Masters of the Universe: Revelation

serie animata statunitense del 2021
Masters of the Universe: Revelation
serie TV d'animazione
Masters of the Universe Revelation.png
Logo della serie animata
Titolo orig.Masters of the Universe: Revelation
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreRoger Sweet (ideatore di He-Man), Kevin Smith (ideatore della serie)
RegiaAdam Conarroe, Patrick Stannard
SceneggiaturaKevin Smith episodio 1, Diya Mishra episodio 2, Marc Bernardin episodio 3, Tim Sheridan episodio 4, Marc Bernardin episodio 5
MusicheBear McCreary
StudioPowerhouse Animation Studios
ReteNetflix
1ª TV23 luglio – 23 novembre 2021
Episodi10 (completa)
Durata22 min
Durata ep.22 - 27 min
Rete it.Netflix
1ª TV it.23 luglio – 23 novembre 2021
Episodi it.10 (completa)
Dialoghi it.Davide Quatraro
Studio dopp. it.CD CINEDUBBING
Dir. dopp. it.Fabrizio Mazzotta
Genereavventura, azione, fantasy
Preceduto daShe-Ra e le principesse guerriere
Seguito daHe-Man and the Masters of the Universe

Masters of the Universe: Revelation è una serie animata americana sviluppata da Kevin Smith e prodotta da Powerhouse Animation Studios. Sequel della serie Filmation del 1983-1985 He-Man e i dominatori dell'universo, Revelation si concentra sulle trame irrisolte della serie TV originale del 1983, riprendendo molti dei viaggi dei personaggi da dove si erano interrotti.[1][2]

Annunciato al Power-Con nel 2019,[3] il team ha discusso dell'inizio della serie, ha presentato il poster del teaser e un breve schema della storia.

La prima stagione sarà pubblicata in due parti, la prima parte è stata presentata in anteprima su Netflix il 23 luglio 2021, la seconda parte è stata distribuita il 23 novembre 2021 sempre su Netflix.[4]

IntroduzioneModifica

Revelation è un sequel diretto della serie originale He-Man e i dominatori dell'universo. Con He-Man, Teela, Orko, Cringer e Man-At-Arms, la storia li vede come guardiani del Castello di Grayskull in una battaglia contro Skeletor, Evil-Lyn, Beast Man e le legioni della Montagna del Serpente.

Ma dopo che la battaglia finale ha spezzato per sempre Eternia, tocca a Teela risolvere il mistero della Spada del Potere scomparsa in una corsa contro il tempo per impedire la fine dell'Universo. Nel suo viaggio scoprirà finalmente i segreti di Grayskull.

DoppiaggioModifica

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Principe Adam/He-Man Chris Wood Maurizio Merluzzo
Evil-Lyn Lena Headey Cinzia De Carolis
Teela Sarah Michelle Gellar Barbara De Bortoli
Skeletor Mark Hamill Pasquale Anselmo
Re Randor Diedrich Bader Mario Cordova
Regina Marlena Alicia Silverstone Michela Alborghetti
Maga Susan Eisenberg Laura Boccanera
Cringer/Battlecat Stephen Root Edoardo Stoppacciaro
Orko Griffin Newman Fabrizio Mazzotta
Duncan Liam Cunningham Saverio Indrio
Andra Tiffany Smith Ilaria Latini
Beast Man Kevin Michael Richardson Massimo Bitossi
Scare Glow Tony Todd Ivo De Palma
Mer-Man Kevin Conroy Francesco De Francesco
Trap-Jaw Diedrich Bader Stefano Alessandroni
Ram Man Scott McNeil
Clawful Scott McNeil
Tri-Klops Henry Rollins Andrea Ward
Moss Man Alan Oppenheimer
Roboto Justin Long Marco Vivio
Re Grayskull Dennis Haysbert Fabrizio De Flaviis
He-Ro Phil LaMarr Emanuele Ruzza
Vikor Adam Gifford Alessandro Messina
Wun-Dar Jay Tavare Sacha Pilara
Goatman Kevin Smith
Pigboy Kevin Smith
Fisto Ralph Garman
Clamp-Champ Method Man

Episodi Masters of the Universe: RevelationModifica

Titolo Titolo italiano Regia Sceneggiatura Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Parte 1
1 The Power of Grayskull Il Potere di Grayskull Adam Conarroe

Patrick Stannard

Kevin Smith 23 luglio 2021 23 luglio 2021
Durante la cerimonia per celebrare Teela come nuova Man-At-Arms, Skeletor e Evil-Lyn guidano un'invasione totale contro il Castello di Grayskull, interrompendo la cerimonia e attirando l'attenzione di He-Man, Man-At -Arms, e il resto di Eternia. Con il resto delle forze di Eternia che affrontano le forze della Montagna del Serpente fuori dal Castello di Grayskull, Teela combatte Evil-Lyn all'interno mentre He-Man affronta Skeletor nel cuore del castello, dove tutta la magia scorre attraverso Eternia in un globo mistico racchiuso da un meccanismo di chiusura costruito dagli Anziani. Dichiarando che questa è la loro battaglia finale, Skeletor incenerisce Moss-Man, facendo in modo che un He-Man infuriato lo trafigga con la Spada del Potere sul meccanismo di chiusura, esponendo il Castello di Grayskull nella sua vera forma come la Sala della Saggezza. Skeletor rompe il globo contenente tutta la magia di Eternia e provoca un'esplosione, minacciando tutta la realtà. La Maga riesce a rallentare il tempo e dà a He-Man abbastanza tempo per contenere l'esplosione usando la Spada del Potere come condotto, dividendola in due e apparentemente uccidendo sia He-Man che Skeletor. Sia Teela che Re Randor apprendono della morte e della vera identità di He-Man come Principe Adam, con il risultato che Re Randor bandisce Man-At-Arms e Teela decide di lasciare la Guardia Reale e Grayskull, ferita dal tradimento dei suoi amici nel mantenerle segreta l'identita di He-Man.
2 The Poisoned Chalice Il calice avvelenato Adam Conarroe

Patrick Stannard

Diya Mishra
Diventata mercenaria dopo aver lasciato la Guardia Reale, Teela recupera il Guanto di Globolah da Stinkor insieme alla sua nuova compagna mercenaria Andra. Dopo aver restituito il guanto ai legittimi proprietari in una chiesa, Teela e Andra vengono assunti da un'anziana donna per recuperare un vecchio calice dalla Montagna del Serpente, che ora è stata rilevata da Tri-Klops. Tri-Klops ha stabilito un culto in assenza di Skeletor che adora la tecnologia attraverso la Scheda Madre piuttosto che la magia, che incolpa per aver rovinato l'ascesa al potere di Skeletor. Tri-Klops arruola anche Blast-Attak, Trapjaw e Whiplash come membri. Dopo aver recuperato il calice, la vecchia si rivela essere Evil-Lyn sotto mentite spoglie, che sta attualmente lavorando con la Maga. Il calice si rivela essere la punta teschio del Bastone di Skeletor, che contiene una delle ultime braci della vera magia. La Maga trasferisce il resto della magia di Eternia nel bastone di Evil-Lyn, indebolendosi notevolmente nel processo. Teela è incaricato dalla Maga di recuperare le due metà della Spada del Potere che si trovano attualmente nei regni in cui sono state forgiate: la Sala degli Eroi a Preternia e Subternia, la Terra dei Morti. Essendo disillusa dalle bugie dei suoi ex amici, Teela inizialmente rifiuta, ma è convinta da Cringer a ripensarci. Al fine di riforgiare le due metà in una, Teela dichiara che devono prima trovare Man-At-Arms.
3 The Most Dangerous Man in Eternia L'uomo più pericoloso di Eternia Adam Conarroe

Patrick Stannard

Marc Bernardin
In viaggio per trovare Man-At-Arms, Teela va in un villaggio con Andra e Evil-Lyn, che viene attaccato dalle forze tecnologicamente avanzate di Tri-Klops. Vengono respinti da un esiliato Man-At-Arms e Beast Man. Man-At-Arms riporta gli altri a casa sua, rivelando che ha raccolto acqua magica per preservare la vita di Orko, che sta morendo da quando la magia di Eternia è stata persa. Man-At-Arms si rifiuta di unirsi alla loro ricerca, ma Orko e Roboto offrono il loro aiuto. Man-At-Arms ci ripensa, ma Teela decide di mandarlo al Castello di Grayskull per difendere la Maga, dal momento che Roboto può riforgiare la Spada. Viaggiando attraverso il Mare di Cristallo verso una porta per Subternia, gli eroi vengono attaccati da Mer-Man e dalle sue forze acquatiche, arrabbiate per essere state dimenticate da Evil-Lyn dopo la morte di Skeletor. Con l'inaspettato aiuto di Man-At-Arms, gli eroi sconfiggono Mer-Man e lo costringono a guidarli al cancello per Subternia, che viene attivato dalla punta teschio del Bastone di Skeletor. Riconciliandosi con Man-At-Arms, Teela e i suoi alleati viaggiano verso il basso nella Terra dei Morti.
4 Land of the Dead La Terra dei morti Adam Conarroe

Patrick Stannard

Tim Sheridan
Entrando in Subternia, gli eroi si trovano separati da varie illusioni. Roboto, Beast Man e Andra affrontano una banda di Bestie Ombra; Evil-Lyn e Orko vengono portati a casa di Orko, Trolla; e Teela viene isolata da Scare Glow, che ha preso il controllo di Subternia. Scare Glow, in cambio della metà della Spada del Potere, chiede a Teela il resto della sua più grande paura. Nel frattempo, Evil-Lyn e Orko scoprono che la Fonte dell'Energia Mistica, la forza vitale di tutti i Trollani, è stata prosciugata, rendendo Orko l'ultimo Trollano rimasto. Gli spiriti defunti dei Trollani arrivano e si fondono per formare un mostro per combattere Evil-Lyn e Orko, mentre Roboto e Andra distruggono le Bestie Ombra e Teela affronta le versioni da incubo di He-Man e di se stessa. Teela vince la sua paura del proprio potere e distrugge tutte le illusioni, e la squadra si riunisce. Evil-Lyn usa metà della Spada del Potere per aprire un cancello a Preternia, ma viene inseguita da Scare Glow. Orko rimane indietro e si sacrifica per tenere a bada Scare Glow, mentre il resto degli eroi scappa. All'arrivo a Preternia, Teela viene accolta da un sorpreso principe Adam.
5 The Forge at the Forest Forever La fucina della Foresta per Sempre Adam Conarroe

Patrick Stannard

Eric Carrasco
Morto durante la battaglia finale con Skeletor, il principe Adam finì nella Sala degli Eroi a Preternia, dove gli eroi piangono la morte di Orko. Recuperando la seconda metà della Spada del Potere da He-Ro, Teela e Adam cercano Re Grayskull, mentre i loro alleati usano l'energia di Roboto alla Forgia per ripristinare la Spada del Potere. Adam si consulta con Moss Man dopo aver avuto la possibilità di tornare a Eternia con Teela, in conflitto se lasciare o meno il paradiso di Preternia. Con la Spada del Potere ripristinata a costo della vita di Roboto, Teela e i suoi compagni tornano a casa con Adam nella Sala della Saggezza. Mentre la magia viene ripristinata su Eternia, Adam viene improvvisamente pugnalato alle spalle da uno Skeletor redivivo, che stava aspettando il suo momento e si nascondeva all'interno del bastone spezzato di Evil-Lyn. Rivendicando la Spada del Potere come sua, Skeletor evoca il potere di Grayskull per ascendere come un dio e un vero padrone dell'universo.
Parte 2
1 Cleaved in Twain Lacerato in due Adam Conarroe

Patrick Stannard

Eric Carrasco

Kevin Smith

23 novembre 2021 23 novembre 2021
In un flashback, la madre di Teela le dà un segno magico prima di lasciare sua figlia e Man-At-Arms per assumere il ruolo di Strega. Nel presente, Skeletor gongola sui suoi nemici, ma la Maga riesce a teletrasportare Adam, Cringer, Teela e Andra in salvo usando la sua magia rimanente. Skeletor uccide la Maga, trasformando Evil-Lyn nella nuova Maga e imprigiona Man-At-Arms. Arrivati al Palazzo Reale, Teela si ritrova in grado di curare le ferite di Adam attingendo alla sua magia naturale, nella Sala del trono incontrano Fisto e Clamp-Champ, che hanno evacuato  Re Randor, la Regina Marlena e la maggior parte degli Eterniani. Rintracciati gli eroi, Skeletor scatena la sua magia per trasformare i restanti cittadini in servitori scheletrici. Fisto e Clamp-Champ vengono infettati, costringendo gli eroi a distruggerli; Skeletor appare quindi, mostrando il suo nuovo potere bandendo le loro anime a Subternia. Mentre Skeletor si prepara a ucciderlo, Adam rivela che la Spada del Potere è solo un condotto verso il vero potere e chiamando il Potere di Grayskull diventa un He-Man primordiale e selvaggio.
2 Reason and Blood La ragione a il sangue Adam Conarroe

Patrick Stannard

Tim Sheridan
L'He-Man selvaggio combatte contro Skeletor e i suoi scagnozzi, che riesce a sopraffarlo con la sua magia superiore. Teela copia l'incantesimo di teletrasporto della Maga per portare i suoi amici in salvo, arrivando nelle Montagne Mistiche. Skeletor diventa offensivo nei confronti di Evil-Lyn e interroga il prigioniero Man-At-Arms, ossessionato dalla fonte della trasformazione di Adam. Teela, Andra e Cringer perdono He-Man selvaggio, solo per scoprire che è stato attratto dall'accampamento di Re Randor sulle montagne. He-Man selvaggio attacca le Guardie Reali, dirigendo la sua rabbia verso suo padre. Rendendosi conto che suo figlio è vivo, Randor si scusa per i suoi maltrattamenti passati e dichiara il suo orgoglio per suo figlio, permettendo a He-Man di calmarsi e trasformarsi di nuovo in Adam. Beast-Man affronta Evil-Lyn in privato, insistendo sul fatto che il suo potere supera quello di Skeletor e che dovrebbe prendere il controllo.
3 The Gutter Rat Ratto di fogna Adam Conarroe

Patrick Stannard

Diya Mishra
Randor si riunisce con Adam, Cringer e Teela e arruola Andra come tenente della Guardia Reale. Adam trascorre del tempo con Marlena e scopre che lei e Randor si sono separati dalla sua morte. Evil-Lyn riceve la pietà di Man-At-Arms e inizia a dubitare della sua relazione con Skeletor, che le mostra una visione dell'intero universo. Skeletor prevede di utilizzare l'imminente Apice Celeste, l'allineamento di tutti i pianeti dell'universo, per aumentare il loro potere e distruggere He-Man, mentre Evil-Lyn diventa nichilista, credendo che nulla nell'universo abbia uno scopo. Beast-Man conforta Evil-Lyn, che rivela di essere in debito con Skeletor per averla salvata in passato e averle donato uno scopo, ma ora si rende conto che deve liberare tutti da lui. Dopo aver parlato con Adam, Teela rivela che ha sempre sospettato che la Maga è sua madre. Evil-Lyn, con uno stratagemma, fa tornare Skeletor alla sua forma normale e gli sottrae la Spada del Potere, diventando Dea-Lyn. Dea-Lyn annuncia la sua intenzione di porre fine a tutte le sofferenze distruggendo l'universo, e come dimostrazione del suo nuovo potere distrugge Preternia. La famiglia reale inizia a pianificare come sconfiggere Dea-Lyn facendo di Teela la nuova Maga, e viene inaspettatamente raggiunta da Skeletor.
4 Hope, for a Destination La Speranda di un Destino Adam Conarroe

Patrick Stannard

Tim Sheridan
Mentre Teela tenta di usare la sua magia per inviare un messaggio telepatico al popolo di Eternia, Adam e Skeletor pianificano affrontare Dea-Lyn. Dea-Lyn inizia ad esaminare l'universo, assistendo alla morte del dio Zoar all'inizio dei tempi, amplificando il suo nichilismo. Adam e Skeletor arrivano a Grayskull, iniziano a combattere contro Dea-Lyn come distrazione mentre Andra e Teela si intrufolano nelle fogne del castello, incontrando Spikor, Webstor, Clawful, Blade, Goatman e Pigboy. Sconfiggono i cattivi con l'aiuto di Man-At-Arms, che rivela di aver sentito il messaggio di Teela e la incoraggia a diventare la nuova Maga. Fuori Grayskull, Randor e Marlena si riconciliano e assistono all'arrivo del popolo di Eternia in risposta al messaggio di Teela. Alla Marea della Trasformazione sotto Grayskull, Teela incontra lo spirito della Maga, scoprendo che deve essere preparata a lasciare andare la sua vita precedente per essere trasformata. Dea-Lyn sconfigge Adam e Skeletor, uccidendo Panthor e trasformando Beast-Man nel processo, prima di incolpare Skeletor per come l'ha usata per i suoi scopi. Mentre prepara la distruzione dell'universo, Dea-Lyn assiste all'avvicinarsi delle forze di Eternia e convoca Scare Glow e il suo esercito.
5 Comes with Everything you see here Tutto ciò che vedi è incluso Adam Conarroe

Patrick Stannard

Eric Carrasco
Mentre le forze di Eternia combattono contro l'esercito di Scare Glow, Teela entra nella Marea della Trasformazione, riconciliandosi con sua madre e diventando una nuova Maga senza interrompere i suoi legami. Orko viene rianimato, come risultato di Dea-Lyn che resuscita i morti, e usa la sua magia per sconfiggere Scare Glow e liberare la Spada del Potere da Dea-Lyn. Adam diventa He-Man ancora una volta, combattendo Dea-Lyn e Beast-Man insieme a Skeletor e Battle Cat trasformati. Dea-Lyn ottiene il potere dell'apice celeste e viene affrontata da Teela diventata la nuova Maga. Credendo di essere destinati a perdere, Skeletor tenta di uccidere He-Man prima che l'universo venga distrutto. Mentre combattono, Teela porta Dea-Lyn nel luogo della morte di Zoar, rivelando che Zoar è rinato e che l'universo è più di quanto credesse che fosse. Dea-Lyn si ricrede e torna a sperare rinunciando ai suoi poteri,  He-Man sconfigge Skeletor scagliandolo in lontananza. Insieme, He-Man e Teela bandiscono l'esercito di Scare Glow a Subternia. Anche Orko inizia a tornare nell'aldilà, ma viene fermato da Lyn. Qualche tempo dopo, Andra diventa il nuovo Man-At-Arms, mentre Adam e Teela affermano che avranno sempre bisogno l'uno dell'altro. Lyn si reca a Trolla e abbandona lì il suo bastone magico. Alla Montagna del Serpente, Skeletor si arrabbia con Tri-Klops e i suoi cultisti per averlo abbandonato e tenta di distruggere la loro Scheda Madre. Tuttavia, la Scheda Madre si attiva e dopo aver fermato gli attacchi di Skeletor inizia ad assimilarlo, rivelandosi un'emissaria dell'Orda.

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

Il 18 dicembre 2019, Netflix ha annunciato lo sviluppo di due nuovi progetti di Masters of the Universe: una serie anime per adulti descritta come un sequel diretto della serie televisiva del 1983, e una serie CGI rivolta ai bambini.[5][6][7]

Nell'agosto 2019, Kevin Smith ha annunciato ufficialmente la serie, intitolata Masters of the Universe: Revelation, alla convention annuale Power-Con del 2019, e che egli sarebbe stato sia lo showrunner che il produttore esecutivo, scrivendo insieme a Eric Carrasco, Tim Sheridan, Diya Mishra e Fatman Beyond co-conduttore Marc Bernardin.[1][8] Durante la promozione dello spettacolo, Smith ha dichiarato che Revelation è nato dal desiderio di raccontare una storia ambientata nel mondo di Eternia. Ha anche detto che lo spettacolo è impostato come se fosse il prossimo episodio della serie originale, pur essendo accessibile anche a coloro che non hanno mai visto lo spettacolo originale.[9] Nel novembre 2019, Noelle Stevenson ha espresso interesse in un potenziale crossover Speciale Natale tra la serie di Smith e la sua She-Ra e le principesse guerriere nonostante questa serie non sia un sequel dell'originale ma un cartone della DreamWorks.

Edizione originaleModifica

Il 14 febbraio 2020, il cast vocale iniziale per la serie è stato ufficialmente confermato, con Chris Wood per interpretare il protagonista e Mark Hamill nel ruolo di Skeletor.[10] Il 2 luglio 2021, tre settimane prima della premiere dello show, tre doppiatori aggiuntivi sono stati annunciati per unirsi alla serie e uno di loro sarà Dennis Haysbert per doppiare King Grayskull.[11]

Edizione italianaModifica

Il giorno dell'uscita del trailer italiano, Maurizio Merluzzo conferma di essere la nuova voce di He-Man.[12] Nel cast italiano diretto da Fabrizio Mazzotta (voce del personaggio di Orko) vi sono alcuni doppiatori che avevano partecipato al doppiaggio della serie originale del 1983: Mario Cordova (voce di He-Man nella seconda stagione di He-Man e i dominatori dell'universo, più la serie She-Ra, la principessa del potere e i film ad essa collegati) doppia Re Randor, Laura Boccanera (voce di Teela nella prima stagione della serie originale) doppia la Maga, mentre Cinzia De Carolis ritorna a doppiare Evil-Lyn come aveva fatto nella prima stagione della serie del 1983. Del cast fa parte anche Ivo De Palma, doppiatore di He-Man nella serie He-Man, nel ruolo di Scare Glow.

Altri mediaModifica

La pubblicazione di una miniserie[13] a fumetti è stata annunciata il 22 aprile 2021 da parte di Mattel e dell'editore Dark Horse Comic[14][15]. Il primo volume (incentrato su He-Man e re Grayskull) è stato pubblicato il 7 luglio 2021[16], mentre il secondo (dedicato al passato di Skeletor) l'8 agosto successivo[17]. In Italia i diritti per la pubblicazione sono stati rilevati da Panini Comics[18].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Nate Nickolai, Kevin Smith Announces Anime 'He-Man' Series for Netflix, in Variety, 18 agosto 2019. URL consultato il 15 febbraio 2020.
  2. ^ (EN) Jeremy Fuster, Kevin Smith annuncia la nuova serie limitata Netflix "Masters of the Universe", su thewrap.com, TheWrap, 19 agosto 2019. URL consultato il 15 febbraio 2020.
  3. ^   Power-Con 2019 - Una conversazione con Rob David, moderato da Kevin Smith, su YouTube, 26 agosto 2019. URL consultato il 21 giugno 2021.
  4. ^ (EN) 'Masters of the Universe: Revelation' unleashes the powah! with first look at Kevin Smith's series, su Entertainment Weekly. URL consultato il 13 maggio 2021.
  5. ^ John Evershed, L'animazione per adulti finalmente si libera dalle catene della commedia (PDF), su static1.squarespace.com, High Concentrate, LLC in Squarespace, 2020, p. 29. URL consultato il 2 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2020).
  6. ^ Jax Motes, Netflix sta consegnando un SECONDO cartone animato "He-Man e i padroni dell'universo", su ScienceFiction.com, 18 dicembre 2019. URL consultato il 12 febbraio 2021.
  7. ^ (EN) Nick Romano, He-Man returns… again! Masters of the Universe CG animated series revealed for Netflix, su ew.com, EW, 18 dicembre 2019.
  8. ^ (EN) Nate Nickolai, Kevin Smith annuncia la serie di anime "He-Man" per Netflix, su Variety, 18 agosto 2019. URL consultato il 13 maggio 2021.
  9. ^ (EN) James Hibberd, Il reboot di Netflix "Masters of the Universe" pubblica il trailer ufficiale, su The Hollywood Reporter, 2 luglio 2021. URL consultato il 2 luglio 2021.
  10. ^ (EN) Denise Petski, 'Masters Of The Universe: Revelation': Mark Hamill, Lena Headey , Chris Wood e Sarah Michelle Gellar tra i doppiatori della serie anime Netflix, su Deadline, 14 febbraio 2020. URL consultato il 21 giugno 2020.
  11. ^ (EN) Denise Petski, ‘Masters Of The Universe: Revelation’: Kevin Smith’s Netflix Series Adds 3 To Cast, Unveils New Trailer, su Deadline, 2 luglio 2021. URL consultato il 24 luglio 2021.
  12. ^ He-Man sarà doppiato da Maurizio Merluzzo nel nuovo sequel su Netflix, su drcommodore.it, 11 giugno 2021. URL consultato il 26 luglio 2021.
  13. ^ (EN) MATTEL AND DARK HORSE COMICS TO RELEASE "MASTERS OF THE UNIVERSE: REVELATION" COMIC SERIES, su Dark Horse. URL consultato il 24 agosto 2021.
  14. ^ (EN) Matthew Price, ‘Masters of the Universe’ returns in Dark Horse Comics comics, Netflix series, in The Oklahoman, maggio 2021. URL consultato il 24 agosto 2021.
  15. ^ (EN) John F. Trent, New Masters Of The Universe: Revelation Tie-In Series Announced, 7 giugno 2021. URL consultato il 24 agosto 2021.
  16. ^ (EN) Jesse Schedeen, Masters of the Universe: Revelation Prequel Comic Revealed by Dark Horse, in IGN, 22 aprile 2021. URL consultato il 24 agosto 2021.
  17. ^ (EN) Jimmy Hayes, Masters of the Universe Revelation #2: Skull and Bones, su Comic Watch, 11 agosto 2021.
  18. ^ Roberto Addari, Masters of the Universe: Revelation – da Panini Comics il fumetto prequel, in MangaForever.net, 30 luglio 2021. URL consultato il 24 agosto 2021.

Collegamenti esterniModifica