Apri il menu principale

Marco Zuccarini

direttore d'orchestra italiano
Marco Zuccarini

Marco Zuccarini (Milano, 20 maggio 1953) è un direttore d'orchestra italiano.

BiografiaModifica

Diplomato al Conservatorio G. Verdi di Milano in Pianoforte e Clarinetto, si è perfezionato in musica da camera presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Dopo un'intensa carriera di camerista che lo ha portato ad esibirsi in molte città d'Europa e a vincere svariati premi, dal 1989 si è interamente dedicato alla direzione d'orchestra.

Collabora frequentemente con molte orchestre italiane da quella del Teatro Bellini di Catania, con la quale ha inciso un DVD per Fabula Classica dedicato alla Serva Padrona di Paisiello, a quella del Teatro Lirico di Cagliari dove fra l'altro ha diretto la prima assoluta di Notti Sylvane di Sylvano Bussotti, a quella de I Pomeriggi Musicali di Milano con la prima Italiana del Der Dämon di Paul Hindemith.

Le incisione per Dynamic di un CD dedicato a Bottesini (solista Ovidiu Badila) e Busoni per Music and Arts (solista Carlo Grante) hanno avuto un notevole apprezzamento dalla critica internazionale.

Nell'ottobre 2009 ha diretto con l'Orchestra Sinfonica di Lecce la prima assoluta di Concerto Italiano di Roman Vlad, solista Carlo Grante, trasmessa da Radio3

Nel 1996 ha diretto a Pescara la prima italiana della María de Buenos Aires di Astor Piazzolla con I Solisti Aquilani.

Dal 1992 al 2000 è stato Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese con la quale ha realizzato diverse tournée italiane oltre all'incisione live del 5º Concerto di L. van Beethoven con Boris Petrushansky al pianoforte e alla presenza al Festival di Auch in Francia.

Nell'Agosto del 2002 ha diretto al 50º Festival di Lublijana il flautista Maxence Larrieu e I Virtuosi Italiani in un concerto trasmesso della Radio Nazionale Slovena ed ha diretto nel 2005 un applauditissimo concerto a Bucarest con la Filarmonia Enescu e Andrea Bacchetti solista.

Ha sviluppato una parte importante della sua carriera in Australia dove, invitato per la prima volta nel gennaio 1998 per dirigere l'Orchestra Giovanile Australiana per il 50º anniversario dell'Australian National Music Camp e l'Australia Symphony Orchestra a Perth, è ritornato più volte regolarmente ogni anno con tutte le maggiori Orchestra dell'ABC a Melbourne, Adelaide, Tasmania, Queensland, Canberra nonché con Orchestra Victoria (Melbourne Opera House) i cui concerti sono sempre stati trasmessi dall'emittente nazionale radiofonica.

Nel 2003 ha diretto Madama Butterfly di G. Puccini all'Opera di Sydney.

Nel 2002 ha fatto il suo debutto con la Auckland Philharmonia con cui ha intensamente lavorato per i successivi 5 anni collaborando con solisti del calibro di Marc-André Hamelin.

Ha contribuito alla fondazione dell'Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza di cui è stato direttore principale per 3 anni collaborando con prestigiosi solisti quali ad esempio Astor Piazzolla, Alexander Lonquich e Maria Tipo; con quest'ultima ha registrato il 1º ed il 4º Concerto di Beethoven per la RAI e la ripresa in tempi moderni de Le Nozze di Galuppi.

DiscografiaModifica

Giuseppe Cambini: Concerto nº 4 per flauto, oboe ed orchestra e Sinfonie concertanti nº 1 e 3 per fl ob e orch

Massimo Mercelli, flauto;Paolo Pollastri, oboe- Symphonia Perusina (Bongiovanni)

  • 1998 Giovanni Bottesini: Concerti in Si min e Fa diesis minore per contrabasso e orchestra-Gran duo concertante per vl, contratrabasso e orch

P.I Tchaikovsky: Rococo variations (versione per contrabasso e orch.)

Ovidiu Badila, contrabasso; Ken-Yuen Tseng, violino; I Pomeriggi Musicali di Milano (Dynamic)

  • 1998 L van Beethoven: Concerto nº 5 "Imperatore" per pianoforte e orchestra

Boris Petrushansky, pf- Orchestra Sinfonica Abruzzese (live recording per "il Centro"-Abruzzo)

  • 1999 Ferruccio Busoni: Concerto per pianoforte e archi op.17- Konzertstuke op.312 per pianoforte e Orchestra- Indian Fantasie op.44 per pianoforte e Orchestra

Carlo Grante, pf- I Pomeriggi Musicali di Milano (Music and Arts)

  • 2001 Italian Basson Concertos (Vivaldi-Rolla-Lizio-Mayr)

Paolo Carlini, fagotto- Accademia "I Filarmonici" di Verona (Bongiovanni)

Tiziano Bracci, Gabriella Colecchia, Gianni Salvo- Orch. Teatro Bellini Catania (Bongiovanni, registr. live-Prima mondiale in DVD)

Laura Marzadori, vl- Home Orchestra Città di Ferrara (Tactus)

Incarichi e DocenzeModifica

Insegna Musica da Camera presso il Conservatorio G.Verdi di Torino e dal 2012 tiene la cattedra di Direzione D'Orchestra presso ProgettoIMC con l'Orchestra Sinfonica Abruzzese a Campli (Te).

Dal 2012 è membro del comitato artistico del Concorso Internazionale Pianistico A.Casagrande di Terni.

Dal 2015 è direttore del Conservatorio "G.Verdi" di Torino (To).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42918169 · ISNI (EN0000 0000 1650 6736 · LCCN (ENn98050978 · BNF (FRcb167342935 (data) · WorldCat Identities (ENn98-050978