Matanuska

Il Matanuska è un fiume lungo circa 120 km[1] dell'Alaska centromeridionale, negli Stati Uniti d'America, scorre lungo l'omonima valle di Matanuska.

Fiume Matanuska
Matanuska River 8701s.JPG
Il fiume nei pressi dell'affluente Chickaloon
StatiStati Uniti Stati Uniti
Alaska
Lunghezza121 km
Portata media110 m³/s
Bacino idrografico5 439 km²
Altitudine sorgente620 m s.l.m.
NasceGhiacciaio Matanuska
61°47′37.68″N 147°45′48.96″W / 61.7938°N 147.7636°W61.7938; -147.7636
SfociaBaia di Knik
61°28′57.72″N 149°18′51.12″W / 61.4827°N 149.3142°W61.4827; -149.3142
Mappa del fiume
Mappa del fiume

EtimologiaModifica

Gli indigenti Dena'ina chiamano il fiume nella loro lingua Ch'atanhtnu, ovvero: Sentiero che esce dal fiume.[2] Il nome inglese invece deriva da un termine russo (Matanooski o Mednoviska) derivato a sua volta dalla parola indigena 'Ch'atanhtnu Li'a' con cui ci si riferisce invece al ghiacciaio. Li'a nella lingua locale significa ghiacciaio o ghiaccio. La valle Matanuska è chiamata anche Mat-Su Valley.[3]

Dati fisiciModifica

La portata del fiume normalmente è controllata nei pressi di Palmer.[4] La media mensile varia da 500 m  al secondo nel mese di marzo a circa 370 m  al secondo nel mese di luglio. Il 10 agosto 1971 si è registrato il massimo flusso (2.320 m /s); il minimo il 25 aprile 1956 con 6.6 m /s.[4]

PercorsoModifica

Le sue sorgenti sono poste nei pressi del Ghiacciaio Matanuska (Matanuska Glacier), la cui base si trova a 620 m s.l.m.,sui monti Chugach (Chugach Mountains), 160 km a nord della cittadina di Anchorage. Questa è la sorgente più importante; in realtà la valle Matanuska ha il suo apice a circa 900 m s.l.m. di quota ad una quindicina di chilometri più a est. Il fiume scorre in direzione ovest nel primo tratto e sud-ovest nella parte finale. Lungo la valle di scorrimento si trova con i monti Chugach a sud e i monti monti Talkeetna (Talkeetna Mountains) a nord. Riceve quindi diversi affluenti da entrambi i lati. I fiumi principali sono: il King (King River) e il Chickaloon (Chickaloon River), entrambi drenano i campi dei monti Talkeetna.

La foce è nella baia di Knik (Knik Arm) a circa 15,5 km a sud-ovest di Palmer e circa 40 km a nord-est di Anchorage.[5] Il delta del fiume è condiviso dal fiume Knik (Knik River).

Strade, ponti e localitàModifica

L'autostrada Glenn (Glenn Highway) scorre quasi parallela al fiume per gran parte della sua lunghezza. Diversi sono i ponti lungo il tragitto del fiume (dalla foce):[3]

Le località vicine al fiume sono (dalla foce):[3]

Aree protette e turismoModifica

Lungo il fiume sono state predisposte alcune aree regolamentate quali:[3]

Il fiume Matanuska permette diversi tragitti con zattere o kayak sia facili (Classe II) che difficili (Classe IV).[6]

Alcune immagini del fiumeModifica

NoteModifica

  1. ^ Donald J. Orth e United States Geological Survey, Dictionary of Alaska Place Names: Geological Survey Professional Paper 567 (PDF), University of Alaska Fairbanks, 1971 [1967], p. 628. URL consultato il 5 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2013).
  2. ^ James Kari, Dena'ina Topical Dictionary, Fairbanks, Alaska Native Language Center, 2013 [2007], ISBN 978-1-55500-091-2.
  3. ^ a b c d Alaska Atlas & Gazetteer, 7ª ed., Yarmouth, Maine, DeLorme, 2010, pp. 83–84, ISBN 978-0-89933-289-5.
  4. ^ a b USGS 15284000 Matanuska River at Palmer, Alaska, su waterdata.usgs.gov, United States Geological Survey. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  5. ^ Matanuska River, su Geographic Names Information System, United States Geological Survey, 31 marzo 1981. URL consultato il 5 dicembre 2013.
  6. ^ Matanuska River, su Alaska.org. URL consultato il 27 maggio 2017.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN242775420 · LCCN (ENsh85082030 · GND (DE7605338-6 · J9U (ENHE987007555890005171
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America