Apri il menu principale
Martin Laursen
Aston Villa-FH 173.jpg
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 190 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 15 maggio 2009
Carriera
Squadre di club1
1995-1998Silkeborg35 (1)
1998-2001Verona58 (3)
2001Parma0 (0)
2001-2004Milan42 (2)
2004-2009Aston Villa84 (8)
Nazionale
2000-2008Danimarca Danimarca53 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Martin Laursen (Fårvang, 26 luglio 1977) è un ex calciatore danese, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecnicheModifica

È stato un centrale difensivo molto abile nel gioco aereo.

CarrieraModifica

ClubModifica

SilkeborgModifica

Inizia nel Silkeborg nel 1996. Con la squadra danese giunge secondo in Campionato.

Hellas VeronaModifica

Nell'agosto 1998 si trasferisce in Italia, al Verona all'epoca in Serie B, e nella prima annata nella città scaligera gioca poco a causa di un infortunio al ginocchio. Nel 2000-2001 è titolare in Serie A, segnando gol importanti per la salvezza della squadra, come quello decisivo in Verona-Reggina (1-0), andata dello spareggio per non retrocedere.

MilanModifica

Nell'estate 2001, il Parma, che deteneva la proprietà del cartellino del giocatore, lo integra nella sua rosa, ma dopo tre settimane viene girato al Milan. In maglia rossonera debutta bene, segnando due gol nelle prime quattro partite.

Con i rossoneri vince la Champions League nel 2002-2003, anche se non gioca la finale contro Juventus. La presenza di due campioni del calibro di Paolo Maldini e Alessandro Nesta gli impedisce di mettersi in luce con il club negli anni a venire. Con i rossoneri conquista anche la Coppa Italia e la Supercoppa Europea nel 2003 e lo scudetto nel 2004.

Aston VillaModifica

 
Laursen nella stagione 2007-2008

Il 21 maggio 2004 viene acquistato dall'Aston Villa, club della Premier League con cui sottoscrive un contratto di quattro anni. Debutta con i Villans il 14 agosto 2004 in Aston Villa-Southampton (2-0).

L'esperienza di Laursen all'Aston Villa è ricca di alti e bassi. Nella stagione 2004-2005 si esprime su buoni livelli, ma l'infortunio al ginocchio che già lo aveva colpito nel corso della carriera ricompare, precludendo a Laursen di disputare la stagione 2005-2006. Il giocatore si reca così a Bologna per iniziare una terapia riabilitativa, prima di tornare all'Aston Villa ad agosto 2006.

Dopo la ricomparsa del problema al ginocchio nell'estate 2006, iniziano ad aleggiare seri dubbi circa la possibilità che il giocatore continui a giocare nel club e a livello internazionale. Dopo un'assenza di un mese e mezzo, a novembre 2006 torna a vestire la maglia della Nazionale danese, ma è costretto a ritirarsi dopo un altro infortunio al ginocchio.

Nella stagione 2007-2008, nonostante forti dubbi circa le sue condizioni fisiche, aiuta la sua squadra a guadagnare un posto in Intertoto. Gli viene così rinnovato il contratto.[1]

Nella prima partita della stagione 2008-2009, in Coppa Intertoto, Laursen ha capitanato la squadra nella sfida contro l'Odense, terminata due a due. È andato poi in rete nelle sfide contro FH e Stoke City, rispettivamente in Coppa UEFA e Premier League. Il 23 ottobre 2008, ha segnato una rete contro l'Ajax, nella partita vinta dall'Aston Villa per due a uno.

Laursen ha poi sostituito Gareth Barry come capitano del club.

Il 22 aprile 2009 Martin O'Neill ha espresso le sue paura per il continuo della carriera del difensore, a causa di una serie di infortuni. L'ultimo dei quali, al ginocchio, lo ha tenuto fuori dal mese di gennaio dello stesso anno e dal cui non sarebbe rientrato prima di altri sette mesi. Il 15 maggio ha annunciato il ritiro, a trentuno anni.[2]

NazionaleModifica

Nel marzo 2000 esordisce con la Nazionale danese in un'amichevole contro il Portogallo. È convocato per Euro 2000, anche se non scende in campo nella competizione per via di un infortunio.

Ai Mondiali 2002 gioca tutte e quattro le partite della Danimarca prima dell'eliminazione. Realizza il primo gol con la selezione danese nella penultima partita delle qualificazioni a Euro 2004. Si tratta di un gol fondamentale per la qualificazione dei danesi: è quello del pareggio per 2-2 contro la Romania, risultato che tiene in corsa i nordeuropei per la qualificazione, ottenuta nella partita successiva grazie a un pareggio, che assicura il primo posto nel girone.

Il 29 gennaio 2009 ha annunciato l'addio alla Nazionale, dopo 53 presenze e 2 reti.[3]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Aggiornato al 29 gennaio 2009.

Stagione Squadra Campionato Coppa nazionale Coppe europee Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-1996 Silkeborg SL 1 0 - - - - - - 1 0
1996-1997 SL 12 0 - - - - - - 12 0
1997-1998 SL 22 1 - - - - - - 22 1
Totale Silkeborg 35 1 - - - - 35 1
1998-1999 Verona B 6 0 - - - - - - 6 0
1999-2000 A 20 2 - - - - - - 20 2
2000-2001 A 31 1 - - - - - - 31 1
Totale Verona 57 2 - - - - 57 2
2001-2002 Milan A 22 2 CI 6 0 CU 9 0 31 2
2002-2003 A 10 0 CI 7 0 UCL 10 0 20 0
2003-2004 A 10 0 CI 6 0 UCL 3 0 13 0
Totale Milan 42 2 - - 22 0 64 2
2004-2005 Aston Villa PL 12 1 FA + CL 0 + 0 0 + 0 - - - 12 1
2005-2006 PL 1 0 FA + CL 0 + 0 0 + 0 - - - 1 0
2006-2007 PL 14 0 FA + CL 0 + 1 0 + 0 - - - 15 0
2007-2008 PL 38 6 FA + CL 1 + 0 0 + 0 - - - 39 6
2008-2009 PL 19 1 FA + CL 0 + 0 0 + 0 I + CU 2 + 3 1 + 1 24 3
Totale Aston Villa 84 8 2 0 7 3 93 11
Totale carriera 218 13 2 0 29 3 250 16

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Danimarca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29/03/2000 Leiria Portogallo   2 – 1   Danimarca Amichevole -
26/04/2000 Copenaghen Danimarca   0 – 1   Svezia Amichevole -
03/06/2000 Copenaghen Danimarca   2 – 2   Belgio Amichevole -
15/11/2000 Copenaghen Danimarca   2 – 1   Germania Amichevole -
24/03/2001 Ta' Qali Malta   0 – 5   Danimarca Qual. Mondiali 2002 -
28/03/2001 Praga Rep. Ceca   0 – 0   Danimarca Qual. Mondiali 2002 -
25/04/2001 Copenaghen Danimarca   3 – 0   Slovenia Amichevole -
02/06/2001 Copenaghen Danimarca   2 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -
15/08/2001 Nantes Francia   1 – 0   Danimarca Amichevole -
01/09/2001 Copenaghen Danimarca   1 – 1   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2002 -
05/09/2001 Sofia Bulgaria   0 – 2   Danimarca Qual. Mondiali 2002 -
06/10/2001 Copenaghen Danimarca   6 – 0   Islanda Qual. Mondiali 2002 -
13/02/2002 Riyad Arabia Saudita   0 – 1   Danimarca Amichevole -
27/03/2002 Dublino Irlanda   3 – 0   Danimarca Amichevole -
17/04/2002 Copenaghen Danimarca   3 – 1   Israele Amichevole -
26/05/2002 Wakayama Danimarca   2 – 1   Tunisia Amichevole -
01/06/2002 Ulsan Uruguay   1 – 2   Danimarca Mondiali 2002 - 1º Turno -
06/06/2002 Taegu Danimarca   1 – 1   Senegal Mondiali 2002 - 1º Turno -
11/06/2002 Incheon Danimarca   2 – 0   Francia Mondiali 2002 - 1º Turno -
15/06/2002 Niigata Danimarca   0 – 3   Inghilterra Mondiali 2002 - Ottavi di finale -
21/08/2002 Glasgow Scozia   0 – 1   Danimarca Amichevole -
07/09/2002 Oslo Norvegia   2 – 2   Danimarca Qual. Euro 2004 -
12/02/2003 Il Cairo Egitto   1 – 4   Danimarca Amichevole -
29/03/2003 Bucarest Romania   2 – 5   Danimarca Qual. Euro 2004 -
30/04/2003 Copenaghen Danimarca   1 – 0   Ucraina Amichevole -
07/06/2003 Copenaghen Danimarca   1 – 0   Norvegia Qual. Euro 2004 -
11/06/2003 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 2   Danimarca Qual. Euro 2004 -
20/08/2003 Copenaghen Danimarca   1 – 1   Finlandia Amichevole -
10/09/2003 Copenaghen Danimarca   2 – 2   Romania Qual. Euro 2004 1
11/10/2003 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina   1 – 1   Danimarca Qual. Euro 2004 -
18/02/2004 Adana Turchia   0 – 1   Danimarca Amichevole -
31/03/2004 Gijón Spagna   2 – 0   Danimarca Amichevole -
28/04/2004 Copenaghen Danimarca   1 – 0   Scozia Amichevole -
30/05/2004 Tallinn Estonia   2 – 2   Danimarca Amichevole -
05/06/2004 Copenaghen Danimarca   1 – 2   Croazia Amichevole -
14/06/2004 Guimarães Danimarca   0 – 0   Italia Euro 2004 - 1º Turno -
18/06/2004 Braga Danimarca   2 – 0   Bulgaria Euro 2004 - 1º Turno -
22/06/2004 Oporto Danimarca   2 – 2   Svezia Euro 2004 - 1º Turno -
27/06/2004 Oporto Danimarca   0 – 3   Rep. Ceca Euro 2004 - Quarti di finale -
18/08/2004 Poznań Polonia   1 – 5   Danimarca Amichevole -
26/03/2005 Copenaghen Danimarca   3 – 0   Kazakistan Qual. Mondiali 2006 -
06/06/2007 Riga Lettonia   0 – 2   Danimarca Qual. Euro 2008 -
22/08/2007 Århus Danimarca   0 – 4   Irlanda Amichevole -
08/09/2007 Stoccolma Svezia   0 – 0   Danimarca Qual. Euro 2008 -
12/09/2007 Århus Danimarca   4 – 0   Liechtenstein Qual. Euro 2008 1
13/10/2007 Århus Danimarca   1 – 3   Spagna Qual. Euro 2008 -
17/10/2007 Copenaghen Danimarca   3 – 1   Lettonia Qual. Euro 2008 -
17/11/2007 Belfast Irlanda del Nord   2 – 1   Danimarca Qual. Euro 2008 -
26/03/2008 Herning Danimarca   1 – 1   Rep. Ceca Amichevole -
20/08/2008 Copenaghen Danimarca   0 – 3   Spagna Amichevole -
06/09/2008 Budapest Ungheria   0 – 0   Danimarca Qual. Mondiali 2010 -
10/09/2008 Lisbona Portogallo   2 – 3   Danimarca Qual. Mondiali 2010 -
11/10/2008 Copenaghen Danimarca   3 – 0   Malta Qual. Mondiali 2010 -
Totale Presenze 53 Reti 2

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ UFFICIALE: Aston Villa, Martin Laursen prolunga[collegamento interrotto], TMW.com. URL consultato l'11 luglio 2008.
  2. ^ (EN) WEBFLASH: Laursen Retires, AVFC.co.uk. URL consultato il 15 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2009).
  3. ^ (EN) Laursen's Big Devision[collegamento interrotto], AVFC.co.uk. URL consultato il 29 gennaio 2009.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica