Apri il menu principale

Mario Tiberini (San Lorenzo in Campo, 8 settembre 1826Reggio nell'Emilia, 16 ottobre 1880) è stato un tenore italiano.celebre

Mario Tiberini

Indice

BiografiaModifica

Nasce a San Lorenzo in Campo (PU) l'8 settembre 1826 alle ore 5 del mattino in una casetta dentro le mura dietro il cinquecentesco Palazzo dei Della Rovere.

Attende lo studio delle belle lettere nel Collegio Convitto di Pergola, poi a 20 anni va a Roma, dove studia canto con il maestro Domenico Lucilla, per proseguire a Napoli con Emanuele de Roxas.

Nel 1851, a 25 anni, debutta al Teatro Argentina di Roma nel ruolo di Idreno nella Semiramide di Gioachino Rossini. Canta poi a Napoli e a Palermo, ma la sua vera carriera inizia nelle Americhe (Antille, Venezuela, Stati Uniti), dove si esibisce dal 1854 al 1858, debuttando molti ruoli che poi porta in Italia. Rientra in Europa nel 1858, tiene un concerto nel Teatro Trionfo di San Lorenzo in Campo per il battesimo di suo nipote Teotimo, poi viene scritturato dal Gran Teatro del Liceu di Barcellona in Spagna, dove conosce il soprano Angelina Valandris Ortolani, che sposa il 14 aprile 1859 a Barcellona. Tiene numerose Beneficiate per la causa italiana e canta per l'apertura del primo Parlamento Italiano.

Dopo il matrimonio canta quasi sempre con la moglie, riportando favolosi successi, calca i principali teatri italiani e stranieri, con un repertorio che comprende opere di Rossini, Bellini, Gounod, Meyerbeer, Donizetti, Verdi, Marchetti, Faccio, mettendo in repertorio una settantina di ruoli e debuttando ben 17 opere nuove in prima mondiale assoluta.

"Del pari valente sia nel canto di grazia e agilità che in quello di forza e passione, Tiberini è presto conteso da tutti i più importanti teatri”.

Canta quasi tutte le opere di Rossini, riportando in auge anche quelle già allora dimenticate, come Matilde di Shabran, il compositore marchigiano Filippo Marchetti se lo contende con Verdi e Verdi stesso ne fa un punto fermo per il ruolo di Alvaro ne La forza del destino e per quello di Riccardo in Un ballo in maschera.

Grande artista, entusiasma le platee per la particolarità della sua voce, per la personalissima arte interpretativa, per la poliedricità del suo talento, per la varietà del repertorio, per il magistrale uso della voce, per la magnifica comunicativa e per la straordinaria arte scenica. La sua carriera si chiude nel 1876; muore il 16 ottobre 1880 all'ospedale di Reggio Emilia e viene tumulato al cimitero monumentale di Milano[1].

Dopo quattro mesi gli viene intitolato il Teatro Trionfo di San Lorenzo in Campo, che da allora si chiama appunto Teatro Mario Tiberini.

La vita e la carriera del tenore e di sua moglie sono descritte nel libro di Giosetta GuerraMario Tiberini, tenore, una gloria marchigiana del passato”, pubblicato nel dicembre 2005.

Premio lirico internazionale "Mario Tiberini"Modifica

Ideato e organizzato per la prima volta nel 1989 dalla Prof.ssa Giosetta Guerra di San Lorenzo in Campo, il Premio lirico internazionale “Mario Tiberini” nasce per riportare alla luce il tenore laurentino Mario Tiberini, al quale sono intitolati il Teatro Comunale di San Lorenzo in Campo e la via retrostante.

Il primo artista premiato è stato il grande basso americano Samuel Ramey, che è diventato in seguito Presidente Onorario del Premio.

Il Premio “Tiberini d'oro”, noto ed apprezzato nel panorama lirico internazionale, è conferito ad artisti famosi del teatro d'opera, il Premio “Tiberini d'argento” a giovani artisti in carriera, gli artisti ringraziano offrendo al pubblico un recital di altissimo livello.

La lista dei premiati è una chiara dimostrazione del livello artistico e culturale della manifestazione.

A seguire l'elenco dei premiati:

Tiberini d'oroModifica

2018 Davide Giusti tenore

Tiberini d'argentoModifica

NoteModifica

  1. ^ Comune di Milano, App di ricerca defunti Not 2 4get.

BibliografiaModifica

  • Giosetta Guerra, Dal Teatro Trionfo al Teatro Mario Tiberini (dal 1812 al 2002, 190 anni di storia e di spettacolo), San Lorenzo in Campo (Pesaro-Urbino), s.n., stampa 2002 (Ostra Vetere, Tecnostampa)
  • Giosetta Guerra, Mario Tiberini – tenore, una gloria marchigiana del passato (1826-1880), San Lorenzo in Campo (PU), Associazione Musicale Mario Tiberini, 2005
  • Premio Tiberini 2010 a Lorenzo Regazzo, su unavocepocofa915.blogspot.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Archivi di Teatro Napoli, Foto di Mario Tiberini, su cir.campania.beniculturali.it. URL consultato il 17 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
Controllo di autoritàVIAF (EN14245863 · ISNI (EN0000 0000 5555 5565 · SBN IT\ICCU\CUBV\153146 · LCCN (ENn2008061785 · GND (DE136259804 · BNF (FRcb14803854z (data) · CERL cnp01152080 · WorldCat Identities (ENn2008-061785
  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica