Mario D'Addio

accademico e politico italiano (1923-2017)
Mario D'Addio

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega per il turismo e lo spettacolo
Durata mandato 8 marzo 1995 –
17 maggio 1996
Presidente Governo Dini
Predecessore Gianni Letta
Successore Pier Luigi Bersani (turismo)
Walter Veltroni (spettacolo)

Mario D'Addio (Ripacandida, 11 settembre 1923Roma, 29 marzo 2017) è stato un accademico e politico italiano.

Carriera amministrativa e politicaModifica

Fu per tanti anni professore - ordinario ed emerito - di Storia delle Dottrine Politiche dell'Università La Sapienza di Roma, ateneo in cui è stato preside della Facoltà di Scienze Politiche. Tra i fondatori dell'Istituto Luigi Sturzo, viene ricordato come uno dei massimi studiosi del pensiero politico di don Luigi Sturzo, padre del Partito Popolare Italiano[1].

Nel governo Dini ricoprì la carica di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega per il turismo e lo spettacolo[2].

NoteModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29528282 · ISNI (EN0000 0001 1754 2322 · BAV 495/78422 · LCCN (ENn84178805 · GND (DE142912093 · BNF (FRcb11886042q (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n84178805