Apri il menu principale

Maresciallo generale degli accampamenti e delle armate del re

Maresciallo generale degli accampamenti e delle armate del re ( noto anche come Maréchal général du roi), era una carica militare francese dell'Ancien Régime , ricreata durante la Monarchia di Luglio. Il titolare aveva autorità su tutti gli altri marescialli di Francia.

StoriaModifica

Creata inizialmente per sostituire quella di Connestabile di Francia in caso di sua indisponibilità, dopo la soppressione di quest'ultima nel 1624, da parte del cardinale Richelieu, divenne la più alta carica militare dell'esercito francese. I marescialli generali di Francia, prima di ricevere tale carica, erano tutti marescialli di Francia. Tuttavia, a differenza della carica di maresciallo di Francia, questa raramente veniva concessa a comandanti in attività, ma si trattava piuttosto, soprattutto nei secoli XVII e XIX, di un riconoscimento di fine carriera per i marescialli che avevano acquisito meriti particolari. La carica ha avuto solo sette titolari:

NoteModifica

Voci correlateModifica