Mario Donatone

attore italiano (1933-2020)

Mario Donatone, all'anagrafe Mario Giacinto Donatone (Tripoli, 9 giugno 1933Roma, 14 aprile 2020), è stato un attore italiano.

Mario Donatone (a sinistra) con Claudio Gora e Sandro Dori in una scena di Io non spezzo... rompo (1971)

Biografia modifica

Nato a Tripoli, in Libia, visse quasi sempre in Italia. Pur se ancora non accreditato, iniziò la sua carriera d'attore nel 1951 con il film Bellissima di Luchino Visconti. Lavorò spesso al fianco di Tomas Milian, con Bruno Corbucci a dirigerli. Nel 1986 apparve nella pellicola Il camorrista (1986) di Giuseppe Tornatore. Nel 1990 ottenne visibilità internazionale interpretando il sicario Mosca ne Il padrino - Parte III di Francis Ford Coppola. Numerose anche le partecipazioni a serie televisive come Distretto di Polizia e Valeria medico legale, entrambe nel 2000.

È stato anche direttore artistico della Compagnia Teatrale Italiana e ha diretto vari corsi di recitazione. Inoltre ha diretto vari teatri, tra cui il Romano di Ostia Antica, da lui allestito, e quello del castello di Santa Severa, sua creazione. Ha rappresentato numerose commedie di vari autori, anche scritte da lui, in numerosi spettacoli, anche all'estero.[1]

Malato da tempo, è morto a Roma il 14 aprile 2020, all'età di 86 anni.[2][3]

Filmografia modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Mario Donatone è stato doppiato da:

Note modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN256008394 · ISNI (EN0000 0003 7807 394X · SBN LIGV034527 · LCCN (ENno2019171566 · GND (DE1061439127