Apri il menu principale
Mary Fowler
Mary Fowler 20181009.jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 171 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Bankstown City
Carriera
Giovanili
????-????non conosciuta Saints
????-????non conosciuta Leichhardt
????-????Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Barendrecht
????-2019non conosciuta ESA
Squadre di club1
2019-600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Bankstown City2 (2)
Nazionale
2018-Australia Australia U-2010 (17)
2018-Australia Australia4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 giugno 2019

Mary Boio Fowler (Cairns, 14 febbraio 2003) è una calciatrice australiana, attaccante del Bankstown City e della nazionale australiana.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Originaria di Cairns, nel Queensland, in Australia, è nata nel 2003 da madre papuana e padre irlandese[1]. 2 dei suoi 4 fratelli (il fratello Quivi e la sorella Ciara, anch'essi calciatori) hanno deciso di rappresentare l'Eire a livello internazionale, lei ha invece optato per l'Australia[1].

Dopo aver giocato nelle giovanili di Saints, Leichhardt, ESA e anche nei Paesi Bassi con il Barendrecht, nel 2019 ha esordito in prima squadra con il Bankstown City, in New South Wales NPL Women.

NazionaleModifica

Nel 2018 ha debuttato in Under-20, disputando le qualificazioni al campionato asiatico Under-19 2019 in Thailandia e il campionato femminile AFF (del sud-est asiatico) del 2018, torneo al quale le Matildas partecipavano non con la nazionale maggiore, ma con la massima rappresentativa giovanile, perso in finale contro la Thailandia per 3-2, nonostante una sua doppietta che aveva portato le australiane sul vantaggio di 2-0.

Il 26 luglio 2018, a 15 anni, ha esordito in nazionale maggiore, entrando al 94' al posto di Sam Kerr nel successo per 3-1 sul Brasile nel Tournament of Nations a Kansas City[2].

Nel 2019 è stata convocata dal CT Ante Milicic per il Mondiale francese[3]. Con i suoi 16 anni d'età è la più giovane partecipante alla competizione iridata[4], poco meno di 25 anni di differenza rispetto alla più anziana, la brasiliana Formiga, 41 anni.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Australia and Ireland in race to secure talented Fowler family, su theguardian.com, 19 luglio 2018. URL consultato il 15 giugno 2019.
  2. ^ Brasile-Australia, su soccerway.com, 26 luglio 2018. URL consultato il 15 giugno 2019.
  3. ^ (EN) Ante Milicic confirms Westfield Matildas squad for France 2019, su matildas.com.au, 14 maggio 2019. URL consultato il 15 giugno 2019.
  4. ^ (EN) Bobby McMahon, USA Dominates Women’s World Cup Records, su forbes.com, 7 giugno 2019. URL consultato il 15 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica