Apri il menu principale
Marshall Jewell
Marshall Jewell - Brady-Handy.jpg

25° Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 24 agosto 1874 - luglio 1876
Predecessore James William Marshall
Successore James Noble Tyner

44º Governatore del Connecticut
Durata mandato 5 maggio 1869 - 4 maggio 1870
Predecessore James E. English
Successore James E. English

46º Governatore del Connecticut
Durata mandato 16 maggio 1871 - 7 maggio 1873
Predecessore James E. English
Successore Charles Roberts Ingersoll

Marshall Jewell (Winchester, 20 ottobre 1825New Haven, 10 febbraio 1883) è stato un politico statunitense.

Indice

BiografiaModifica

Fu il venticinquesimo direttore generale delle poste degli Stati Uniti durante la presidenza di Ulysses S. Grant (18º presidente).

Nato nello Stato di New Hampshire Fra le altre cariche politiche degne di rilievo 44º e 46º Governatore del Connecticut (il primo mandato fu dal 1869 al 1870, il secondo dal 1871 al 1873) e presidente del Comitato Nazionale Repubblicano, nonché ministro di Russia poco prima di diventare direttore generale delle poste.

Alla sua morte il corpo venne seppellito nel Cedar Hill Cemetery a Hartford, stato del Connecticut.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore:  
James William Marshall 24 agosto 1874 - luglio 1876 James Noble Tyner
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean · Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount
Controllo di autoritàVIAF (EN22072973 · LCCN (ENnr2001043325 · GND (DE111983323X