Apri il menu principale

Mario Tennis: Ultra Smash

videogioco del 2016
Mario Tennis: Ultra Smash
videogioco
Mario Tennis Ultra Smash.jpg
Copertina del gioco
PiattaformaWii U
Data di pubblicazioneGiappone 28 gennaio 2016
Flags of Canada and the United States.svg 20 novembre 2015
Zona PAL 20 novembre 2015[1]
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 21 novembre 2015
GenereTennis
TemaFantasy
SviluppoCamelot Software Planning
PubblicazioneNintendo
SerieMario Tennis
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Preceduto daMario Tennis Open
Seguito daMario Tennis Aces

Mario Tennis: Ultra Smash (マリオテニス:ウルトラスマッシュ Mario Tenisu: Urutora Sumasshu?) è il settimo gioco della serie di giochi sportivi Mario Tennis uscito per la piattaforma Nintendo Wii U il 20 novembre 2015 in tutto il mondo. Oltre alle caratteristiche dei precedenti giochi della serie, Ultra Smash fa sì che i giocatori possano diventare giganti grazie al Megafungo. Inoltre è il primo gioco della serie ad usufruire degli amiibo.[2]

Indice

PersonaggiModifica

Grazie al lettore NFC della console,si potranno scannerizzare gli Amiibo di alcuni personaggi. Scannerizzandoli,potremmo usarli per giocare nella "Scalata dei Campioni" e li potremo allenare per farli diventare sempre più potenti.

Personaggio Abilità Amiibo Compatibile
Mario Versatilità  
Luigi Versatilità  
Yoshi Velocità  
Peach Tecnica  
Daisy Versatilità  
Rosalinda Potenza  
Toad Velocità  
Bowser Potenza  
Boo Astuzia  
Bowser Junior (sbloccabile) Astuzia  
Donkey Kong Potenza  
Wario Potenza  
Waluigi Difesa  
Skelobowser (sbloccabile) Difesa  
Toadette (sbloccabile) Astuzia  
Princifata (sbloccabile) Tecnica  

Modalità di giocoModifica

Il gameplay di Mario Tennis: Ultra Smash riprende la stessa peculiarità degli altri capitoli della serie: ogni giocatore dovrà segnare un punto nel campo avversario rafforzando i propri colpi in base al supporto di diverse piattaforme che compaiono sul suolo. Tuttavia le uniche differenze con gli altri giochi stanno sulla possibilità di effettuare un salto sopra la piattaforma in questione e soprattutto sull'uso dei Megafunghi che, lanciati in campo dai Toad, consentiranno al giocatore o all'avversario di ingigantirsi ed essere più potente attraverso attacchi speciali. In tutto le modalità di gioco sono 5:

  • Megasfide: nuova modalità in cui il giocatore avrà la possibilità di giocare in gruppo o in singolo una partita, durante la quale potranno essere usati anche i Megafunghi.
  • Tennis classico: simile a Megasfide, ma con l'eccezione dell'utilizzo dei Megafunghi.
  • Scalata dei campioni: modalità in cui il giocatore affronterà tutti i personaggi del gioco.
  • Megapalleggi: minigioco speciale in cui si faranno con uno sfidante dei palleggi di una palla ingigantita. Ogni battuta corrisponde ad un punto e la partita finirà se la palla oltrepassa il campo di un personaggio sia in caso di vittoria che di sconfitta.
  • Sfide online: i giocatori avranno la possibilità di sfidarsi online.

CriticheModifica

Nonostante sia stato accolto positivamente all'E3 2015, Mario Tennis: Ultra Smash ha ricevuto critiche negative secondo il sito di Metacritic[3]: IGN gli ha dato il voto di 4,8 su 10, mentre invece GameSpot 6 su 10 per la scarsezza delle modalità giocabili e della regolarità delle regole della partita. Troppo biasimante è stato inoltre il giudizio di Nintendo World Report che ne ha criticato l'assenza di più stadi (dato che ne è utilizzabile solo uno, ma con differenti temi), le limitate opzioni online e la minoranza delle funzionalità rispetto agli altri giochi.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Tom Phillips, Star Fox Zero, Xenoblade Chronicles X, Mario Tennis release dates, su Eurogamer, 24 agosto 2015. URL consultato il 23 novembre 2015.
  2. ^ Roberto Branni, Mario Tennis: Ultra Smash avrà il multiplayer online e il supporto per gli amiibo, su VG247.it, 22 ottobre 2015. URL consultato il 23 novembre 2015.
  3. ^ http://www.metacritic.com/game/wii-u/mario-tennis-ultra-smash

Collegamenti esterniModifica