Apri il menu principale
Marchese di Downshire
Corona araldica
Stemma
ParìaParìa d'Irlanda
Data di creazione1789
Creato daGiorgio III di Gran Bretagna
Primo detentoreWills Hill, I marchese di Downshire
Attuale detentoreArthur Francis Nicholas Wills Hill, IX marchese di Downshire
Trasmissioneal primogenito maschio
Titoli sussidiariConte di Hillsborough
Visconte Kilwarlin
Visconte Fairford
Barone Harwich
Predicato d'onoreMost Honourable

Marchese di Downshire è un titolo ereditario della nobiltà inglese della parìa d'Irlanda.

StoriaModifica

Il titolo venne creato nel 1789 per Wills Hill, I conte di Hillsborough, Segretario di Stato. Hill era già stato creato Conte di Hillsborough e Visconte Kilwarlin di County Down nella Parìa d'Irlanda nel 1751 con possibilità di trasmettere il titolo, in mancanza di eredi maschi, a suo zio Arthur Hill, I visconte Dungannon. Egli era già stato creato Barone Harwich, di Harwich nella Contea di Essex, nella Parìa di Gran Bretagna nel 1756. Nel 1772 venne onorato anche del titolo di Conte di Hillsborough e Visconte Fairford nella Contea di Gloucester nella Parìa di Gran Bretagna.

Downshire era il figlio primogenito di Trevor Hill, che era stato creato Visconte Hillsborough e Barone Hill di Kilwarlin a County Down, nella Parìa d'Irlanda nel 1717. Trevor Hill era fratello del già menzionato Arthur Hill, I visconte Dungannon.

Nel 2013 il IX marchese è succeduto, sotto i termini di un decreto speciale, al titolo di Barone Sandys. Prima del passaggio dell'House of Lords Act 1999, i marchesi alla Camera dei Lords sedevano col titolo di conti di Hillsborough.

Tra le altre residenze di famiglia, i marchesi possiedono il Castello di Hillsborough, la Blessington Estate nella Contea di Wicklow, ed Easthampstead Park presso Bracknell. I marchesi sono inoltre conestabili ereditari del Forte di Hillsborough.

L'attuale sede della famiglia è il Castello di Clifton, presso Hambleton, North Yorkshire.

 
Monumento ad Arthur, IV marchese di Downshire, Hillsborough, County Down

Tra gli altri personaggi di rilievo della famiglia citiamo:

Visconti Hillsborough (1717)Modifica

Marchesi di Downshire (1789)Modifica

NoteModifica

  1. ^ Return of Members of Parliament, Part II (1878), P612

BibliografiaModifica

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990.

Altri progettiModifica