Marina militare croata

Marina militare croata
Hrvatska ratna mornarica
Seal of Croatian Navy.png
Emblema della Marina militare croata
Descrizione generale
Attiva1991
NazioneCroazia Croazia
ServizioMarina militare
RuoloMarina militare
Simboli
BandieraNaval Ensign of Croatia.svg
Bandiera di bompressoNaval Jack of Croatia.svg
Voci su marine militari presenti su Wikipedia

La Marina militare croata[1][2] (in croato: Hrvatska ratna mornarica) è la forza armata che ha il compito della protezione militare delle frontiere marittime della Croazia. A questo compito si associa quello della salvaguardia della vita umana in mare (ricerca e soccorso). Le navi della Obalna straža Republike Hrvatske, la guardia costiera croata, sono inquadrate come divisione della marina militare ed assolvono ai compiti in tempo di pace. Oltre a queste vi sono 37 navi di vario tipo con compiti puramente militari, comprese alcune vedette lanciamissili e navi da sbarco/posamine.

Struttura della Marina croataModifica

 
Struttura della marina croata

La marina croata si articola nei seguenti comandi territoriali:[3]

  • Comando della marina
    • Compagnia comando
    • Squadra navale
      • Comando flottiglia
      • Divisione navi di superficie
      • Divisione di supporto
      • Sezione contromisure e guerra con mine
    • Guardia costiera
      • Comando guardia costiera
      • 1ª divisione guardia costiera
      • 2ª divisione guardia costiera
    • Reggimento di fanteria di marina
    • Battaglione di sorveglianza costiera
    • Centro di addestramento della marina
    • Base navale di Spalato
      • Distaccamento navale nord
      • Distaccamento navale sud

Equipaggiamento navaleModifica

FlottaModifica

 
RTOP-41 Vukovar
 
RTOP-11 "Kralj Petar Krešimir"
 
OB-02 Šolta
 
LM-51 Korčula
 
Nave di salvataggio Faust Vrančić
 
sistema missilistico antinave MOL

Vedette lanciamissili

  • 2 classe Kralj ("re")   Croazia
    • RTOP-11 Kralj Petar Krešimir IV (1992) - modernizzazione ed estensiva revisione programmata per l'inizio del 2014
    • RTOP-12 Kralj Dmitar Zvonimir (2001) - modernizzazione ed estensiva revisione programmata per il 2015
  • 2 classe Helsinki   Finlandia - probabile un aggiornamento dei sistemi antiaerei
    • RTOP-41 Vukovar (1985)
    • RTOP-42 Dubrovnik (1986)
  • 1 classe Končar di battelli veloci di attacco   Croazia
    • Šibenik (RTOP-21) (1978) - estensivamente revisionata nel 1991 per eguagliare la classe Kralj, potrebbe essere ritirata nel 2017 e rimpiazzata da un'altra cannoniera, forse un terzo battello della classe Helsinki

Pattugliatori

  • 4 battelli della classe Mirna   Croazia - impianti radar modernizzati nel 2007 e nuovi battelli aggiunti nel 2009-2012, dovrebbero essere affiancati da 5 nuove unità da 42 metri secondo un piano di modernizzazione navale da 380 milioni di kune
    • OB-01 Novigrad (1980)
    • OB-02 Šolta (1982)
    • OB-03 Cavtat (1984)
    • OB-04 Hrvatska Kostajnica (1985)

Mezzo da sbarco - Posamine

Navi da revisionare nel 2017/18 secondo un piano da 100 milioni di kune.

Mezzi da sbarco armati

  • Tipo 11
    • DJB-101
    • DJB-103
    • DJB-104
  • Tipo 22
    • DJB-105
    • DJB-106
  • Tipo 21
    • DJB-107

Cacciamine

  • 1 classe Korčula  Croazia - su cui si prevedeva di installare un drone subacqueo a controllo remoto nel 2013 ed ulteriori migliorie
    • LM-51 Korčula (2006) seconda nave della classe programmata per il 2017/18.

Nave scuola

  • 1 classe Moma   Polonia
    • BŠ-72 Andrija Mohorovičić (1972)

Nav da salvataggio

  • 1 classe Spasilac   Jugoslavia - della quale è programmato un aggiornamento per condurre operazioni ecologiche e di ricerca e soccorso
    • BS-73 Faust Vrančić (1976)
  • più altri 20 battelli ausiliari


GradiModifica

Ammiragli
         
Admiral flote Admiral Viceadmiral Kontraadmiral Komodor
Ufficiali
Ufficiali superiori Ufficiali inferiori
           
Kapetan bojnog broda Kapetan fregate Kapetan korvete Poručnik bojnog broda Poručnik fregate Poručnik korvete
Sottufficiali e graduati
Sottufficiali Graduati
           
Časnički namjesnik Stožerni narednik Nadnarednik Narednik Desetnik Skupnik
Truppa
   
Razvodnik Pozornik

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Ambasciata della Repubblica di Croazia in Italia.
  2. ^ Città di Pola Archiviato il 19 aprile 2014 in Internet Archive..
  3. ^ (HR) Relazione annuale (PDF), su morh.hr, Ministero della Difesa, marzo 2008. URL consultato il 2 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2008).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305561657