Apri il menu principale

«Non comprendi ancora di avere dinanzi a te il vincitore?»

(Super Smash Bros. Melee)

Marth (マルス, Marusu) è il protagonista, nonché primo Lord, della saga fantasy Fire Emblem della Nintendo.

Marth in passato era conosciuto solo in Giappone, causa la non esportazione di Fire Emblem: Ankoku Ryū to Hikari no Ken e Fire Emblem: Monshō no Nazo, dove in entrambi ricopriva il ruolo di personaggio principale.

PersonaggioModifica

Grazie alla sua apparizione in Super Smash Bros. Melee, celebre picchiaduro prodotto dalla Nintendo su Nintendo GameCube, Marth ha lentamente acquisito popolarità anche all'estero, seguito da Super Smash Bros. Brawl e Super Smash Bros. per Nintendo 3DS e Wii U.

Marth, nel gioco Fire Emblem Awakening, non è altro che un alter ego di Lucina, futura figlia di Chrom. Indossa una maschera e adotta un falso nome per non farsi riconoscere dal padre, o almeno all'inizio, pensando che sarebbe stata veloce nel salvare il padre e Emmeryn, l'eletta. In seguito un assassino incaricato di uccidere Chrom taglierà per sbaglio la maschera, e il padre la riconoscerà per via del marchio della casata Reale d'Ylisse, posto nell'occhio della ragazza, e per via della Falchion, spada leggendaria con la quale il primo eletto uccise Grima, il drago maligno, e che Lucina erediterà alla morte del padre.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica