Marcello Polastri

speleologo, saggista e giornalista italiano

Marcello Polastri (Cagliari, 4 agosto 1978) è uno speleologo, saggista e giornalista italiano.

Biografia modifica

Affronta le prime esperienze speleologiche a 14 anni, avendo occasione di esplorare e descrivere gli ipogei di Cagliari, in particolare rinvenendo alcuni reperti archeologici nella Necropoli di Tuvixeddu.[1]. Da allora si dedica alla produzione di video e libri sul patrimonio speleo-archeologico sardo, fondando anche gruppi esplorativi e ideando la manifestazione “Alla scoperta dei Monumenti sotterranei” nella quale si offrono visite guidate gratuite a monumenti sotterranei d’Italia.[2][3]

Nel 2001 pubblica il libro Cagliari: la città sotterranea: grotte, cisterne, necropoli e cavità segrete, citato da altri studiosi come Donatella Salvi e Massimo Rassu.[4] Nel 2004 entra a far parte dell'Ordine dei giornalisti; durante la sua carriera avrà modo di collaborare con L'Unione Sarda e varie emittenti locali, tra cui Sardegna Uno, Videolina e TCS, oltre che a progetti per la Rai e la BBC.[5][6]

Nel 2005 pubblica Nero profondo, un'inchiesta fotografica sui riti satanici in Italia, introdotto dall'esorcista Monsignor Ottavio Utzeri[7][8] mentre, un anno dopo, ispirato dalla scoperta di una cavità sotterranea con ossa umane giganti, scrive Il tempo dei giganti (pubblicato nel 2007), introdotto dallo scrittore e senatore Saverio D'Amelio, in cui raccoglie le trascrizioni di 60 video-interviste a testimoni che asseriscono di aver ritrovato ossa umane abnormi nel mondo.[9][10] Il libro ha ispirato il registra britannico Bruce Burgess per una puntata della serie televisiva Forbidden History. Nel frattempo si occupa di archeologia "misteriosa" per la televisione russa Ren Tv.[6]

Nel 2007 ha vinto il premio letterario nazionale L'Intruso con il libro Cagliari, la città di sotto.[11] Nel 2012 produce la webserie documentaristica Scoprire, dedicata a diverse esplorazioni nel sottosuolo d'Italia.[12]

Nel 2017 ha pubblicato il romanzo storico e autobiografico Alla scoperta dell'eremo perduto, in cui ripercorre un'esplorazione avventurosa in compagnia di Daniele Bossari.[13]

Libri modifica

  • Tuvixeddu vive, necropoli fenicio-punica di Cagliari-Sant'Avendrace. Con Roberto Copparoni e Angelo Pili, Cagliari, Artigianarte, 1997
  • Cagliari: viaggio nella città sotterranea, Cagliari, Artigianarte, 1997
  • Cagliari: la città sotterranea: grotte, cisterne, necropoli e cavità segrete. Cagliari, Edizioni Sole, 2001, EAN 9788888377131
  • Punti di vista: lettere, interventi e altri contributi di Albino Mostallino. Con Albino Mostallino, Dolianova, Grafica del Parteolla, 2004
  • Nero profondo, inchiesta sui culti satanici in Italia, Dolianova, Graficha del Parteolla, 2005, ISBN 88-88246-62-2
  • Cagliari città di sotto: tra grotte, templi, cisterne, laghi sotterranei, luoghi di culto, passaggi segreti e latomie. Quartu S.E., Prestampa, 2006
  • Il tempo dei giganti, Dolianova, Grafica del Parteolla, 2007, ISBN 978-88-89978-37-5
  • Alla scoperta dell'eremo perduto: Scheletri e misteri scomodi nella Cagliari sotterranea: Le *avventure di Paul Satrì. Cagliari, Edizioni La Zattera, 2017, ISBN 978-88-900023-8-0

Note modifica

  1. ^ Baby archeologi nella città dei morti (JPG), in Unione Sarda, 7 marzo 1994.
  2. ^ Folla di visitatori alla riscoperta della Cagliari sotterranea, in Unione Sarda, 21 luglio 2017.
  3. ^ Cagliari, "sotterranei del mistero" aperti alle visite, in Unione Sarda, 29 settembre 2017.
  4. ^ Il testo è citato ad esempio in Salvi Donatella, Antheo, in l’acquedotto romano di Cagliari ed il suo percorso sotterraneo nel territorio di Elmas (Sardegna meridionale), Cagliari, 2002, pp. 358-361. e Rassu Massimo, Cantine, Caverne, Bunkers. La proiezione antiaerea a Cagliari durante lo seconda guerra mondiale, Cagliari, Stampa ATENA, 2013, pp. 141-224-239, ISBN 978-88-903920-0-9.
  5. ^ La bellezza di Cagliari su Sereno Variabile con Osvaldo Bevilacqua, Rai 2, su sardegnasotterranea.org, 23 febbraio 2017.
  6. ^ a b I grandi misteri sardi stregano la tv russa: ecco il docu-film-VIDEO, su castedduonline.it, 4 aprile 2014.
  7. ^ [1]
  8. ^ Ventenni Nero Profondo, in La Nuova Sardegna, 23 maggio 2015. URL consultato il 4 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2017).
  9. ^ Gianmichele Lisai, 101 misteri della Sardegna che non saranno mai risolti, 2011, ISBN 978-88-541-3270-2.
  10. ^ Lisai Gianmichele, Misteri e storie insolite della Sardegna, Cagliari, Newton e Compton editori, 2015, pp. 68-69, ISBN 978-88-541-8897-6.
  11. ^ Il libro, il premio nello scenario di Porto Cervo (PDF), in InCamper, 116 (novembre/dicembre 2007).
  12. ^ Scoprire noi stessi raccontando la nostra terra, 22 novembre 2012. URL consultato il 4 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2017).
  13. ^ Alla scoperta dell’eremo perduto, in uscita il romanzo di Polastri., in Casteddu OnLine, 9 marzo 2017.
Controllo di autoritàVIAF (EN26409196 · ISNI (EN0000 0003 7385 7884 · SBN CAGV016374 · LCCN (ENn2001039197 · BNF (FRcb15052815m (data)