Apri il menu principale
Marc Streel
Marc Streel.jpg
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club
1994Collstrop
1995-1996Tönissteiner
1997-1998Casino
1999Home
2000Ville de Charleroi-New Systems
Collstrop
2001Collstrop
2002-2004Landbouwkrediet
2005EC Raismes-Petite Forêt-La Porte du Hainaut
2006Pôle Continental Wallon - Bergasol - Euromillions
2007Palmans
Nazionale
1996Belgio Belgio
 

Marc Streel (Waremme, 12 agosto 1971) è un ex ciclista su strada belga conquistò due edizioni dei Campionati belgi a cronometro.

CarrieraModifica

Corse prevalentemente in squadre di seconda fascia non riuscendo pertanto a frequentare in maniera stabile le competizioni internazionali più prestigiose.

Dotato di buone doti da passiste e capacità di recupero seppe riportare successi di tappa in brevi corse a tappe; il suo anno migliore fu il 1998 quando riuscì ad aggiudicarsi sette vittorie, fra cui la classifica generale del Post Danmark Rundt, e salire sui podi di due brevi corse a tappe, il Circuit de la Sarthe e Tour du Poitou-Charentes.

Anche nel 1999 raccolse importanti risultati vincendo per la seconda volta il titolo nazionale a cronometro ed altre quattro corse ma venne fermato dall'Unione Ciclistica Internazionale poco prima della partecipazione al Grand Prix des Nations per valori troppo elevati di ematrochito e pertanto licenziato in tronco dalla sua formazione.

Nel 2000 non riuscì a confermare il titolo nazionale a cronometro venendo battuto da Rik Verbrugghe e da allora pur continuando a vincere ebbe risultati di minore rilievo; ebbe il suo canto del cigno nel 2005 vincendo una frazione della Quatre Jours de Dunkerque dopodiché non trovando più contratti fra i professionisti dovette accontentarsi di indossare maglie di formazioni amatoriali sino al ritiro definitivo del 2008

Corridore molto abile a cronometro difese i colori della nazionale belga, in questa specialità, in tre edizioni dei Campionati del mondo; conquistò il titolo di campione belga nella prova a cronometro sia fra i professionisti, 1997 e 1999 (inoltre concluse secondo nel 2000), che fra gli élite senza contratto, nel 2005 (in questa categoria sarà anche secondo nel 2006 e nel 2008); salì inoltre sul podio del Grand Prix des Nations nel 1997 e nel 1998 e di importanti cronocoppie quali il Duo Normand nel 1994 ed il Grand Prix Eddy Merckx nel 1999.

Ai mondiali di Lugano del 1996, oltre che per la già menzionata prova a cronometro, venne scelto dall'allora commissario tecnico Eddy Merckx per partecipare alla prova in linea, conclusasi positivamente per la Nazionale belga con la vittoria del compagno Johan Museeuw.

Conta la partecipazione a due edizioni del Giro d'Italia, concluse entrambe con un ritiro.

PalmaresModifica

StradaModifica

  • 1991 (Dilettanti, una vittoria)
Prologo Ronde van Limburg dilettanti (cronometro, Kortessem > Kortessem)
  • 1992 (Dilettanti, tre vittorie)
Waasmont-Landen
1ª tappa, 1ª semitappa Ronde van de Provincie Antwerpen (cronometro, Vorselaar > Vorselaar)
3ª tappa Ronde van de Provincie Antwerpen (Houtvenne > Maria-ter-Heide)
  • 1992 (Dilettanti, due vittorie)
6ª tappa, 1ª semitappa Ronde van Luik Liege (Berloz > Seraing)
1ª tappa, 1ª semitappa Ronde van de Provincie Antwerpen (cronometro, Booischot > Booischot)
  • 1996 (Tönissteiner, quattro vittorie)
Flèche Hesbignonne-Cras Avernas
3ª tappa, 1ª semitappa Tour de l'Oise
8ª tappa Circuit des Mines (Piennes > Villerupt)
2ª tappa Circuit Franco-Belge (Pommeroeul > Templeuve)
  • 1997 (Casinò, una vittoria)
Campionati belgi, Prova a cronometro
  • 1998 (Casinò, sette vittorie)
Grand Pirx du Nord - Pas de Calais
Grand Prix Raf Jonckheere - Westrozebeke
1ª tappa Post Danmark Rundt (Herning > Renders)
4ª tappa, 2ª semitappa Post Danmark Rundt (cronometro, Roskilde > Roskilde)
Classifica generale Post Danmark Rundt
4ª tappa Tour de la Région Wallonne (Hamoir > Charleroi)
4ª tappa Tour du Poitou-Charentes et de la Vienne
  • 1999 (Team Home, cinque vittorie)
Campionati belgi, Prova a cronometro
Grote Prijs Jef Scherens
Zomergem-Adinkerke
Prologo Tour de la Région Wallonne (Ploegsteert > Ploegsteert)
4ª tappa, 2ª seitappa Tour de la Région Wallonne
  • 2000 (Ville de Charleroi-New Systems/Collstrop, due vittorie)
Ronde de Saint Quentin
4ª tappa Tour de la Région Wallonne (Arlon > Jemelle)
  • 2001 (Collstrop, una vittoria)
5ª tappa Corsa della Pace (Olomouc > Žďár nad Sázavou)
  • 2004 (Landbouwkrediet, una vittoria)
2ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Hem > Saint-Pol-sur-Mer)
  • 2005 (EC Raismes-Petite Forêt-La Porte du Hainaut, due vittorie)
Campionati belgi Elite senza contratto, Prova a cronometro
Romsée-Stavelot-Romsée IC1
Denderwindeke
4 tappa Ronde van Luik Liege (Welkenraedt > Welkenraedt)
  • 2006 (Pôle Continental Wallon-Bergasol-Euromillions, una vittoria)
Classifica generale Tour de la province de Namur

PistaModifica

  • 1995 (Tönissteiner, una vittoria)
Campionati belgi, Inseguimento individuale

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1998: fuori tempo massimo (alla ? tappa)
2002: non partito (alla 15ª tappa)

Competizioni mondialiModifica

Lugano 1996 - In linea Elite: ?
Lugano 1996 - Cronometro Elite: 16º
San Sebastian 1997 - Cronometro Elite: 34º
Valkenburg 1998 - Cronometro Elite: 126º

Collegamenti esterniModifica