Martin Bajčičák

fondista e fondista di corsa in montagna slovacco
Martin Bajčičák
Мартин Байчичак.JPG
Martin Bajčičák in gara ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 169 cm
Peso 69 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra ŠKP Štrbské Pleso
Palmarès
Mondiali juniores 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 aprile 2021

Martin Bajčičák (Dolný Kubín, 12 giugno 1976) è un fondista ed ex fondista di corsa in montagna slovacco.

BiografiaModifica

In Coppa del Mondo ha esordito il 13 dicembre 1995 a Brusson (58º) e ha ottenuto la prima vittoria, nonché primo podio, il 12 febbraio 2005 a Reit im Winkl.

In carriera ha preso parte a cinque edizioni dei Giochi olimpici invernali, Nagano 1998 (67º nella 10 km, 28º nella 30 km, non conclude la 50 km, 38º nell'inseguimento, 11º nella staffetta), Salt Lake City 2002 (24º nella 15 km, 32º nella 30 km, 12º nella 50 km, 50º nell'inseguimento), Torino 2006 (28º nella 15 km, 15º nella 50 km, 8º nell'inseguimento, 8º nella sprint a squadre), Vancouver 2010 (23º nella 15 km, non conclude la 50 km, 25º nell'inseguimento, 12º nella staffetta) e Soči 2014 (23º nella 15 km, 14º nella 50 km, 31º nell'inseguimento, 17º nella sprint a squadre), e a dieci dei Campionati mondiali (4º nell'inseguimento a Oberstdorf 2005 il miglior risultato).

PalmarèsModifica

Mondiali juniores di corsa in montagnaModifica

  • Campione del mondo juniores o U20M di corsa in montagna nel 1994

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 16º nel 2005
  • 2 podi (entrambi individuali[1]):
    • 1 vittoria
    • 1 terzo posto

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Spec.
12 febbraio 2005 Reit im Winkl   Germania 15 km TL

Legenda:
TL = tecnica libera

Coppa del Mondo - competizioni intermedieModifica

  • 1 podio di tappa:
    • 1 terzo posto

NoteModifica

  1. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica