Marzeno

torrente in Emilia Romagna

Il Marzeno è un torrente che appartiene all'Appennino forlivese e all'Appennino faentino: scorre infatti tra le province di Forlì e di Ravenna ed è il principale affluente del fiume Lamone.

Marzeno
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regioni  Emilia-Romagna
Bacino idrografico220 km²
Altitudine sorgente185 m s.l.m.
NasceComune di Modigliana
Sfociafiume Lamone
44°16′34.82″N 11°52′54.08″E / 44.27634°N 11.88169°E44.27634; 11.88169

Il Marzeno nasce presso Modigliana, in provincia di Forlì, dall'unione di due rami: il torrente Tramazzo (da destra), che nasce dal monte Collina (974 m) e il torrente della Valle (da sinistra), che nasce alle pendici del monte Bruno (1089 m), nel territorio comunale di Marradi, nella città metropolitana di Firenze.

Il Marzeno così formato entra nella provincia di Ravenna dove, nei pressi di Faenza, si getta da destra nel fiume Lamone.

Il fiume scorre presso Marzeno, una piccola frazione divisa a metà tra il comune di Faenza e Brisighella.

Affluenti modifica

Torrente Tramazzo, Torrente Accereta,

  Portale Romagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romagna