Marco Bonini

attore, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano

Marco Bonini (Roma, 20 agosto 1972) è un attore, sceneggiatore e scrittore italiano.

BiografiaModifica

Inizia studiando danza classica e moderna ma, nel 1991 inizia a studiare recitazione. Frequenta, per un breve periodo, l'Accademia nazionale d'arte drammatica, successivamente il Centro sperimentale di cinematografia, conseguendo nel frattempo la laurea in filosofia.

Alterna il lavoro in teatro, dove debutta come attore, a quello in televisione, dove è protagonista di numerose fiction, e al cinema, prima come attore e dal 2000 come produttore e sceneggiatore.

Nel 2005 elabora, insieme ad Eros Puglielli ed altri, il manifesto "The Coproducers", secondo il quale: "tutti i partecipanti sono proprietari di una quota dei diritti di sfruttamento economico del film". Nel 2007 prende parte al film Billo - Il grand Dakhaar, di cui è interprete, sceneggiatore e produttore.

Nel 2019 Longanesi pubblica il suo primo romanzo "Se ami qualcuno dillo", una storia familiare incentrata sul rapporto padri-figli e sulla critica ai sessismi.[1] Nell’estate del 2020, debutta come co-autore degli spettacoli La bimba col megafono,[2] interpretato da Anna Foglietta e Lo zingaro[3] interpretato da Marco Bocci.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

  • L'acqua e la pazienza, regia di Edoardo Leo (2011)
  • “Expired” , scritto, diretto e interpretato da Marco Bonini- selezione ufficiale Festa del cinema di Roma 2011

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN170268204 · ISNI (EN0000 0001 1911 0611 · SBN IT\ICCU\TO0V\517393 · BNF (FRcb16502576z (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011080950