Maria-Thaddeus von Trauttmansdorf Wiensberg

cardinale e arcivescovo cattolico austriaco
Maria-Thaddeus von Trauttmansdorf Wiensberg
cardinale di Santa Romana Chiesa
M.T.Trauttmansdorff Litho.JPG
Litografia raffigurante il cardinale von Trauttmansdorf, opera di Faustin Herr
COA cardinal AT Trautmannsdorff Maria Thaddaus.png
 
Incarichi ricoperti
 
Nato28 maggio 1761 a Graz
Ordinato diacono14 giugno 1783
Ordinato presbitero20 dicembre 1783
Nominato vescovo1º luglio 1795 da papa Pio VI
Consacrato vescovo8 settembre 1795 dall'arcivescovo Antonín Theodor Colloredo-Waldsee (poi cardinale)
Elevato arcivescovo15 marzo 1815 da papa Pio VII
Creato cardinale23 settembre 1816 da papa Pio VII
Deceduto20 gennaio 1819 (57 anni) a Vienna
 

Maria-Thaddeus von Trauttmansdorf Wiensberg (Graz, 28 maggio 1761Vienna, 20 gennaio 1819) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico austriaco.

BiografiaModifica

Nacque a Graz il 28 maggio 1761, rampollo di un ramo collaterale della nobile famiglia austriaca dei Trauttmansdorff. Era figlio del conte Weikhard Joseph Trauttmansdorf-Weinsberg e di sua moglie, la contessa Maria Anna Wurmbrand-Stuppach.

Compì i propri studi al liceo di Graz (dove approfondì la conoscenza degli studi umanistici e della filosofia), passando poi al Collegio Teutonico di Roma dove studiò teologia nel 1780, per poi passare al Pontificio Ateneo di Sant'Apollinare dove si addottorò in teologia il 12 agosto 1782. Frequentò infine l'Imperial Collegio di Pavia dove venne influenzato da due suoi professori giansenisti: Pietro Tamburini e Giuseppe Zola. Deciso a intraprendere la carriera ecclesiastica, già dal 25 luglio 1780 aveva ricevuto gli ordini minori, il suddiaconato il 30 maggio 1782 ed infine il diaconato il 14 giugno 1783.

Nominato canonico non residente del capitolo della cattedrale di Olomouc dal 13 giugno 1783, venne ordinato sacerdote il 20 dicembre 1783 a Graz. Assegnato come parroco a Jägerndorf, in Slesia, fu quindi curato a Holleschau in Moravia nel 1785 dove colse l'occasione per studiare la lingua ceca. Fu in quegli anni che le sue visioni teologiche cambiarono radicalmente ed egli decise di abbandonare il giansenismo; nominato canonico residente a Olomouc dal 19 novembre 1793, divenne arciprete del medesimo capitolo poco dopo. Nel 1793 venne nominato vescovo di Trieste, ma prima di ricevere la conferma del papa, l'imperatore Francesco I del Sacro Romano Impero lo destinò alla sede di Hradek Králové, il 30 agosto 1794.

Eletto vescovo di Hradek Králové, in Boemia, dal 1º luglio 1795, venne consacrato l'8 settembre di quello stesso anno nella chiesa di San Maurizio a Kromeriz, per mano di Antonín Theodor Hrabì von Colloredo-Waldsee, arcivescovo di Olomouc, assistito da Karl Godefried von Rosenthal, vescovo titolare di Cafarnao e vescovo ausiliare a Olomouc, e da Johann Prokop von Schaffgotsch, vescovo di Ceske Budejovice. Nominato consigliere privato dell'imperatore nel 1806. Venne prescelto quale nuovo arcivescovo di Olomouc dal capitolo di quella cattedrale il 26 novembre 1811.

Papa Pio VII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 23 settembre 1816 ma non ricevette mai il titolo e la berretta rossa. L'imperatore gli concesse la gran croce dell'Ordine imperiale di Leopoldo nel 1817.

Morì il 20 gennaio 1819 a Vienna e venne sepolto nella cattedrale di Olomouc.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Imperiale di Leopoldo

Genealogia episcopale e successione apostolicaModifica

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Albero genealogicoModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Georg Sigmund von Trauttmansdorff-Weinsberg Johann Maximilian von Trauttmansdorff-Weinsberg  
 
Sophie Pálffy ab Erdöd  
Maximilian Siegmund von Trauttmansdorff-Weinsberg  
Eleonora Cäcilia Renata von Wildenstein Johann Franz von Wildenstein  
 
Barbara Konstantia Scheidt von Zelleris  
Weikhard Joseph von Trauttmansdorff-Weinsberg  
Heinrich Ernst Rüdiger Starhemberg, II conte di Schönbüchel Konrad Balthasar Starhemberg, I conte di Schönbüchel  
 
Anna Elisabeth von Zinzendorf und Pottendorf  
Gabriela Barbara Starhemberg  
Helena Dorothea von Starhemberg Heinrich Wilhelm von Starhemberg  
 
Susanna von Meggau  
Maria-Thaddeus von Trauttmansdorf Wiensberg  
Wolfgang Friedrich von Wurmbrand-Stuppach Georg Andreas von Wurmbrand-Stuppach  
 
Maria Susanna von Cronegg  
Leopold Siegmund von Wurmbrand-Stuppach  
Maria Anna Kollonitz von Kollegrád Georg Gottfried Johann Kollonitz von Kollográd  
 
Maria Elisabeth Renata von Stubenberg  
Maria Anna von Wurmbrand-Stuppach  
Franz Augustin von Wildenstein Franz Christoph von Wildenstein  
 
Anna Theresia von Mindorf  
Theresia Sabina von und zu Wildenstein  
Maria Anna Theresia von Tattenbach Otto Friedrich von Tattenbach  
 
Eleonora Eusebia von Schrattenbach  
 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84098133 · ISNI (EN0000 0000 5640 817X · GND (DE1042268738 · BAV (EN495/270399 · CERL cnp02087627 · WorldCat Identities (ENviaf-84098133