Al Hirschfeld Theatre

(Reindirizzamento da Martin Beck Theatre)
Al Hirschfeld Theatre
Hirschfeldtheatre.jpg
L'Al Hirschfeld Theatre nel 2006
Ubicazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
LocalitàNew York
IndirizzoAl Hirschfeld Theatre
Dati tecnici
Capienza1 424 posti
Realizzazione
CostruzioneXX secolo
Inaugurazione11 novembre 1924
ArchitettoG. Albert Lansburgh & Albert Herter
ProprietarioJujamcyn Theaters
Sito ufficiale

Coordinate: 40°45′33.44″N 73°59′21.04″W / 40.759289°N 73.989178°W40.759289; -73.989178

L'Al Hirschfeld Theatre, precedentemente noto come Martin Beck Theatre, è un teatro di Broadway sito nel quartiere di Midtown Manhattan a New York.

StoriaModifica

Progettato da G. Albert Lansburgh e decorato in stile moresco e bizantino da Albert Herter, il teatro aprì al pubblico l'11 novembre 1924 con il nome di Martin Beck Theatre. Il teatro ottenne diversi successi già dai suoi primi anni, in particolare con un Romeo e Giulietta interpretato da Basil Rathbone e Katharine Cornell (1934) e tre stagioni di operette di Gilbert e Sullivan nel 1934, 1936 e 1939. Negli anni quaranta e cinquanta ospitò le prime di alcuni capolavori del teatro statunitense, tra cui Arriva l'uomo del ghiaccio di Eugene O'Neill (1946), La rosa tatuata di Tennessee Williams (1951) e Il crogiuolo di Arthur Miller (1953). Negli anni cinquanta proseguì il sodalizio tra la direzione del teatro e Tennessee Williams, i cui drammi La discesa di Orfeo (1957) e La dolce ala della giovinezza (1959) debuttarono proprio su queste scene.[1]

Il Martin Beck Theatre mise in programmazione anche diversi musical nel corso degli anni, tra cui le prime di On the Town (1943), Candide (1956) e il debutto statunitense di Oliver! (1965). Nel 1979 Richard Gere calcò le scene del teatro nella prima di Broadway del dramma Bent, mentre due anni più tardi Elizabeth Taylor e Maureen Stapleton furono le protagoniste de Le piccole volpi. Nel 1987 il teatro ospitò la prima del musical di Sondheim Into the Woods, mentre nel 1992 un acclamato revival di Guys and Dolls diretto da Jerry Zaks cominciò tre anni di repliche al Martin Beck. A partire dagli anni novanta il teatro ha ospitato quasi esclusivamente musical, tra cui apprezzati revival di Kiss Me Kate (1999), Man of La Mancha (2002), Wonderful Town (2003), Sweet Charity (2005), Hair (2009) e How to Suceed in Business Without Really Tying (2011).[1]

Nel 2003 il teatro fu rinominato Al Hirschfeld Theatre in onore del centesimo compleanno del disegnatore.[2]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Kenneth Jones, Jordan Roth Is Now Principal Owner of Broadway's Jujamcyn Theaters, su Playbill, Tue Jan 22 12:44:00 EST 2013. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  2. ^ (EN) Robin Pogrebin, A Theater Is Renamed for Al Hirschfeld, in The New York Times, 24 giugno 2003. URL consultato il 24 febbraio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN316595665 · LCCN (ENn2016048572 · WorldCat Identities (ENlccn-n2016048572