Margaret Audley, duchessa di Norfolk

nobildonna inglese

Margaret Audley, duchessa di Norfolk (1540Norwich, 9 gennaio 1564), è stata una nobildonna inglese.

Ritratto della duchessa di Norfolk, di Hans Eworth, 1562

Biografia

modifica

Era l'unica figlia sopravvissuta[1] di Thomas Audley, I barone Audley, e di sua moglie, Lady Elizabeth Grey, figlia di Thomas Grey, II marchese di Dorset e Margaret Wotton.

Matrimoni

modifica

Primo matrimonio

modifica

Nel 1556 sposò Lord Henry Dudley, figlio di John Dudley, I duca di Northumberland. Le sue terre furono confiscate quando venne condannato il cognato di tradimento e giustiziato. Dopo che il marito era stato graziato, citarono in giudizio il tribunale della cancelleria per ottenere indietro il territorio nel Hertfordshire, che era stato rivendicato da Thomas Castell[2]. Henry Dudley venne ucciso nella presa della battaglia di San Quintino il 27 agosto 1557[3].

Secondo matrimonio

modifica

Nei primi mesi del 1558, Margaret venne promessa in sposa a suo cugino, Thomas Howard, IV duca di Norfolk, vedovo di Lady Mary FitzAlan.

Nel gennaio 1559, parteciparono all'incoronazione di Elisabetta I. Lady Margaret Douglas, cugina della regina, e la duchessa furono le due principali dame d'onore che cavalcavano dietro la regina nella sua processione dalla torre di Westminster. Il giorno seguente, accompagnò il marito che trasportò la corona di sant'Edoardo a Westminster Abbey.

Ebbero quattro figli:

Morì il 9 gennaio 1564[4] a Norwich. Fu sepolta nella Chiesa di San Giovanni Battista, a Norwich, accanto alla prima moglie di Norfolk.

  1. ^ Williams p. 34.
  2. ^ Beer p. 195.
  3. ^ Williams pp. 49, 34.
  4. ^ Williams p. 87.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie