Apri il menu principale

Marek Jankulovski

dirigente sportivo ed ex calciatore ceco
Marek Jankulovski
Marek Jankulovski.jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Ritirato 20 febbraio 2012
Carriera
Giovanili
1987-1994 Baník Ostrava
Squadre di club1
1994-2000Baník Ostrava110 (15)
2000-2002Napoli51 (8)
2002-2005Udinese91 (15)
2005-2011Milan117 (4)
2011-2012Baník Ostrava1 (0)
Nazionale
1994 Rep. Ceca Rep. Ceca U-17 4 (0)
1994 Rep. Ceca Rep. Ceca U-18 6 (0)
1997 Rep. Ceca Rep. Ceca U-20 6 (2)
1997-2000 Rep. Ceca Rep. Ceca U-21 19 (3)
2000 Rep. Ceca Rep. Ceca olimpica 3 (1)
2000-2009 Rep. Ceca Rep. Ceca 78 (11)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Slovacchia 2000
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2012

Marek Jankulovski (Ostrava, 9 maggio 1977) è un dirigente sportivo ed ex calciatore ceco di origini macedoni, di ruolo difensore o centrocampista.

BiografiaModifica

Nato a Ostrava, all'epoca in Cecoslovacchia, da padre jugoslavo proveniente dalla Macedonia[1], Jankulovski è sposato con Jana e ha due figlie, Karolína e Kristýna[2].

Caratteristiche tecnicheModifica

Jankulovski poteva essere schierato sulla fascia sinistra sia a centrocampo, sia in difesa. Era abile nella corsa e nel cross per i compagni[3] ed era in possesso di un buon tiro dalla distanza con il suo piede naturale, il sinistro.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Baník OstravaModifica

Nato ad Ostrava, gioca fin da giovane nella squadra cittadina, il Baník. Nel 1994 entra nella prima squadra e la stagione si conclude con un terzo posto in campionato. Tra il 1995 e il 1997 Jankulovski rimane nella squadra ceca, concludendo i tornei al centro della graduatoria. Nella stagione 1997-1998 la squadra giunge al quarto posto nella Gambrinus Liga. Rimane ad Ostrava fino al 2000, quando viene notato dal Napoli e si trasferisce quindi in Italia. In totale con la squadra ceca disputa 110 partite[4] in campionato.

Napoli e UdineseModifica

Nel 2000 il Napoli, su indicazione dell'allenatore Zdeněk Zeman,[5][6] lo preleva dal Baník Ostrava. Nella prima stagione in Serie A, rientrato dal torneo di calcio della XXVII Olimpiade, esordisce il 1 novembre 2000 in Lecce-Napoli 1-1. Nella stessa stagione segna anche 3 gol, il primo dei quali il 5 novembre in Napoli-Vicenza 1-2. Il Napoli a fine campionato retrocede in Serie B e ricomincia una nuova stagione con il tecnico Luigi De Canio, il quale permette al giovane Jankulovski di mettersi in luce sin dall'inizio.[7] Durante il periodo al Napoli, Jankulovski percepisce uno stipendio di € 130.000 all'anno.[8]

Dopo un anno e mezzo in Campania, nel febbraio 2002 viene acquistato per 3,5 milioni di euro dall'Udinese, che lo lascia in prestito al Napoli fino alla fine della stagione.[9] A Udine si consacra giocatore di grande talento, diventando subito elemento chiave della squadra con cui gioca 104 partite e segna 17 gol. Con la maglia dell'Udinese esordisce anche nelle competizioni UEFA per club disputando 4 partite in Coppa UEFA.

MilanModifica

 
Jankulovski in azione con la maglia del Milan nel 2007 contro l'Atalanta

Le ottime prestazioni del giocatore spingono il Milan a prelevarlo dalla squadra bianconera nell'estate 2005 per 8,5 milioni di euro.[6][10]

Nella prima stagione in rossonero non è schierato spesso in campo, a causa anche della frattura alla caviglia subito nel finale della stagione precedente nella partita di Coppa Italia contro la Roma per un duro intervento di Cufré che lo aveva costretto ad operarsi e stare fermo per 3 mesi, iniziando in ritardo la preparazione estiva.[3] Dopo aver disputato il Mondiale 2006 con la Nazionale ceca inizia la seconda stagione con la maglia rossonera da protagonista, inanellando una serie di prestazioni convincenti impreziosite da gol decisivi (come quello contro l'Ascoli) e spingendo l'allenatore Carlo Ancelotti a puntare su di lui in molte occasioni, diventando uno dei titolari inamovibili della squadra milanese. Gioca da titolare la finale della Champions League 2006-2007, vinta contro il Liverpool.

Il 31 agosto 2007 realizza il gol del 2-1 nella partita contro il Siviglia con un tiro al volo di sinistro da posizione defilata, terminata 3-1 per i rossoneri e valevole per la Supercoppa Europea. Dopo il buon inizio di stagione, il giocatore ceco è costretto a fermarsi a causa di una lesione al menisco esterno del ginocchio destro subita in campionato contro l'Empoli il 21 ottobre 2007.[11] Sempre nel 2007 è scelto come calciatore ceco dell'anno.

Le stagioni successive però non sono brillanti come quelle precedenti, infatti sono contrassegnate da parecchi infortuni, alcuni anche molto gravi, ed essendo stato operato è costretto a stare fuori dal campo a lungo e al suo ritorno non trova più sufficiente spazio in squadra.[12][13] Il 7 maggio 2011 vince lo scudetto con i rossoneri a due giornate dal termine del campionato grazie allo 0-0 contro la Roma[14] e a fine stagione, alla scadenza del contratto, lascia la società rossonera dopo 158 partite ufficiali con 5 gol segnati.[15]

Ritorno al Baník OstravaModifica

Il 10 ottobre 2011, dopo aver recuperato dall'infortunio al ginocchio occorsogli nella stagione precedente, decide di ritornare al Baník Ostrava, con cui firma un contratto annuale; sceglie la maglia numero 8.[16] Il 15 ottobre seguente disputa la prima partita con il Baník Ostrava, subentrando a Zdeněk Šenkeřík nel corso della ripresa della gara conto lo Hradec Králové.[17] Dopo solo 8 minuti, tuttavia, è costretto a lasciare il campo per via di un nuovo infortunio al legamento crociato anteriore[18] del ginocchio sinistro.[19] Il 20 febbraio 2012 annuncia la decisione di ritirarsi dall'attività agonistica.[20][21]

NazionaleModifica

Jankulovski ha esordito nella Nazionale ceca l'8 febbraio 2000 a Hong Kong amichevole contro il Messico (2-1) e ha realizzato il primo gol il 1º novembre 2001 contro l'Islanda (qualificazioni ai Mondiali 2002, sconfitta per 3-1).

Con la Repubblica Ceca ha preso parte al Mondiale 2006, dove la sua nazionale, nello stesso girone dell'Italia, è stata eliminata nella fase a gironi, e agli Europei del 2000 (eliminazione nella fase a gironi), 2004 (eliminazione in semifinale dai futuri campioni della Grecia dopo i supplementari) ed è stato convocato per quelli del 2008.

Il 15 ottobre 2009, giorno dopo l'ultima partita di qualificazione ai Mondiali del 2010 contro l'Irlanda del Nord (0-0), conclusasi con la mancata qualificazione dei cechi, ha annunciato il suo ritiro dalla Nazionale[22] dopo 77 presenze e 11 gol.[23]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 15 ottobre 2011.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1994-1995   Baník Ostrava 1L 1 0 CRC ? ? - - - - - - 1 0
1995-1996 1L 9 1 CRC ? ? - - - - - - 9 1
1996-1997 1L 21 1 CRC ? ? - - - - - - 21 1
1997-1998 GL 26 3 CRC ? ? - - - - - - 26 3
1998-1999 GL 26 2 CRC ? ? - - - - - - 26 2
1999-2000 GL 27 8 CRC ? ? - - - - - - 27 8
2000-2001   Napoli A 20 3 CI 0 0 - - - - - - 20 3
2001-2002 B 31 5 CI 2 1 - - - - - - 33 6
Totale Napoli 51 8 2 1 - - - - 53 9
2002-2003   Udinese A 27 5 CI 2 0 - - - - - - 29 5
2003-2004 A 32 6 CI 4 2 CU 2 0 - - - 38 8
2004-2005 A 32 4 CI 3 0 CU 2 0 - - - 38 4
Totale Udinese 91 15 9 2 4 0 - - 104 17
2005-2006   Milan A 22 1 CI 4 0 UCL 2 0 - - - 28 1
2006-2007 A 33 3 CI 4 0 UCL 13 0 - - - 50 3
2007-2008 A 14 0 CI 0 0 UCL 3 0 SU+Cmc 1+1 1+0 19 1
2008-2009 A 31 0 CI 1 0 CU 6 0[24] - - - 38 0
2009-2010 A 12 0 CI 2 0 UCL 2 0 - - - 16 0
2010-2011 A 5 0 CI 1 0 UCL 1 0 - - - 7 0
Totale Milan 117 4 12 0 27 0 2 1 158 5
ott. 2011-feb. 2012   Baník Ostrava GL 1 0 CRC 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Baník Ostrava 111 15 ? ? - - - - 111 15
Totale carriera 370 42 23 3 31 0 2 1 426 46

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Rep. Ceca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-2-2000 Hong Kong Rep. Ceca   2 – 1   Messico Carlsberg Cup -
16-6-2000 Bruges Rep. Ceca   1 – 2   Francia Euro 2000 - 1º turno -
21-6-2000 Liegi Danimarca   0 – 2   Rep. Ceca Euro 2000 - 1º turno -
16-8-2000 Ostrava Rep. Ceca   0 – 1   Slovenia Amichevole -
25-4-2001 Praga Rep. Ceca   1 – 1   Belgio Amichevole -
15-8-2001 Drnovice Rep. Ceca   5 – 0   Corea del Sud Amichevole -
1-9-2001 Reykjavík Islanda   3 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 1
5-9-2001 Teplice Rep. Ceca   3 – 2   Malta Qual. Mondiali 2002 1
6-10-2001 Praga Rep. Ceca   6 – 0   Bulgaria Qual. Mondiali 2002 -
10-11-2001 Bruxelles Belgio   1 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -
14-11-2001 Praga Rep. Ceca   0 – 1   Belgio Qual. Mondiali 2002 -
27-3-2002 Cardiff Galles   0 – 0   Rep. Ceca Amichevole -
17-4-2002 Giannina Grecia   0 – 0   Rep. Ceca Amichevole -
18-5-2002 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Italia Amichevole -
12-10-2002 Chișinău Moldavia   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 1
16-10-2002 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Bielorussia Qual. Euro 2004 -
12-2-2003 Saint-Denis Francia   0 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
29-3-2003 Rotterdam Paesi Bassi   1 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 -
2-4-2003 Praga Rep. Ceca   4 – 0   Austria Qual. Euro 2004 1
30-4-2003 Teplice Rep. Ceca   4 – 0   Turchia Amichevole -
11-6-2003 Olomouc Rep. Ceca   5 – 0   Moldavia Qual. Euro 2004 -
6-9-2003 Minsk Bielorussia   1 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 -
11-10-2003 Vienna Austria   2 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 1
15-11-2003 Teplice Rep. Ceca   5 – 1   Canada Amichevole 1
18-2-2004 Palermo Italia   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
31-3-2004 Dublino Irlanda   2 – 1   Rep. Ceca Amichevole -
28-4-2004 Praga Rep. Ceca   0 – 1   Giappone Amichevole -
2-6-2004 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Bulgaria Amichevole -
6-6-2004 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Estonia Amichevole -
15-6-2004 Aveiro Rep. Ceca   2 – 1   Lettonia Euro 2004 - 1º turno -
19-6-2004 Aveiro Paesi Bassi   2 – 3   Rep. Ceca Euro 2004 - 1º turno -
27-6-2004 Oporto Rep. Ceca   3 – 0   Danimarca Euro 2004 - Quarti di finale -
1-7-2004 Oporto Rep. Ceca   0 – 1 dts   Grecia Euro 2004 - Semifinale -
18-8-2004 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Grecia Amichevole -
18-9-2004 Amsterdam Paesi Bassi   2 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
9-10-2004 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Romania Qual. Mondiali 2006 -
13-10-2004 Yerevan Armenia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
17-11-2004 Skopje Macedonia   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
9-2-2005 Celje Slovenia   0 – 3   Rep. Ceca Amichevole -
26-3-2005 Teplice Rep. Ceca   4 – 3   Finlandia Qual. Mondiali 2006 -
30-3-2005 Andorra la Vella Andorra   0 – 4   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 1
3-9-2005 Costanza Romania   2 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
12-11-2005 Oslo Norvegia   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2006 -
16-11-2005 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Norvegia Qual. Mondiali 2006 -
1-3-2006 Smirne Turchia   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
26-5-2006 Innsbruck Rep. Ceca   2 – 0   Arabia Saudita Amichevole 1
30-5-2006 Jablonec nad Nisou Rep. Ceca   1 – 0   Costa Rica Amichevole -
3-6-2006 Praga Rep. Ceca   3 – 0   Trinidad e Tobago Amichevole -
12-6-2006 Gelsenkirchen Stati Uniti   0 – 3   Rep. Ceca Mondiali 2006 - 1º turno -
17-6-2006 Colonia Rep. Ceca   0 – 2   Ghana Mondiali 2006 - 1º turno -
22-6-2006 Norimberga Rep. Ceca   0 – 2   Italia Mondiali 2006 - 1º turno -
16-8-2006 Uherské Hradiště Rep. Ceca   1 – 3   Serbia Amichevole -
2-9-2006 Teplice Rep. Ceca   2 – 1   Galles Qual. Euro 2008 -
6-9-2006 Bratislava Slovacchia   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 -
7-10-2006 Liberec Rep. Ceca   7 – 0   San Marino Qual. Euro 2008 -
11-10-2006 Dublino Irlanda   1 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 -
7-2-2007 Bruxelles Belgio   0 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
24-3-2007 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Germania Qual. Euro 2008 -
28-3-2007 Liberec Rep. Ceca   1 – 0   Cipro Qual. Euro 2008 -
2-6-2007 Cardiff Galles   0 – 0   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 -
8-9-2007 San Marino San Marino   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 1
12-9-2007 Praga Rep. Ceca   1 – 0   Irlanda Qual. Euro 2008 1
27-5-2008 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Lituania Amichevole -
30-5-2008 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Scozia Amichevole -
7-6-2008 Basilea Svizzera   0 – 1   Rep. Ceca Euro 2008 - 1º turno -
11-6-2008 Ginevra Rep. Ceca   1 – 3   Portogallo Euro 2008 - 1º turno -
16-6-2008 Ginevra Turchia   3 – 2   Rep. Ceca Euro 2008 - 1º turno -
20-8-2008 Londra Inghilterra   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole 1
10-9-2008 Belfast Irlanda del Nord   0 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Chorzów Polonia   2 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 -
15-10-2008 Teplice Rep. Ceca   1 – 0   Slovenia Qual. Mondiali 2010 -
19-11-2008 Serravalle San Marino   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 -
28-3-2009 Maribor Slovenia   0 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 -
1-4-2009 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Slovacchia Qual. Mondiali 2010 -
12-8-2009 Teplice Rep. Ceca   3 – 1   Belgio Amichevole -
5-9-2009 Bratislava Slovacchia   2 – 2   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Polonia Qual. Mondiali 2010 -
14-10-2009 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 -
Totale Presenze (9º posto) 78[25] Reti 11

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Milan: 2010-2011

Competizioni internazionaliModifica

Milan: 2006-2007
Milan: 2007
Milan: 2007

IndividualeModifica

2007

NoteModifica

  1. ^ (EN) Introducing Milan, in The Guardian, 22 maggio 2007. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  2. ^ (CS) Markéta Reinischová, Jankulovski s dcerami: Jsou to kočky po mámě, in Blesk, 1º settembre 2011. URL consultato il 14 ottobre 2011.
  3. ^ a b Giovanni Battista Olivero, Il Milan carica la freccia Jankulovski, La Gazzetta dello Sport, 31 maggio 2005. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  4. ^ a b Marek Jankulovski, goal.com. URL consultato il 16 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  5. ^ Angelo Carotenuto e Franco Esposito, È già il Napoli di Zeman, la Repubblica, 1º luglio 2000. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  6. ^ a b Carlo Laudisa, Jankulovski è del Milan, La Gazzetta dello Sport, 26 gennaio 2005. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  7. ^ Marco Pasotto e Stefano Ciceri, Janku-Cesar, il derby delle prede, La Gazzetta dello Sport, 17 dicembre 2004. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  8. ^ Franco Cappella, Grabbi dall'Inghilterra a Soccavo Husain e Moriero in lista di sbarco, in La Repubblica, 9 gennaio 2002. URL consultato il 17 novembre 2014.
  9. ^ Udinese: i dettagli dell'acquisto di Jankulovski[collegamento interrotto], tuttomercatoweb.com, 1º febbraio 2002. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  10. ^ Marek Jankulovski - Trasferimenti[collegamento interrotto], transfermarkt.it. URL consultato il 2 novembre 2010.
  11. ^ Milan: Jankulovski stop di due mesi, TGcom, 23 ottobre 2007. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  12. ^ Silurato Jankulovski, Leonardo lancia Abate, milannews.it. URL consultato il 4 febbraio 2011.
  13. ^ Intervento in vista per Jankulosvski, milannews.it. URL consultato il 4 febbraio 2011.
  14. ^ Gaetano De Stefano, Milan campione d'Italia. A Roma basta lo 0-0, La Gazzetta dello Sport, 7 maggio 2011. URL consultato l'8 maggio 2011.
  15. ^ Grazie a tutti, acmilan.com, 1º giugno 2011. URL consultato il 1º giugno 2011.
  16. ^ (CS) Hotovo. Marek Jankulovski se vrací!, fcb.cz, 10 ottobre 2011. URL consultato il 10 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2011).
  17. ^ (CS) Výhra po 161 dnech: Baník – Hr. Králové 1:0!, fcb.cz, 15 ottobre 2011. URL consultato il 17 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2011).
  18. ^ (CS) Špatná zpráva: Markův křížový vaz asi nevydržel, fcb.cz, 16 ottobre 2011. URL consultato il 17 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2012).
  19. ^ Stefano Sica, Banik, dramma Jankulovski: frattura dei legamenti del ginocchio, tuttomercatoweb.com, 17 ottobre 2011. URL consultato il 17 ottobre 2011.
  20. ^ (CS) Marek Jankulovski ukončil kariéru, fcb.cz, 20 febbraio 2012. URL consultato il 20 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2012).
  21. ^ Antonio Vitiello, Jankulovski dice addio: "Smetto col calcio giocato", milannews.it, 20 febbraio 2012. URL consultato il 20 febbraio 2012.
  22. ^ Alessandro Chiatto, Jankulovski: "Mi ritiro dalla Nazionale", milannews.it, 15 ottobre 2009. URL consultato il 15 ottobre 2009.
  23. ^ Jankulovski dice basta[collegamento interrotto], calciomercato.it, 15 ottobre 2009. URL consultato il 15 ottobre 2009.
  24. ^ La UEFA considera la prima rete contro lo Zurigo nella partita di andata del primo turno di Coppa UEFA 2008-2009 autogol di Stahel ( Milan 3-1 Zürich[collegamento interrotto], uefa.com, 18 settembre 2008. URL consultato il 23 dicembre 2008.), a differenza di altre fonti che assegnano il gol a Jankulovski ( Milan 3-1 Zurigo, acmilan.com, 18 settembre 2008. URL consultato il 2 novembre 2010.).
  25. ^ Nono a pari merito con Tomáš Ujfaluši

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85819049 · ISNI (EN0000 0000 5628 9828 · WorldCat Identities (EN85819049