Apri il menu principale
San Marino di Bodon

Abate

 
NascitaV secolo
Morte555
Venerato daChiesa cattolica
Canonizzazionepre canonizzazione
Ricorrenza27 gennaio

Marino di Bodon, conosciuto anche come San Mauro di Bodon (Orléans, V secoloSisteron, 555), è stato un monaco cristiano e abate francese, venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Indice

BiografiaModifica

Marino di Bodon (o Mario o Mauro) nacque ad Orléans in Francia alla fine del V secolo.

Fondò, verso l'anno 506, il monastero di Bodon, nell'attuale dipartimento di Drôme, divenendone il primo abate. Alcuni ritengono che il monastero di Bodon fosse, in realtà, preesistente alla venuta di Marino.

Durante la Quaresima aveva l'abitudine di allontanarsi dal suo monastero per vivere da eremita nella foresta. Del santo abate si raccontano diversi pellegrinaggi, in modo particolare alle tombe di san Denis e di san Martino di Tours.

La tradizione racconta che egli, solito a ricevere visioni profetiche, previde che i barbari avrebbero devastato il suo monastero e sarebbero scesi fino all'Italia.

Morì il 27 gennaio 555 nel monastero di La-Val-Benois, nei pressi di Sisteron.

Culto e reliquieModifica

La vita di san Marino fu scritta, nella seconda metà del VI secolo, dal suo discepolo Lucrezio, che curò la sepoltura dell'abate e, successivamente, divenne vescovo di Die.

Quando il monastero fu distrutto, le sue reliquie furono traslate a Forcalquier, nella cattedrale di Saint-Mari. In seguito al decadimento anche di quest'ultima chiesa (XV secolo), le reliquie vennero trasferite cattedrale di Notre-Dame-du-Bourguet, sempre a Forcalquier.

Il villaggio di Saint-May, presso Rémuzat, conserva il nome e il culto di san Marino. Attualmente, nei pressi dei ruderi dell'antico monastero, vi è una cappella che ricorda il passaggio del santo.

Questione del nomeModifica

Il nome di Marino ha subito diverse abbreviazioni e interpretazioni durante i secoli. Perciò è possibile trovarlo sotto diverse forme: Maire, Mario, Mauro, Mary, May, Mere.

Collegamenti esterniModifica