Apri il menu principale

Mathieu Valbuena

calciatore francese
Mathieu Valbuena
Zenit-Lion15 (6).jpg
Valbuena nel 2015
Nazionalità Francia Francia
Altezza 163[1] cm
Peso 58 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Olympiakos
Carriera
Giovanili
2002-2003Bordeaux
2003-2004Langon-Castets FC
Squadre di club1
2002-2003Bordeaux 23 (0)
2004-2006Libourne-St-Seurin55 (10)
2006-2014Olympique Marsiglia241 (27)
2014-2015Dinamo Mosca29 (6)
2015-2017Olympique Lione56 (9)
2017-2019Fenerbahçe40 (8)
2019-Olympiakos0 (0)
Nazionale
2010-2015 Francia Francia52 (8)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 agosto 2018

Mathieu Valbuena (Bruges, 28 settembre 1984) è un calciatore francese di origini spagnole, centrocampista dell'Olympiakos.

Caratteristiche tecnicheModifica

Valbuena è un classico numero 10, un trequartista che ama svariare dietro le punte. Dotato di grande tecnica ed esplosività, grazie al suo baricentro basso che gli permette di muovere le gambe molto velocemente, diventa imprendibile se trova spazi fra le linee. È un grande assistman, sempre pronto a lanciare in porta i compagni, ma pecca sottoporta (solamente in una stagione è riuscito ad arrivare in doppia cifra).

CarrieraModifica

ClubModifica

Debutto a Langon e passaggio al LibourneModifica

Fa il suo debutto a Langon a 19 anni dopo essere stato per un anno al centro della formazione calcistica del Bordeaux, dove però non rimane a causa della sua piccola taglia.[2]

Comincia la sua carriera calcistica nel 2003 nel piccolo club Langon-Castets che all'epoca giocava in CFA2. L'anno seguente è ingaggiato dal Libourne-Saint-Seurin che disputa la National. Durante la stagione 2005-2006, segna 9 gol in 29 match e, venendo eletto migliore giocatore del National.[3]

Olympique de MarseilleModifica

Il 1º luglio 2006, viene acquistato dall'OM per 80.000 euro e firma il suo primo contratto da professionista dalla durata di 3 anni.[4] Infortunatosi alla caviglia nell'estate 2006, nell'arco della sua prima stagione con i marsigliesi riesce a scendere in campo solo 15 volte, principalmente come rincalzo.

Il 19 maggio 2007 segna, su assist di Mickaël Pagis, una rete molto importante contro il Saint-Étienne che permette all'OM di partecipare alla Champions League.[5]

Il 3 ottobre 2007, nella seconda giornata della fase a gironi della UEFA Champions League 2007-2008, Valbuena gioca da titolare segnando il gol di una vittoria storica[6] del Marsiglia a Liverpool con uno splendido tiro dai venti metri.[7]

In seguito al costante miglioramento delle sue prestazioni, diventa un elemento fisso dell'undici titolare dell'OM ed il club gli offre nell'ottobre 2007 un prolungamento del contratto di 3 anni. Il 26 gennaio 2008, nella vittoria sul SM Caen, Mathieu Valbuena riesce a segnare la sua prima doppietta in Ligue 1.[8]

Firma il rinnovo del contratto per 5 anni nell'aprile 2008, allungando così la durata del suo contratto fino al 2013. Pape Diouf, il presidente del club, afferma che il rinnovo segue la volontà del club di puntare sui giovani e sul talento[9]. Questo rinnovo allontana tutte le voci che accostavano Valbuena allo Zenit San Pietroburgo.[10] Nel maggio 2008, dopo la sua prima stagione da titolare, Mathieu Valbuena viene incluso nella squadra ideale della Ligue 1 per la stagione 2007/2008.[11]

L'inizio della stagione 2009-2010 non è dei migliori, non riuscendo ad inserirsi nei piani tattici del nuovo allenatore Didier Deschamps,[12] tanto da spingerlo a considerare l'idea di lasciare l'OM. Ciò non avviene perché Valbuena riesce ad imporsi come titolare al termine della sosta invernale.

Il 27 marzo 2010, con un gol, contribuisce a mettere fine a 17 anni di digiuno di vittorie dei marsigliesi, con la vittoria per 3-1 ai danni del Bordeaux in finale della Coupe de la Ligue.[13]

Dinamo MoscaModifica

Il 2 agosto 2014 viene annunciato ufficialmente il suo acquisto da parte della Dinamo Mosca per 7 milioni di euro, con cui il giocatore sottoscrive un contratto triennale.[14] Dopo appena 8 giorni fa il suo esordio in campionato, subentrando al 68° a Stanislav Manolev nella sconfitta casalinga per 2-1 contro lo Spartak Mosca.[15] Il 31 agosto dello stesso anno, realizza anche la sua prima rete con un gol su punizione nella vittoria esterna per 2-0 contro il Krasnodar.[16]

Olympique LyonnaisModifica

L'11 agosto 2015 torna a giocare in Ligue 1, firmando un triennale con il Lione.

TurchiaModifica

Nel giugno 2017 viene acquistato per 1,5 milioni di euro dal Fenerbahçe. L'esperienza in Turchia dura solo un anno.

OlympiakosModifica

Il 27 maggio 2019 arriva l’ufficialità del suo trasferimento in Grecia, all'Olympiakos

NazionaleModifica

Il 26 maggio 2010 esordisce con la maglia della nazionale francese in un'amichevole premondiale giocata a Lens contro la Costa Rica, subentrando al 66º a Sidney Govou e realizzando anche un gol. Viene selezionato per i Mondiali in Sudafrica e per i successivi Europei in Polonia e Ucraina.

Nel 2014 prende parte ai Mondiali in Brasile. Nel 2015 colleziona la sua ultima presenza con la nazionale, con la quale vanta 52 apparizioni e 8 reti.

ControversieModifica

Nel giugno 2015 ha denunciato di aver ricevuto una telefonata anonima in cui gli veniva richiesto di pagare la somma di 150 mila euro, affinché non venisse diffuso un filmato nel quale intratteneva rapporti sessuali. Nel novembre successivo, il suo compagno di squadra in nazionale Karim Benzema è finito sotto indagine per estorsione.[17] Nello stesso mese l'emittente radiofonica Europe 1 ha reso noto il contenuto di un'intercettazione telefonica del 6 ottobre in cui Benzema, parlando con un suo amico di infanzia, avrebbe dichiarato di aver avuto un ruolo attivo nella vicenda.[18][19]

Nel 2017 la Corte di Cassazione francese invalida l'inchiesta nei confronti di Benzema, facendolo uscire dal caso.[20]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 17 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003   Bordeaux 2 CN 3 0 - - - - - - - - - 3 0
2004-2005   Libourne-St-Seurin CN 24 1 - - - - - - - - - 24 1
2005-2006 CN 31 9 - - - - - - - - - 31 9
Totale Libourne-Saint-Seurin 55 10 55 10
2006-2007   Olympique Marsiglia L1 15 1 CF+CdL 2+0 0 Int 1 0 - - - 18 1
2007-2008 L1 29 3 CF+CdL 2+1 1+0 UCL+CU 6+4 1+0 - - - 42 5
2008-2009 L1 31 3 CF+CdL 2+1 0 UCL+CU 6+5 0 - - - 45 3
2009-2010 L1 31 5 CF+CdL 2+4 0+2 UCL+UEL 3+3 0 - - - 43 7
2010-2011 L1 32 4 CF+CdL 1+2 0 UCL 8 1 SF 1 0 44 5
2011-2012 L1 33 5 CF+CdL 3+4 1+2 UCL 9 1 - - - 49 9
2012-2013 L1 37 3 CF+CdL 3+1 1+0 UEL 8[21] 1 - - - 49 5
2013-2014 L1 34 3 CF+CdL 1+1 0 UCL 5 0 - - - 41 3
Totale O. Marsiglia 242 27 30 7 58 4 1 0 331 38
2014-2015   Dinamo Mosca PL 25 4 KR 0 0 UEL 11[22] 0 - - - 36 4
lug.-ago. 2015 PL 4 2 KR 0 0 - - - - - - 4 2
Totale Dinamo Mosca 29 6 - - 11 0 - - 40 6
ago. 2015-2016   O. Lione L1 26 1 CF+CdL 2+0 1 UCL 5 0 - - - 33 2
2016-2017 L1 30 8 CF+CdL 2+1 0+1 UCL+UEL 3+6 0+1 SF 1 0 43 10
Totale O. Lione 56 9 6 2 14 1 1 0 76 12
2017-2018   Fenerbahçe SL 26 6 TK 5 1 UEL 4[23] 0 - - - 35 7
2019-2020   Olympiakos SL 0 0 CG 0 0 UEL 0 0 - - - 0 0
Totale carriera 411 58 41 10 87 5 2 0 541 73

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
26-5-2010 Lens Francia   2 – 1   Costa Rica Amichevole 1   66’
4-6-2010 Saint-Pierre Francia   0 – 1   Cina Amichevole -   71’
17-6-2010 Polokwane Francia   0 – 2   Messico Mondiali 2010 - 1º turno -   69’
3-9-2010 Saint-Denis Francia   0 – 1   Bielorussia Qual. Euro 2012 -   34’
7-9-2010 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina   0 – 2   Francia Qual. Euro 2012 -   40’
9-10-2010 Saint-Denis Francia   2 – 0   Romania Qual. Euro 2012 -   68’
17-11-2010 Londra Inghilterra   1 – 2   Francia Amichevole 1   68’
9-6-2011 Varsavia Polonia   0 – 1   Francia Amichevole -   73’
6-9-2011 Bucarest Romania   0 – 0   Francia Qual. Euro 2012 -   71’
29-2-2012 Brema Germania   1 – 2   Francia Amichevole -   68’
27-5-2012 Valenciennes Francia   3 – 2   Islanda Amichevole -   75’
5-6-2012 Le Mans Francia   4 – 0   Estonia Amichevole -   52’
15-8-2012 Le Havre Francia   0 – 0   Uruguay Amichevole -   75’
7-9-2012 Helsinki Finlandia   0 – 1   Francia Qual. Mondiali 2014 -   63’
11-9-2012 Saint-Denis Francia   3 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 2014 -   61’
12-10-2012 Saint-Denis Francia   0 – 1   Giappone Amichevole -   46’
16-10-2012 Madrid Spagna   1 – 1   Francia Qual. Mondiali 2014 -   57’
14-11-2012 Parma Italia   1 – 2   Francia Amichevole 1   73’
6-2-2013 Saint-Denis Francia   1 – 2   Germania Amichevole 1   87’
22-3-2013 Saint-Denis Francia   3 – 1   Georgia Qual. Mondiali 2014 1   66’
26-3-2013 Saint-Denis Francia   0 – 1   Spagna Qual. Mondiali 2014 -
5-6-2013 Montevideo Uruguay   1 – 0   Francia Amichevole -   67’
9-6-2013 Porto Alegre Brasile   3 – 0   Francia Amichevole -   70’
14-8-2013 Bruxelles Belgio   0 – 0   Francia Amichevole -   74’
6-9-2013 Tbilisi Georgia   0 – 0   Francia Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Homel' Bielorussia   2 – 4   Francia Qual. Mondiali 2014 -   90+3’
11-10-2013 Parigi Francia   6 – 0   Australia Amichevole -   63’
15-10-2013 Saint-Denis Francia   3 – 0   Finlandia Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2013 Kiev Ucraina   2 – 0   Francia Qual. Mondiali 2014 -   80’
19-11-2013 Saint-Denis Francia   3 – 0   Ucraina Qual. Mondiali 2014 -
5-3-2014 Saint-Denis Francia   2 – 0   Paesi Bassi Amichevole -   63’
27-5-2014 Saint-Denis Francia   4 – 0   Norvegia Amichevole -   70’
1-6-2014 Nizza Francia   1 – 1   Paraguay Amichevole -   72’
8-6-2014 Lilla Francia   8 – 0   Giamaica Amichevole -   80’
15-6-2014 Porto Alegre Francia   3 – 0   Honduras Mondiali 2014 - 1º Turno -   78’
20-6-2014 Salvador Svizzera   2 – 5   Francia Mondiali 2014 - 1º turno 1   82’
30-6-2014 Brasilia Francia   2 – 0   Nigeria Mondiali 2014 - Ottavi di finale -   90+4’
4-7-2014 Rio de Janeiro Francia   0 – 1   Germania Mondiali 2014 - Quarti di finale -   85’
4-9-2014 Saint-Denis Francia   1 – 0   Spagna Amichevole -   75’
7-9-2014 Belgrado Serbia   1 – 1   Francia Amichevole -   82’
11-10-2014 Saint-Denis Francia   2 – 1   Portogallo Amichevole -   58’
14-10-2014 Erevan Armenia   0 – 3   Francia Amichevole -   73’
14-11-2014 Rennes Francia   1 – 1   Albania Amichevole -   85’
18-11-2014 Marsiglia Francia   1 – 0   Svezia Amichevole -   68’
26-3-2015 Saint-Denis Francia   1 – 3   Brasile Amichevole -   82’
29-3-2015 Saint-Étienne Francia   2 – 0   Danimarca Amichevole -   82’
7-6-2015 Saint-Denis Francia   3 – 4   Belgio Amichevole 1   73’
13-6-2015 Elbasan Albania   1 – 0   Francia Amichevole -   59’
4-9-2015 Lisbona Portogallo   0 – 1   Francia Amichevole 1   80’
7-9-2015 Bordeaux Francia   2 – 1   Serbia Amichevole -   30’   76’
8-10-2015 Nizza Francia   4 – 0   Armenia Amichevole -   63’
11-10-2015 Copenaghen Danimarca   1 – 2   Francia Amichevole -   78’
Totale Presenze 52 Reti 8

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Olympique Marsiglia: 2009-2010
Olympique Marsiglia: 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012
Olympique Marsiglia: 2010, 2011

IndividualeModifica

Squadra ideale della Ligue 1: 2008, 2013
Gol più bello: 2008

NoteModifica

  1. ^ « Mathieu VALBUENA », lfp.fr
  2. ^ Valbuena, le pari de l'OM, Eurosport. URL consultato il 22 luglio 2006.
  3. ^ « Biographie de Mathieu Valbuena » Archiviato il 30 dicembre 2010 in Internet Archive., site officiel de Mathieu Valbuena.
  4. ^ « Valbuena caresse l'espoir de raccrocher le wagon après une saison tortueuse »[collegamento interrotto], lorientlejour.com, 12 mai 2010.
  5. ^ « ASSE 1-2 OM : en Ligue des Champions ! » Archiviato il 31 maggio 2008 in Internet Archive., site officiel de l'Olympique de Marseille, 20 mai 2007.
  6. ^ Il s'agit de la première victoire d'un club français à Anfield Road.
  7. ^ Le journal l'Équipe Archiviato il 30 maggio 2010 in Internet Archive. qualifie ce but de « sublime », « splendide » ou encore d'« éclair magnifique », alors que France Football Archiviato il 27 febbraio 2009 in Internet Archive. le qualifie de « merveilleux »
  8. ^ « OM 6-1 Caen : Et soudain, l'avalanche » Archiviato il 27 giugno 2013 in Internet Archive., site officiel de l'Olympique de Marseille, 26 janvier 2008.
  9. ^ « Pape Diouf : L'OM «mise sur le talent» de Valbuena et de Taiwo » Archiviato il 5 giugno 2008 in Internet Archive., site officiel de l'Olympique de Marseille, 19 avril 2008.
  10. ^ « St-Pétersbourg veut Valbuena » Archiviato il 4 marzo 2010 in Internet Archive., Sport.fr, 31 juillet 2008.
  11. ^ « Marseille/Valbuena : "Pas anecdotique" », Football365.fr, 12 mai 2008.
  12. ^ Didier Deschamps ne veut pas de Valbuena
  13. ^ « L'OM remporte la Coupe de la Ligue 2010 ! » Archiviato il 10 giugno 2010 in Internet Archive., Ligue de Football professionnel.
  14. ^ Calciomercato: Valbuena alla Dinamo Mosca, ansa.it, 21 luglio 2014. URL consultato il 14 marzo 2015.
  15. ^ Dinamo Mosca 2. giornata, www.transfermarkt.it/, 10 agosto 2014. URL consultato il 7 agosto 2018.
  16. ^ (TR) Valbuena atıyor Dinamo kazanıyor!, milliyet.com/, 1º settembre 2014. URL consultato l'8 agosto 2018.
  17. ^ Francia: estorsione a Valbuena per un video hard, notte in carcere per Benzema, 4 novembre 2015.
  18. ^ Ricatto a Valbuena, telefonata inchioda Benzema: "Io ti ho avvisato...", 10 novembre 2015.
  19. ^ Benzema è ancora nei guai: nuova registrazione contro di lui, 10 novembre 2015.
  20. ^ La Francia contro Karim Benzema, 31 agosto 2018.
  21. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  22. ^ 2 presenze nei play-off.
  23. ^ Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN201231892 · ISNI (EN0000 0001 3915 4232 · BNF (FRcb16571761p (data) · WorldCat Identities (EN201231892