Martin Vráblík

Martin Vráblík
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 175 cm
Peso 80 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra SK Šumperk
Termine carriera 2016
 

Martin Vráblík (Vsetín, 4 giugno 1982) è un ex sciatore alpino ceco.

BiografiaModifica

Stagioni 1998-2009Modifica

Attivo in gare FIS dal novembre del 1997, Vráblík ha esordito in Coppa Europa il 3 dicembre 2001 a Val Thorens in slalom speciale, senza completare la prova, e ai Campionati mondiali a Sankt Moritiz 2003, dove si è classificato 40º nella discesa libera e non ha completato il supergigante e lo slalom speciale. Ha debuttato in Coppa del Mondo il 18 gennaio 2004 a Wengen in slalom speciale, senza completare la prova; ai successivi Mondiali di Bormio/Santa Caterina Valfurva 2005 è stato 26º nello slalom speciale e non ha completato la combinata.

Ha esordito ai Giochi olimpici invernali a Torino 2006, dove si è piazzato 38º nel supergigante, 21º nello slalom speciale, 12º nella combinata e non ha terminato lo slalom gigante; l'anno dopo ai Mondiali di Åre 2007 non ha completato lo slalom speciale, mentre a quelli di Val-d'Isère 2009 non ha portato a termine il supergigante.

Stagioni 2010-2016Modifica

Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010 è stato 31º nella supercombinata e non ha terminato il supergigante, lo slalom gigante e lo slalom speciale; l'anno dopo ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011 si è piazzato 17º nella supercombinata e non ha completato discesa libera, slalom gigante e slalom speciale, mentre a quelli di Schladming 2013 è stato 36º nella discesa libera, 41º nel supergigante e 15º nella supercombinata.

Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, sua ultima presenza olimpica, si è classificato 35º nella discesa libera, 33º nel supergigante, 31º nello slalom gigante, 16º nella supercombinata e non ha terminato lo slalom speciale; l'anno dopo ha preso per l'ultima volta il via in Coppa del Mondo, il 23 gennaio nella combinata di Kitzbühel (24º), e ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015, suo congedo iridato, si è piazzato 42º nel supergigante, 30º nella combinata e non ha completato slalom gigante e slalom speciale. Si è ritirato al termine della stagione 2015-2016 e la sua ultima gara in carriera è stata lo slalom gigante dei Campionati cechi 2016, il 2 aprile a Špindlerův Mlýn, chiuso da Vráblík all'11º posto; i suoi migliori piazzamenti in Coppa del Mondo sono stati tre ventitreesimi posti, ottenuti tutti in supercombinata.

PalmarèsModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 126º nel 2012

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 141º nel 2005

Coppa Europa - gare a squadreModifica

  • 1 podio:
    • 1 vittoria

Campionati cechiModifica

Collegamenti esterniModifica