Apri il menu principale

Massimo Palermo

linguista italiano
Massimo Palermo

Massimo Palermo (Roma, 7 novembre 1963) è un linguista italiano.

BiografiaModifica

Laureato in Storia della lingua italiana con Luca Serianni, è professore ordinario di Linguistica italiana presso l'Università per stranieri di Siena dove ha ricoperto le cariche di prorettore, preside, coordinatore del dottorato di ricerca e direttore di dipartimento. Insegna inoltre presso la Scuola di specializzazione in didattica dell'italiano L2 della stessa Università. È autore di numerose pubblicazioni[1]. Tra i volumi, si segnalano un manuale di Linguistica italiana, una Linguistica testuale dell'italiano, una Grammatica della lingua italiana (con Pietro Trifone) e una storia delle grammatiche di italiano per stranieri (con Danilo Poggiogalli). La sua ricerca più nota è dedicata all'espressione dei pronomi personali soggetto nella storia dell'italiano, dalle origini a Manzoni. Con Giuseppe Antonelli ha coordinato la realizzazione del CEOD (Corpus Epistolare Ottocentesco Digitale). Dirige la collana “Testi e culture in Europa”, pubblicata dall'editore Pacini di Pisa. Fa parte del Comitato Direttivo della rivista Lingua e stile e del Comitato Scientifico della rivista "Italiano a scuola". È coordinatore nazionale dell'ASLI-Scuola (Associazione per la Storia della Lingua Italiana), socio del Centro di studi linguistici e filologici siciliani e del Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli.

Opere principali[2]Modifica

  • L'italiano di oggi. Grammatica italiana per il biennio delle scuole superiori, Palumbo, Palermo, 2019.
  • Italiano scritto 2.0. Testi e ipertesti, Carocci, Roma, 2017.
  • Linguistica italiana, Il Mulino, Bologna, 2015.
  • Insegnare l'italiano come seconda lingua (con Pierangela Diadori e Donatella Troncarelli), Carocci, Roma, 2015.
  • Sul filo del testo. In equilibrio tra enunciato e enunciazione (con Silvia Pieroni), Pacini, Pisa, 2015.
  • Grammatica italiana di base (con Pietro Trifone), Zanichelli, Bologna, 2014 (III edizione).
  • Linguistica testuale dell'italiano, Il Mulino, Bologna, 2013.
  • Grammatiche di italiano per stranieri dal Cinquecento a oggi, (con Danilo Poggiogalli), Pacini, Pisa, 2010.
  • Percorsi e strategie di apprendimento dell'italiano lingua seconda: sondaggi su ADIL2, Guerra, Perugia, 2009.
  • L'espressione del pronome personale soggetto nella storia dell'italiano, Bulzoni, Roma, 1997.
  • Il carteggio Vaianese (1537-39). Un contributo allo studio della lingua d'uso nel Cinquecento, Accademia della Crusca, Firenze, 1994.

NoteModifica

  1. ^ Vedi l'elenco completo nel sito dell'Università per stranieri di Siena
  2. ^ Vedi tutte le sue opere segnalate dal Servizio Bibliotecario Nazionale Archiviato il 25 giugno 2012 in Internet Archive.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7543549 · ISNI (EN0000 0001 0867 3996 · SBN IT\ICCU\CFIV\143629 · LCCN (ENn95069840 · GND (DE141326719 · BNF (FRcb13496574h (data) · WorldCat Identities (ENn95-069840