Maria di Navarra (1355-1420)

Maria di Navarra Maria anche in basco, in aragonese, in catalano, in portoghese, in tedesco e in fiammingo, María in spagnolo, in galiziano, in asturiano, Mary in inglese e Marie in francese (Puente la Reina, 1355 – dopo il 1420) principessa di Navarra che fu duchessa consorte di Gandia.

Origine[1][2][3]Modifica

Era la figlia primogenita del re di Navarra, Carlo II il Malvagio[4] e della principessa della casa reale francese Giovanna di Francia[5].

BiografiaModifica

Maria, con un contratto siglato a Tudela, il 20 gennaio 1393[1], venne promessa in sposa al pronipote del re d'Aragona, Giacomo II il Giusto, Alfonso d'Aragona[1], figlio terzogenito del conte di Dénia, marchese di Villena, conte di Ribagorza e duca di Gandía ed anche conestabile di Castiglia, Alfonso IV di Ribagorza[6] e di Violante Jiménez, Signora della baronia di Arenós, figlia di Gonzalo Diaz e della moglie María Cornel.
Con un contratto datato 25 novembre 1396, Carlo II di Navarra si impegnava a fornire a Maria una dote di 30.000 fiorini (30.000 florines de oro)[1].
La data esatta del matrimonio non è conosciuta[1].

Alla morte del suocero, nel 1412, Maria divenne duchessa consorte di Gandia, contessa consorte di Dénia e Ribagorza e baronessa consorte di Arenos mentre il marito, ora Alfonso V di Ribagorza, duca di Gandia si sostituì al padre come pretendente alla corona d'Aragona[7][8]
L'arbitrato portò al Compromesso di Caspe, sempre nel 1412[8].

  Lo stesso argomento in dettaglio: Compromesso di Caspe.

Il candidato, dei cinque, che ottenne la corona fu Ferdinando di Trastámara o d'Antequera.

Maria morì dopo il 1420, ma senz'altro prima del 1425[8].

Discendenza[8][9]Modifica

Maria ed Alfonso non ebbero figli.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Luigi d'Évreux Filippo III di Francia  
 
Maria di Brabante  
Filippo III di Navarra  
Margherita d'Artois Filippo d'Artois  
 
Bianca di Bretagna  
Carlo II di Navarra  
Luigi X di Francia Filippo IV di Francia  
 
Giovanna I di Navarra  
Giovanna II di Navarra  
Margherita di Borgogna Roberto II di Borgogna  
 
Agnese di Francia  
Maria di Navarra  
Filippo VI di Francia Carlo di Valois  
 
Margherita d'Angiò  
Giovanni II di Francia  
Giovanna di Borgogna Roberto II di Borgogna  
 
Agnese di Francia  
Giovanna di Valois  
Giovanni I di Boemia Enrico VII di Lussemburgo  
 
Margherita di Brabante  
Bona di Lussemburgo  
Elisabetta di Boemia Venceslao II di Boemia  
 
Guta d'Asburgo  
 

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Reali di Navarra
  2. ^ (EN) Capetingi di Navarra- genealogy
  3. ^ (DE) Carlo II di Navarra genealogie mittelalter Archiviato il 10 marzo 2011 in Internet Archive.
  4. ^ Carlo II il Malvagio era il figlio secondogenito (maschio primogenito) della regina di Navarra Giovanna II e del conte d'Évreux, Filippo III
  5. ^ Giovanna di Francia era la settima figlia del re di Francia, Giovanni II il Buono e di Bona di Lussemburgo
  6. ^ Alfonso IV di Ribagorza era il figlio primogenito del conte di Ribagorza e di Empúries Pietro IV di Ribagorza e di Giovanna di Foix-Béarn, figlia del conte di Foix Gastone I di Foix-Béarn e di Giovanna d'Artois
  7. ^ Quando, nel 1410, era morto il re della corona d'Aragona e re di Sicilia, Martino il Vecchio, Alfonso IV di Ribagorza che era lontano cugino di Martino I (il nonno di Alfonso IV di Ribagorza, Giacomo II il Giusto era anche bisnonno di Martino il Vecchio), fu tra i pretendenti al trono aragonese e nei due anni che seguirono, conosciuti come interregno aragonese, non disdegnò di prendere le armi, per difendere i suoi interessi. Ma prima che si arrivasse ad una guerra civile, le cortes di Catalogna, di Valencia e d'Aragona decisero per un arbitrato, che Alfonso IV non poté seguire sino al termine, poiché, prima della sentenza morì.
  8. ^ a b c d (EN) Conti di Ribagorza
  9. ^ (EN) Casa di Barcellona- genealogy

BibliografiaModifica

  • Rafael Altamira, Spagna, 1412-1516, in Storia del mondo medievale, vol. VII, 1999, pp. 546–575.

Voci correlateModifica