Mariana (Francia)

antica città romana in Corsica, oggi sito archeologico nel comune francese di Lucciana
Mariana
Mariana et sa cathédrale Santa-Maria-Assunta.jpg
Mariana e l'ex cattedrale della Canonica
Nome originale Colonia Mariana a Caio Mario deducta
Cronologia
Fondazione 93 a.C.
Fine 1440
Causa malaria
Amministrazione
Dipendente da Impero Romano, Impero bizantino, Longobardi, Repubblica di Pisa, Repubblica di Genova
Territorio e popolazione
Lingua latino, latino volgare, còrso, italiano
Localizzazione
Stato attuale Francia Francia
Località Lucciana
Coordinate 42°32′21″N 9°29′45″E / 42.539167°N 9.495833°E42.539167; 9.495833
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Mariana
Mariana
Mappa di localizzazione: Corsica
Mariana
Mariana

La città romana di Mariana (Colonia Mariana a Caio Mario deducta, in greco Μαριανή Marianí) nell'antichità era una colonia romana di primo piano fondata in Corsica da Gaio Mario nel 93 a.C. Era parte della provincia romana Sardegna e Corsica.

Oggi, si trova nel comune di Lucciana a 1 km dall'aeroporto di Bastia-Poretta. Dipendeva da Aleria (fondata come Alalia dai greci di Focea).

Mariana poi venne cristianizzata e nel 300 circa, venne fondata la diocesi di Mariana che fu delle prime della Corsica, immediatamente soggetta alla Santa Sede, nel 1092 divenne suffraganea dell'arcidiocesi di Pisa e nel 1130 suffraganea dell'arcidiocesi di Genova, poi a causa della malaria fu abbandonata nel '300.

Inoltre nel 302 a Mariana fu martirizzata santa Devota, santa patrona della Corsica e del Principato di Monaco.

I resti della città furono scoperti negli anni sessanta da Geneviève Moracchini-Mazel e venne riportato alla luce un complesso paleocristiano del IV secolo. Alla fine degli anni novanta una squadra di archeologi diretti da Philippe Pergola ha ripreso gli studi sul sito.

La Corsica nell'antichità.

MonumentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2016002792 · J9U (ENHE987007402009605171