Matam

città senegalese
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il quartiere di Conakry, vedi Matam (Conakry).
Matam
comune
Matam – Veduta
Localizzazione
StatoSenegal Senegal
RegioneMatam
DipartimentoMatam
ArrondissementMatam
Territorio
Coordinate15°37′00″N 13°19′00″W / 15.616667°N 13.316667°W15.616667; -13.316667 (Matam)Coordinate: 15°37′00″N 13°19′00″W / 15.616667°N 13.316667°W15.616667; -13.316667 (Matam)
Altitudine17 m s.l.m.
Abitanti17 145[1] (stima 2010)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Senegal
Matam
Matam

Matam è una città del Senegal, capoluogo della regione e del dipartimento omonimi.

Geografia fisicaModifica

Sorge nella parte nordorientale del Paese, sulla sponda sinistra del fiume Senegal, circa 400 chilometri ad est di Saint-Louis. Le città più vicine città sono Diamela (4 km a nord-est) e Navel (4 km a sud). Il clima della città è tropicale, piuttosto caldo e secco (→ vedi climogramma) con una breve stagione delle piogge estiva e una lunga stagione secca invernale dominata dagli influssi delle masse d'aria sahariane.

StoriaModifica

Matam venne fondata come forte nel 1512 da Boubou Farba Samba Gaye per proteggere i possedimenti dalle tribù indigene e controllare la navigazione sul fiume Senegal. Nel 1918 vi fu istituita una scuola francese.

PopolazioneModifica

Gli abitanti di Matam appartengono per la maggior parte all'etnia peul, in maggioranza di religione islamica. La popolazione della città, intorno ai 17.000 abitanti nel 2010, è variata come segue:[1]

  • 1998: 10.722 abitanti;
  • 2002: 14.620 abitanti;
  • 2010: 17.145 abitanti.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN155996901 · WorldCat Identities (EN155996901