 3 21 Rit 1 13 12 48 16º
2021 Moto                 Punti Pos.
Kawasaki 13 15 13 Rit 20 15 18 Rit 9 5 26 29 26 24º
2022 Moto                 Punti Pos.
Yamaha 1 2 6 9 1 5 12 13 1 9 2 20 18 21 10 15 164
2023 Moto                 Punti Pos.
Kove 8 21 8 Rit 12 14 Rit NP 25 Rit 22 23º
2024 Moto                 Punti Pos.
Kove 7 18 9 Rit 16
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.


Motomondiale modifica

2022 Classe Moto                                         Punti Pos.
Moto3 KTM 22 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Note modifica

  1. ^ (ES) Felicitació al campió del món: Marc García Ferrándiz, su escolalasalut.com, Escola Mare de Déu de la Salut, 15 dicembre 2017. URL consultato il 14 aprile 2021 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2021).
  2. ^ (EN) Profilo di Marc García, su rookiescup.redbull.com, Red Bull A.G.
  3. ^ Supersport 300: Garcia è il primo campione, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 23 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) SSP300 2020 Magny-Cours - Results Race (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 4 ottobre 2020.
  5. ^ (EN) SSP300 2021 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 3 ottobre 2021.
  6. ^ Diana Tamantini, Moto3: CIP senza Joel Kelso, a Silverstone c’è Marc Garcia, su corsedimoto.com, CdM Edizioni, 1º agosto 2022.
  7. ^ WorldSSP300: Kove a Imola con Marc Garcia, su dueruote.it, Editoriale Domus S.p.A., 13 luglio 2023.
  8. ^ Alessandro Di Moro, SSP300: la Kove debutta ad Assen scrivendo un pezzo di storia, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 21 aprile 2023.
  9. ^ (EN) CEV Moto2 2023 Valencia1 - Results Race, su results.fim-europe.eu, 21 maggio 2023.

Collegamenti esterni modifica