Apri il menu principale

Maria Francesca Tiepolo (Venezia, 31 maggio 1925) è una paleografa italiana.

Indice

StudiModifica

Ha studiato presso l'Università di Padova e ha ricevuto un diploma di Paleografia veneziana presso l'Archivio di Stato di Venezia.

CarrieraModifica

Ha iniziato nel 1952 come apprendista presso l'Archivio di Stato di Venezia ed è stata assunta due anni dopo.

Nel 1974-1978 ha lavorato come sovrintendente archivistico responsabile per gli archivi del Veneto.

Nel 1977 è divenuta direttore dell'Archivio di Stato di Venezia, una posizione che ha ricoperto fino al suo ritiro nel 1990.

Nel 1994 ha pubblicato una guida per l'archivio. Durante il suo incarico come direttore, ha tenuto numerose mostre includendo temi come Antonio Vivaldi (1978), l'Health Care (1979), La diplomatica (1982), La cartografia storica (1984), o Per le foreste (1987).

Nel 1972 è divenuta corrispondente e dal 1979 membro a pieno titolo della Deputazione di Storia Patria per le Venezie.

Dal 1978 in Società Europea di Cultura e in altre società scientifiche.

Dal 1990 è divenuta membro corrispondente e dal 1999 membro dell'Istituto veneto di scienze, lettere ed arti.

OpereModifica

Con Raimondo Morozzo della Rocca: Cronologia veneziana del Quattrocento, del Cinquecento, del Seicento, del Settecento, in La Civiltà di Venezia alla Fondazione Cini, Firenze 1957-1960; Expanded Edition 1866: Storia della Civiltà veneziana, 1979a Firenze Una lettera inedita di Galileo, Firenze 1967 (inedito).

(Ed.): Domenico prete di San Maurizio, notaio a Venezia (1309-1316), Venezia 1970i

insieme a Raimondo Morozzo della Rocca, L. Lokhart (eds.): I viaggi in Persia degli ambasciatori veneti Barbaro e Contarini, Roma 1973i

Nota sul riordino degli Archivi del Duca e dei Notai di Candia nell'Archivio di Stato di Venezia, in: Thesaurismata 10 (1973) 89-100. Documenti Veneziani su Giovanni Caboto, in Studi Veneziani 15 (1973) 585-597. Fonti archivistiche Meno nota sui rapporti Tra Venezia e le Regioni del Mar Nero, in: Byzantinobulgarica 7 (1981) 99-102. L'Archivio proprio dell'ambasciata Veneta a Roma nell'Archivio di Stato di Venezia, in: Studi in onore di Leopoldo Sandri, Roma 1983, pp 929–939. Laguna, lidi, fiumi. Cinque secoli di Gestione delle Acque, Mostra documentaria 10 giugno al 2 ottobre del 1983, Venezia 1983i documento Fonti aria sui giardini nell'Archivio di Stato di Venezia Fino al 1797, in: Il giardino Veneto. Storia e Conservazione, HGG. M. Azzi Visentini, Venezia 1988, pp 331–338. La conterminazione Nei Documenti dell'Archivio di Stato di Venezia Fino al 1797, in: conterminazione lagunare. Storia, ingegneria, politica e diritto Nella laguna di Venezia, Venezia: Istituto veneto di scienze, lettere ed arti, 1992, pp 79–129. Archivi ecclesiastici e di interesse ecclesiastico nell'Archivio di Stato di Venezia, in: locale Archivi e Chiesa. Studi e CONTRIBUTI, HGG. F. Cavazzana Romanelli et al, Venezia 1993, pp 235–253. Messaggio Venezia nel Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, Ufficio Centrale per i Beni archivistici Guida generale degli Archivi di Stato Italiani, vol IV, Roma 1994, pp 857–1014, 1062-1070, 1076-1140 .. Il linguaggio dei Simboli: Le povero dei Barbaro, in: Una famiglia nella storia veneziana: i Barbaro, Venezia 1996, pp 133–191. Presenze e Testimonianze dell'Archivio primiceriale nell'Archivio di Stato di Venezia, in San Marco: Aspetti storici e agiografici, hgg di A. Niero, Venezia 1996, pp 123–151 .. Le Fonti documento Aria di Candia nell'Archivio di Stato di Venezia, in:. Venezia e Creta, HGG Gherardo Ortalli, Venezia dall'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 1998, pp 43–71.

RiconoscimentiModifica

Nel 1983 è stata designata "Veneziana dell'anno".

Nel 1989 le è stato assegnato l'Ordine al merito della Repubblica italiana.

Nel 1994 le è stato assegnato il Premio Fedeltà alla professione della Confederazione Artigiani di Venezia.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN44427834 · ISNI (EN0000 0000 7778 0149 · SBN IT\ICCU\VEAV\010588 · LCCN (ENn86002543 · GND (DE141115629 · BNF (FRcb128801253 (data)
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie