Apri il menu principale

Mario Gallina

attore italiano

BiografiaModifica

Figlio di Enrico Gallina ed Elena Fabbri, entrambi attori teatrali, era il nipote del commediografo Giacinto Gallina. Il suo esordio in teatro avvenne nel 1911, nella compagnia di Ferruccio Garavaglia. Dopo anni di spettacoli, divenne capocomico assieme a Marga Cella, fondando una compagnia tutta sua nel 1924. Tra i tanti attori con cui condivise il palcoscenico teatrale vi fu Enrico Viarisio. La passione per il teatro lo portò a recitare in più di ottanta spettacoli e, dopo aver conosciuto Alfredo Sainati, ne sposò la figlia, che fu sua compagna fino alla morte.

Nel 1933 passò stabilmente al cinema, in cui aveva già esordito negli anni dieci. Recitò complessivamente in circa trenta pellicole, rivelandosi un buon caratterista adatto alle più svariate parti di contorno, dal medico al ciambellano, dall'ambasciatore al regista. Fra i film cui prese parte c'è anche I bambini ci guardano, di Vittorio De Sica. Ebbe l'occasione di recitare a fianco di noti attori, quali Aldo Fabrizi, Alberto Sordi, Paolo Stoppa, Gino Cervi e Amedeo Nazzari.

Come doppiatore, diede voce ai personaggi della Volpe in Pinocchio e del direttore del circo in Dumbo - L'elefante volante, per la Disney.

FilmografiaModifica

DoppiaggioModifica

Prosa radiofonica RaiModifica

  • Ludru e la sua grande giornata, tre atti di C.A. Bon, regia di Guglielmo Morandi, trasmessa il 30 dicembre 1945.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN233282784 · SBN IT\ICCU\UBOV\029586 · WorldCat Identities (EN233282784