Apri il menu principale

Massimiliano Enrico di Baviera

arcivescovo cattolico tedesco
Massimiliano Enrico di Baviera
arcivescovo della Chiesa cattolica
Maximilian Heinrich von Bayern lebensgroß.jpg
 
Nato8 ottobre 1621 a Monaco di Baviera
Ordinato presbitero8 ottobre 1651
Consacrato arcivescovo29 ottobre 1651
Deceduto3 giugno 1688 (66 anni) a Bonn
 

Massimiliano Enrico di Wittelsbach (Monaco di Baviera, 8 ottobre 1621Bonn, 3 giugno 1688) è stato un arcivescovo cattolico tedesco.

Indice

BiografiaModifica

Terzo figlio sopravvissuto di Alberto VI, langravio di Leuchtenberg e di sua moglie, Mechthilde von Leuchtenberg, data la sua posizione al trono, intraprese la carriera ecclesiastica. Nel 1650, venne nominato arcivescovo di Colonia, vescovo di Hildesheim e vescovo di Liegi in successione dello zio, Ferdinando di Baviera. Nel 1683 venne eletto vescovo di Münster ma papa Innocenzo XI si rifiutò di confermargli questa nomina.

Morì nel 1688 e venne succeduto da Giuseppe Clemente di Baviera.

Genealogia episcopaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160492603 · ISNI (EN0000 0000 5490 5295 · LCCN (ENn85215184 · GND (DE10030673X · CERL cnp00119539