Maria Amelia di Baden

aristocratica tedesca

Maria Amelia di Baden , in francese: Marie Amelie Elisabeth Caroline (Karlsruhe, 11 ottobre 1817Baden-Baden, 8 ottobre 1888) fu un membro della famiglia granducale di Zähringen e per matrimonio divenne duchessa di Hamilton e Brandon.

Maria Amelia di Baden
Marie Amelie of Baden.jpg
Maria Amelia di Baden, duchessa di Hamilton, ritratta da Emanuel Thomas Peter nel 1842
Duchessa di Hamilton e Brandon
Arms of the House of Douglas-Hamilton.svg Coat of arms of Charles II de Bade.svg
In carica1852 –
1863
PredecessoreSusan Euphemia Beckford
SuccessoreMary Montagu
Nome completofrancese: Marie Amelie Elisabeth Caroline
italiano: Maria Amelia Elisabetta Carolina
NascitaKarlsruhe, Granducato di Baden (oggi Germania), 11 ottobre 1817
MorteBaden-Baden, Granducato di Baden (oggi Germania), 17 ottobre 1888 (71 anni)
DinastiaCasato di Zähringen per nascita
Clan Hamilton per matrimonio
PadreCarlo II di Baden
MadreStefania di Beauharnais
ConsorteWilliam Hamilton, XI duca di Hamilton
FigliWilliam
Charles
Mary Victoria

BiografiaModifica

InfanziaModifica

 
Maria Amelia in giovane età

La principessa Maria Amelia di Baden era figlia di Carlo II di Baden, Granduca di Baden dal 1811 al 1818, e di Stefania di Beauharnais

MatrimonioModifica

 
William Hamilton, XI duca di Hamilton, ritratto da Richard Buckner

Il 23 febbraio 1843 a Mannheim sposò il nobile scozzese William Hamilton, marchese di Douglas e Clydesdale (in seguito Duca di Hamilton).[1] Ebbero due figli maschi e una femmina.[2]

Duchessa di HamiltonModifica

 
Maria Amelia di Baden, duchessa di Hamilton

Dopo il suo matrimonio, si trasferì a Brodick Castle sull'Isola di Arran e poi in seguito ad Hamilton Palace nel Lanarkshire, in Scozia. Suo marito successe come Duca di Hamilton dopo la morte di suo suocero nel 1852. Si convertì al cattolicesimo nel 1855.

Vedovanza e morteModifica

 
Maria Amelia in età adulta

Fu designata Maria Amelia, Principessa di Baden, Duchessa Vedova di Hamilton dopo la morte del marito nel 1863.

Attraverso sua figlia, è la bis-bisnonna dell'attuale principe regnante di Monaco, Alberto II.

DiscendenzaModifica

 
La Duchessa Maria Amelia col figlio William nel 1847

Dal matrimonio tra Maria Amelia e William Hamilton nacquero:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
8. Carlo Federico, granduca di Baden 16. Federico, principe ereditario di Baden-Durlach  
 
17. Amalia di Nassau-Dietz  
4. Carlo Luigi, principe ereditario di Baden  
9. Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt 18. Luigi VIII, langravio d'Assia-Darmstadt  
 
19. Carlotta di Hanau-Lichtenberg  
2. Carlo II, granduca di Baden  
10. Luigi IX, langravio d'Assia-Darmstadt 20. Luigi VIII, langravio d'Assia-Darmstadt (= 18)  
 
21. Carlotta di Hanau-Lichtenberg (= 19)  
5. Amalia d'Assia-Darmstadt  
11. Carolina del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld 22. Cristiano III, conte palatino di Zweibrücken-Birkenfeld  
 
23. Carolina di Nassau-Saarbrücken  
1. Maria Amelia di Baden  
12. Claude de Beauharnais, conte des Roches-Baritaud 24. Claude de Beauharnais, conte des Roches-Baritaud  
 
25. Renée Hardouineau  
6. Claude de Beauharnais, conte des Roches-Baritaud  
13. Fanny di Beauharnais 26. François-Abraham-Marie Mouchard  
 
27. Anne-Louise Lazure  
3. Stefania di Beauharnais  
14. Claude, III marchese de Lézay-Marnésia 28. Francois Gabriel, II marchese de Lézay-Marnésia  
 
29. Charlotte Antoinette de Bressey  
7. Claudine de Lézay-Marnésia  
15. Marie-Claudine de Nettancourt, dama de Vaubécourt 30. Gaston Jean Baptiste Charles de Nettancourt-Vaubécourt  
 
31. Yolande Madeleine de Nettancourt de Passavant  
 

Titoli e trattamentoModifica

  • 11 ottobre 1817 - 23 febbraio 1843: Sua Altezza Granducale Principessa Maria di Baden
  • 23 febbraio 1843 - 18 agosto 1852: Sua Altezza Granducale la Marchesa di Douglas e Clydesdale
  • 18 agosto 1852 - 8 luglio 1863: Sua Altezza Granducale la Duchessa di Hamilton, Principessa di Baden
  • 8 luglio 1863 - 17 ottobre 1888: Sua Altezza Granducale la Duchessa Vedova di Hamilton, Principessa di Baden

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN20431512 · SBN MUSV003596 · BAV 495/358606 · CERL cnp01288179 · GND (DE116424133 · WorldCat Identities (ENviaf-20431512