Apri il menu principale
Marco Raviart

Marco Raviart (Albì, Francia, 1921Roma, ...) è stato un annunciatore televisivo e giornalista italiano.

Indice

BiografiaModifica

Di origine francese, Raviart iniziò la carriera come attore; studiò recitazione e regia televisiva con Romolo Siena e Silvano Tranquilli[1].

Assunto dalla Rai nel 1948, passò al telegiornale nel 1959[2] per poi passare al TG2 che sostituì il vecchio telegiornale del Secondo canale divenuto la Rete 2[3] nel 1976, anno della riforma del servizio radiotelevisivo pubblico. Da qualcuno ritenuto "forse il più bravo" per la perfetta dizione e la voce calda e profonda[4][5]

La sua voce baritonale diventò molto popolare e la dizione fu sempre ineccepibile senza prendere nessun tipo di "papera" in tanti anni di carriera.

A partire dal 1980, dopo aver lasciato la Rai, condusse con Maurizio Costanzo il telegiornale sul canale privato GBR Antenna Italia[6]

Partecipazioni da attoreModifica

NoteModifica

  1. ^ http://www.storiaradiotv.it/MARCO[collegamento interrotto] RAVIART.htm
  2. ^ Il Focolare Radio - TV: Giovedì 25 giugno 1964
  3. ^ http://books.google.it/books?id=gnbXNevTNBMC&pg=PT106&lpg=PT106&dq="marco raviar t"&source=bl&ots=o2vmgQsicA&sig=7rQx_bT65G5yc40j-MCZC4sbmPc&hl=it&sa=X&ei=wP0BU 73bOIWp4gSsioHQBw&ved=0CFMQ6AEwBzgK
  4. ^ Marco Raviart
  5. ^ Zap Zap TV - Il forum di TV-Pedia • Leggi argomento - Gli speakers del Telegiornale
  6. ^ Storia della radiotelevisione italiana. Roma, 1980: GBR Antenna Italia, prima rete nazionale interconnessa? | NL Newslinet.it

BibliografiaModifica