Apri il menu principale

Marola (Carpineti)

frazione del comune italiano di Carpineti
Marola
frazione
Marola – Veduta
Abbazia di Marola
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Reggio Emilia-Stemma.png Reggio Emilia
ComuneCarpineti-Stemma.png Carpineti
Territorio
Coordinate44°27′24″N 10°31′14″E / 44.456667°N 10.520556°E44.456667; 10.520556 (Marola)Coordinate: 44°27′24″N 10°31′14″E / 44.456667°N 10.520556°E44.456667; 10.520556 (Marola)
Altitudine807 m s.l.m.
Abitanti110 circa[1]
Altre informazioni
Cod. postale42033
Prefisso0522
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantimarolesi
PatronoSan Rocco
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Marola
Marola

Marola (Maròla in dialetto locale) è una frazione del comune di Carpineti, in provincia di Reggio Emilia.

L'abitato, situato in posizione baricentrica nell'Appennino reggiano, dista 33 km da Reggio Emilia, 11 km da Castelnovo ne' Monti, e circa 5 km dai vicini centri di Felina, Carpineti e Casina. Si tratta di una delle località turistiche estive più note dell'Appennino reggiano, anche per la presenza di una storica abbazia benedettina, costruita all'epoca di Matilde di Canossa. Il complesso monastico subì nel corso dei secoli diversi usi e trasformazioni. La chiesa fu interessata da un radicale restauro a partire dal 1955 che, in nome di un recupero di elementi romanici, ne ha alterato in parte le sembianze.

In paese sono presenti numerose strutture ricettive e di ristorazione, nonché due associazioni attualmente attive: la Pro Loco, che anima l'estate con numerose manifestazioni ed intrattenimenti e l'Unione Sportiva Tricolore Marola, che vanta anche un titolo di campione (1996) nell'albo d'oro del glorioso "Torneo della Montagna". Da segnalare l'ormai ultracinquantenale "Festa della Castagna" che si svolge in tre domeniche di ogni mese di ottobre ed attira - anche da fuori provincia - numerosi turisti e raccoglitori del prelibato frutto. Per la sua collocazione altimetrica e geografica, il paese, situato su una altura boscosa immersa in secolari castagneti, ha avuto un certo sviluppo edilizio nella seconda metà del XX secolo, diventando una tranquilla località di villeggiatura ed un rinomato centro climatico.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ marolesi

Collegamenti esterniModifica

  Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia