Apri il menu principale
Mariner 5
Immagine del veicolo
Mariner 05.PNG
Dati della missione
OperatoreNASA
NSSDC ID1967-060A
SCN02845
DestinazioneVenere
EsitoMissione terminata
VettoreAtlas-Agena D
Lancio14 giugno 1967
Luogo lancioCape Canaveral
Proprietà veicolo spaziale
Massa244,9 kg
Programma Mariner
Missione precedenteMissione successiva
Mariner 4 Mariner 6 e 7

Il Mariner 5 fu una sonda del programma Mariner, che trasportava un insieme di strumenti per studiare l'atmosfera di Venere tramite occultazione radio, misure dell'idrogeno nella riga Lyman-alpha dello spettro (ultravioletto lontano o UVc) e per studiare le particelle solari e fluttuazioni nel campo magnetico sopra il pianeta.

Il Mariner 5 fu costruito inizialmente come riserva per il Mariner 4, ma in seguito al successo della missione Mariner 4, venne modificato per la missione venusiana, invertendo e riducendo la dimensione dei pannelli solari e aggiungendo uno scudo termico.

MissioneModifica

La sonda venne lanciata verso Venere il 14 giugno 1967 e sorvolò il pianeta il 19 ottobre dello stesso anno, ad una quota di 3990 km. Dotata di strumenti più sensibili del precedente Mariner 2, Mariner 5 fu in grado di gettare nuova luce sul caldo pianeta coperto di nubi e sulle condizioni dello spazio interplanetario.

I dati sull'occultazione radio dalla sonda aiutarono a comprendere i dati di temperatura e pressione riportati dal lander del Venera 4, che arrivò su Venere poco tempo prima. Dopo queste missioni, fu chiaro che Venere aveva una superficie caldissima e un'atmosfera ancora più densa del previsto.

Le operazioni del Mariner 5 cessarono in novembre (sempre del 1967) ed attualmente la sonda è inerte in un'orbita eliocentrica.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Programma Mariner  
Mariner 1 | Mariner 2 | Mariner 3 | Mariner 4 | Mariner 5
Mariner 6 e 7 | Mariner 8 | Mariner 9 | Mariner 10
  Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica