Marcantonio V Colonna

nobile italiano
Marcantonio V Colonna
Пьетро Новелли. Портрет Маркантонио V Колонна.jpg
ritratto di Marcantonio V Colonna, eseguito da Pietro Novelli
Principe di Paliano
Stemma
In carica 1641 –
20 gennaio 1659
Predecessore Girolamo Colonna
Successore Lorenzo Onofrio I Colonna
Altri titoli Principe di Castiglione, Duca di Miraglia, Marchese di Giuliano
Nascita 1606
Morte Roma, 20 gennaio 1659
Dinastia Colonna (famiglia)
Padre Filippo I Colonna
Madre Lucrezia Tomacelli
Consorte Isabella Gioeni
Figli Anna, Maria Isabella, Maria Girolama, Lorenzo Onofrio I Colonna, Filippo, Lucrezia

Marcantonio V Colonna (1606Roma, 20 gennaio 1659) è stato un nobile italiano.

BiografiaModifica

Marcantonio V era figlio di Filippo I Colonna e di sua Moglie Donna Lucrezia Tomacelli. Era fratello della principessa Anna, influente figura femminile della Roma del tempo in quanto moglie del principe di Palestrina Taddeo Barberini, Gonfaloniere della Chiesa, dell'uomo d'armi[1] Federico e del cardinale Girolamo.

Alla morte del padre (1639) si scoprì che questi aveva nominato il figlio cardinale Girolamo come erede, al posto del primogenito Federico, principe di Butera maritali nomine. Questa decisione creò un significativo conflitto di successione e mentre i suoi fratelli maggiori combattevano per il controllo del ducato, Marcantonio Colonna portò il titolo di principe di Paliano occupandosi del feudo. Dopo la morte senza eredi di Federico nel 1641 e di Girolamo nel 1666, fu Lorenzo Onofrio I figlio di Marcantonio V a succedere nei titoli familiari come duca e principe di Paliano.

Il matrimonio e i figliModifica

Marcantonio V Colonna sposò a Palermo il 25 aprile 1629 Donna Isabella Gioeni e Cardona, figlia ed erede di Don Lorenzo Principe di Castiglione ed ebbero sei figli [2]:

  • Anna (7 aprile 1631 – 30 giugno 1689), sposò a Roma il 24 febbraio 1653 Don Paolo Spinola, duca di San Severino e Sesto e terzo marchese de los Balbases.
  • Maria Isabella (??-??), monaca a Roma.
  • Maria Girolama Colonna (??-??), monaca a Roma.
  • Don Lorenzo Onofrio I Colonna (1637 - 15 aprile 1689), sposò a Parigi il 15 aprile 1661 Maria Mancini figlia di Michele Lorenzo Mancini.
  • Filippo (1642 – 20 aprile 1686), signore di Sonnino e Galatro. Sposa a Roma il 18 febbraio 1671 Donna Clelia Cesarini. Da lui deriva il ramo dei Colonna di Stigliano.
  • Lucrezia (1652 – 1716) sposò in prime nozze Don Stefano Colonna Duca di Bassanello, e in seconde nozze nel 1677 Don Giuseppe Lotario Conti Duca di Guadagnolo e Principe Assistente al Soglio Pontificio.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro
— 1646

Albero genealogicoModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Fabrizio Colonna di Paliano Marcantonio Colonna, III duca di Paliano  
 
Felice Orsini  
Marcantonio III Colonna, IV duca di Paliano  
Anna Borromeo Gilberto II Borromeo, VII conte di Arona  
 
Taddea dal Verme  
Filippo I Colonna, VI duca di Paliano  
Fabio Damasceni  
 
 
Felice Orsina Peretti-Damasceni  
Maria Felice Mignucci Peretti Giambattista Mignucci  
 
Camilla Peretti  
Marcantonio V Colonna, VII duca di Paliano  
Silvestro Tomacelli  
 
 
Girolamo Tomacelli  
Barbara Brisac  
 
 
Lucrezia Tomacelli  
Paolo Ruffo, conte di Sinopoli Giovanni Ruffo, conte di Sinopoli  
 
Petrucella Cerino  
Ippolita Ruffo  
Diana Carafa, signora di Fiumara di Muro Giovanni Cesare Carafa, signore di Fiumara di Muro  
 
Giovanna Spadafora  
 

NoteModifica

Voci correlateModifica

Colonna (famiglia)