Apri il menu principale

Massimo Baldini (avvocato)

politico e avvocato italiano
Massimo Baldini

Sottosegretario di Stato del Ministro delle comunicazioni
Durata mandato 11 giugno 2001 –
17 maggio 2006
Presidente Silvio Berlusconi
Predecessore Michele Lauria
Successore Paolo Romani

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XI; XIII; XIV; XV; XVI
Gruppo
parlamentare
PSI, FI, PDL
Circoscrizione Toscana
Collegio Viareggio (XI Legislatura)
Incarichi parlamentari
  • Segretario della 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
  • Membro della Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano, Forza Italia, Popolo della Libertà
Professione avvocato

Massimo Baldini (Viareggio, 18 settembre 1942) è un politico e avvocato italiano, senatore del Popolo della Libertà.

BiografiaModifica

Avvocato e revisore dei conti, in tale qualità ha fatto parte del collegio sindacale dell'ENEL. È stato consigliere comunale, assessore, vice sindaco e sindaco di Viareggio negli anni compresi fra il 1970 e il 1994. Viene eletto senatore per la prima volta nel 1992 nelle liste del Partito Socialista Italiano, aderisce in seguito a Forza Italia nelle cui liste viene rieletto senatore nel 1996, nel 2001, nel 2006, mentre nel 2008 viene rieletto nelle liste del PdL. Ha ricoperto il ruolo di vice capogruppo di Forza Italia al Senato nel corso della Legislatura 1996-2001. Nel 2001 entra a far parte del governo Berlusconi II come sottosegretario alle Comunicazioni e viene confermato nel governo Berlusconi III. È stato Vicepresidente della Commissione di Vigilanza RAI nella legislatura 1996-2001, ed è stato componente della stessa commissione nella XIII, XV e XVI legislatura. È stato componente della Commissione industria del Senato nella XI legislatura e della Commissione Trasporti, Lavori Pubblici e Comunicazioni nella XIII, XV e XVI legislatura.

RiconoscimentiModifica

  • È stato insignito dal Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac dell'onorificenza di Chevalier della Légion d’Honneur.
  • È Cavaliere di Merito con Placca del Sacro Militare Ordine Costantiniano di S. Giorgio.
  • Ha ricevuto il Diploma di Laurea Honoris Causa in Scienze Aziendali con specializzazione in Economia e Tecnica della Comunicazione dalla Libera e Privata Università Internazionale costituita e gestita da Assoconsulenza.

Collegamenti esterniModifica