Massimiliano Colombo

scrittore italiano

Massimiliano Colombo (Bergamo, 1966) è uno scrittore italiano.

BiografiaModifica

Nel 1988 ha servito nella Brigata Folgore. Ha iniziato a scrivere nel 2005, alla fine del quale ha pubblicato il suo primo romanzo, L'Aquilifero, per la Nuovi Autori di Milano, una casa editrice per scrittori esordienti. Piemme nel 2009 ne acquista i diritti e ripubblica il libro nell’autunno del 2010 con il titolo: La legione degli immortali, al quale segue, nel 2011 Il vessillo di Porpora e nel 2012 Draco, l’ombra dell’Imperatore.

Nel 2013 la casa editrice spagnola Ediciones B acquista i diritti dei suoi libri per il mercato mondiale di lingua spagnola, e nel 2014, il successo di pubblico e critica de La legión de los inmortales, che compie tre edizioni in pochi mesi, lo consacra in Spagna e Sud America come una delle voci più interessanti del panorama europeo del romanzo storico.

Nello stesso anno esce, sempre per il mercato spagnolo, El estandarte púrpura e nel 2015 Draco, la sombra dell'Emperador. Nel 2016, sempre in Spagna, Ediciones B si accaparra i diritti dell'attesissimo prequel de La Legione degli immortali: Centurio, che pubblica in autunno e che arriva in Italia l’anno successivo con l'editore Newton Compton.

Nel luglio 2018, Ediciones B, acquisita dal Gruppo Editoriale Penguin Random House, pubblica Devotio in Spagna e Sud America e ne cede i diritti per la lingua italiana a Newton Compton, che a ottobre dello stesso anno pubblica il libro con il titolo di Stirpe di Eroi.

Nel maggio del 2019, Newton Compton pubblica un’edizione rivista e corretta de "L'aquilifero", in occasione dei quindici anni dalla stesura iniziale dal titolo L’Aquila della Decima Legione, e nel marzo del 2020 esce L'ombra dell'imperatore, edizione rivista di Draco uscita in Italia nel 2012.

Lo scrittore vive attualmente a Como.

OpereModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura