Maria Grigorevna Skuratova-Bel'skaja

Maria Grigor'evna Skuratova-Belskaja, (in russo: Мария Григорьевна Скуратова-Бельская?) (... – 20 giugno 1605), fu zarina di Russia in quanto sposa dello zar Boris Godunov. Maria Grigor'evna fu madre dello zar Fëdor II di Russia.

Konstantin Makovsky - Falsi agenti di Dmitrij uccidono Feodor Godunov e sua madre, 1862, Galleria Tret'jakov, Mosca.

Attorno al 1570 Godunov rafforzò la sua posizione alla corte di Ivan il terribile sposando Maria Grigorievna Skuratova-Belskaya quale figlia di Maljuta Skuratov, favorito alla successione al trono di Russia.

Il 20 giugno 1605 fu presumibilmente strangolata con il figlio Fëdor nei suoi appartamenti.

DiscendenzaModifica

Dal matrimonio con Boris Godunov nacquero:

  • Fjodor Borissowitsch Godunow, successore come zar per breve tempo al padre;
  • Xenia Borissowna Godunowa, 1581–1622, fattasi suora con il nome di Olga.

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie