Marco Lollobrigida

giornalista, telecronista sportivo e conduttore televisivo italiano

Marco Lollobrigida (Roma, 3 aprile 1971) è un giornalista, telecronista sportivo e conduttore televisivo italiano di Rai Sport.

Spesso ospite di 90º minuto, è stato scelto come telecronista in molte partite di Coppa Italia, coadiuvato da Vincenzo D'Amico o Ubaldo Righetti. Oltre al calcio segue il canottaggio alle Olimpiadi o nei Mondiali, in sostituzione di Giampiero Galeazzi accompagnato dal commento tecnico di Raffaello Leonardo.

Nel 2012 è telecronista delle partite degli Europei e nel 2013 delle partite della Confederations Cup. Commenta, sempre per Rai Sport, alcune partite dei Mondiali 2014 e gli incontri dell'Under-21 e gli Europei Under-21 2015 in Repubblica Ceca con il commento tecnico affidato a Paolo Tramezzani. Con Lorenzo Amoruso commenta alcune partite del Campionato europeo di calcio 2016 in Francia.

Nel 2015 viene scelto come doppiatore del commentatore Jim Lampley nella versione italiana del film Creed - Nato per combattere.

Nel 2016 conduce il sabato in seconda serata su Rai 2 Calcio Champagne, programma dedicato all'analisi e alle interviste ai protagonisti degli anticipi della Serie A con ospite fisso Mario Sconcerti.

A maggio 2017, conduce insieme a Massimiliano Rosolino il programma La Grande Corsa, sul centesimo Giro d'Italia, in onda su Raidue.

A giugno 2017 è telecronista delle partite dell'Italia negli Europei Under-21 in Polonia. Nel 2018 col ritorno in Rai della Champions dopo 6 anni, è telecronista di alcune partite alternandosi a Stefano Bizzotto.

Dal 2019 conduce su Rai 2 A tutta rete per i post partita della Serie A della domenica pomeriggio. Nel 2020-21 conduce su Rai Radio 2 la trasmissione Campioni del mondo con Ciccio Graziani e Domenico Marocchino.[1] Nell’estate del 2021 conduce anche Notti Europee in occasione dell’Europeo. Il 12 luglio insieme a Serena Autieri conduce in prima serata su Rai 1 Notte Azzurra - La vittoria per celebrare appunto il trionfo della Nazionale.

NoteModifica

  1. ^ Ufficio Stampa, Primo weekend della nuova stagione di Rai Radio2, su rai.it, 19 settembre 2020.