Apri il menu principale

Marco Claudio Marcello (console 51 a.C.)

pretore e console romano
Marco Claudio Marcello
Nome originaleMarcus Claudius Marcellus
Morte46 a.C.
Pireo, Atene
GensClaudia
Questura64 a.C.
Pretura54 a.C.
Consolato51 a.C.

Marco Claudio Marcello (... – ...) questore nel 64 a.C., pretore nel 54 a.C. e console nel 51 a.C., fu il fratello di Gaio Claudio Marcello (maggiore) che fu a sua volta console nel 49 a.C..

BiografiaModifica

Fautore di Pompeo, non prese tuttavia parte alla guerra civile che contrappose questi a Cesare, decidendo di ritirarsi in esilio a Mitilene.

Grazie all'orazione Pro Marcello pronunciata da Marco Tullio Cicerone nel 46 a.C. fu richiamato a Roma. Durante il viaggio di ritorno Marcello fu assassinato al Pireo, il porto di Atene, da Magio Cilone, un suo intimo.

FontiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8828950 · LCCN (ENn85216488 · WorldCat Identities (ENn85-216488