Apri il menu principale
Master of None
Master of None.png
Logo della serie TV
PaeseStati Uniti d'America
Anno2015 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni2
Episodi20
Durata20-60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreAziz Ansari, Alan Yang
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoAziz Ansari, Alan Yang, Michael Schur, Dave Becky, David Miner
Casa di produzioneAlan Yang Pictures, Oh Brudder Productions, 3 Arts Entertainment, Fremulon, Universal Television
Prima visione
Distribuzione originale
Dal6 novembre 2015
Alin corso
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Dal6 novembre 2015
Alin corso
DistributoreNetflix

Master of None è una serie televisiva statunitense creata da Aziz Ansari e Alan Yang, distribuita da Netflix dal 6 novembre 2015.

Il titolo della serie deriva dall'espressione inglese "Jack of all trades, master of none" (letteralmente "capace in tutto, maestro di niente"), che viene comunemente utilizzata per riferirsi a persone capaci di fare un po' tutto ma che in realtà non riescono a specializzarsi in niente.[1]

Indice

TramaModifica

La serie segue la vita privata e professionale di Dev, un attore trentenne di origine indiana, che cerca di cavarsela come può a New York City.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 10 2015 2015
Seconda stagione 10 2017 2017

Personaggi e interpretiModifica

Personaggi principaliModifica

  • Dev Shah (stagioni 1-in corso), interpretato da Aziz Ansari.
  • Rachel (stagioni 1-in corso), interpretata da Noël Wells.
  • Arnold (stagioni 1-in corso), interpretato da Eric Wareheim.
  • Denise (stagioni 1-in corso), interpretata da Lena Waithe.
  • Brian Cheng (stagioni 1-in corso), interpretato da Kelvin Yu.
  • Francesca (stagione 2-in corso), interpretata da Alessandra Mastronardi.

Personaggi secondariModifica

  • Benjamin (stagioni 1-in corso), interpretato da H. Jon Benjamin.
  • Ramesh Shah (stagioni 1-in corso), interpretato da Shoukath Ansari.
  • Nisha Shah (stagioni 1-in corso), interpretata da Fatima Ansari.
  • Ravi (stagioni 1-in corso), interpretato da Ravi Pate.
  • Shannon (stagioni 1-in corso), interpretata da Danielle Brooks.
  • Todd (stagioni 1-in corso), interpretato da Todd Barry.
  • Leonard Ouzts (stagione 2-in corso), interpretato da Leonard Ouzts.
  • Chef Jeff (stagione 2-in corso), interpretato da Bobby Cannavale.

AccoglienzaModifica

Master of None è stata acclamata dalla critica. Su Rotten Tomatoes la prima stagione ha un indice di gradimento del 100% basato su 38 recensioni, con un voto medio di 8.5 su 10; il commento del sito recita: «Eseguita in modo eccezionale con fascino, umorismo e cuore, Master of None offre un punto di vista piacevolmente non convenzionale su una premessa familiare».[2] La seconda stagione ha un indice di gradimento del 100% basato su 31 recensioni, con un voto medio di 9.12 su 10.[3] Su Metacritic la prima stagione ha un punteggio di 91 su 100 basato su 28 recensioni,[4] mentre la seconda stagione ha un punteggio di 91 su 100 basato su 24 recensioni.[5]

RiconoscimentiModifica

 
Gli ideatori Alan Yang e Aziz Ansari, questo ultimo anche protagonista, premiati nel 2016 al Peabody Award
  • 2016 - Peabody Award
    • Entertainment and children's programming honorees
  • 2017 - Premio Emmy
    • Miglior sceneggiatura per una serie commedia (Aziz Ansari e Lena Waithe, per l'episodio Il Ringraziamento)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Rob Thomas, Bingeworthy: Treat yourself to Aziz Ansari's new Netflix series 'Master of None', su host.madison.com, 9 novembre 2015.
  2. ^ (EN) Master of None: Season 1 (2015), su rottentomatoes.com.
  3. ^ (EN) Master of None: Season 2 (2015), su rottentomatoes.com.
  4. ^ (EN) Master of None - Season 1, su metacritic.com.
  5. ^ (EN) Master of None - Season 2, su metacritic.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione