Apri il menu principale
Matija Nastasić
Nastasic Schalke 2015.jpg
Nastasić allo Schalke 04 nel 2015.
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 187 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Schalke 04
Carriera
Giovanili
2008-2010Partizan
Squadre di club1
2010-2011Teleoptik21 (0)
2011-2012Fiorentina26 (2)
2012-2015Manchester City34 (0)
2015-Schalke 0493 (1)
Nazionale
2009-2010Serbia Serbia U-179 (2)
2010-2011Serbia Serbia U-1919 (6)
2011-2012Serbia Serbia U-219 (1)
2012-Serbia Serbia29 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 settembre 2019

Matija Nastasić (in serbo: Матија Настасић?; Valjevo, 28 marzo 1993) è un calciatore serbo, difensore dello Schalke 04 e della Nazionale serba.

Caratteristiche tecnicheModifica

Paragonato a Nemanja Vidić,[1] è un difensore centrale forte fisicamente e abile nel gioco aereo grazie alla sua altezza (188 cm),[2] sinistro naturale,[2] ha buone capacità tecniche che gli permettono di partecipare attivamente alla costruzione della manovra.[2]

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Inizi al Partizan e TeleoptikModifica

Nato a Valjevo,[4] ha iniziato a giocare nella scuola calcio privata Valis, transitando poi nelle altre due squadre cittadine: lo ZSK e l'FK Budućnost.[4] Durante un incontro di una selezione giovanile della Serbia Occidentale viene notato dagli osservatori del Partizan Belgrado che lo tesserano per le proprie formazioni giovanili.[4]

Nel gennaio 2010 è stato mandato in prestito in prima divisione serba nel Teleoptik dove ha collezionato 9 presenze.[2] A luglio 2010 è tornato al club di Belgrado senza riuscire a trovare spazio e nel 2011 viene prestato nuovamente al Teleoptik.[5]

FiorentinaModifica

Il 13 dicembre 2010 viene acquistato dalla Fiorentina con cui firma un contratto fino al 2014,[6] che però decide di lasciarlo nel campionato serbo sino al termine della stagione.[7][8]. La conferma dell'acquisto viene data solamente l'11 luglio 2011, quando la società comunica che verrà presentato alla stampa insieme all'altro acquisto Rômulo nel ritiro di Cortina d'Ampezzo,[9] il difensore è stato acquistato per 2,5 milioni di euro.[10]

Esordisce in Serie A l'11 settembre 2011 in Fiorentina-Bologna 2-0, subentrando nel secondo tempo ad Alessandro Gamberini. La prima partita da titolare è il 19 novembre 2011 contro il Milan, mentre la sua prima rete l'ha messa a segno il 4 marzo 2012, gol del 2-0 in casa contro il Cesena. La sua seconda ed ultima rete in maglia viola l'ha segnata nella partita Parma-Fiorentina, poi finita 2-2.

Manchester CityModifica

Il 31 agosto 2012 viene acquistato dal Manchester City per 16 milioni di euro più il cartellino del difensore Stefan Savić.[11]

Schalke 04Modifica

Il 13 gennaio 2015 passa in prestito ai tedeschi dello Schalke 04. Il 31 gennaio seguente fa il suo esordio con la nuova maglia, nella vittoria per 1-0 contro l'Hannover. L'11 marzo 2015 lo Schalke annuncia di aver riscattato il giocatore, che si è legato al club con un contratto quadriennale. Il 15 agosto, alla prima partita di campionato, vinta per 3-0 contro il Werder Brema, ha riportato la rottura del tendine d'Achille del piede sinistro;[12] questo infortunio lo ha costretto a saltare tutta la stagione 2015-2016. Nella stagione 2016-2017 ottiene 29 presenze tra campionato e coppe.

NazionaleModifica

È stato capitano della Nazionale Under-17, con cui ha segnato una doppietta nell'Europeo di categoria contro la Svizzera.[2] Entra a far parte della rosa della nazionale Under-19.[4] In totale ha raccolto 19 presenze e 6 goal nelle selezioni giovanili della sua nazione.[4] Attualmente, nonostante la giovanissima età, è stato selezionato anche per la Under-21.[2] Viene convocato per la prima volta dalla Nazionale maggiore per le amichevoli contro Armenia e Cipro del 28 e 29 febbraio 2012.[13] Esordisce nella partita contro Cipro terminata 0-0.[14]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-gen. 2010   Partizan SL 0 0 CS 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2010   Teleoptik PL 9 0 CS 0 0 - - - - - - 9 0
2010-2011 PL 12 0 CS 0 0 - - - - - - 12 0
Totale Teleoptik 21 0 0 0 - - - - 21 0
2011-2012   Fiorentina A 25 2 CI 2 0 - - - - - - 27 2
ago. 2012 A 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Fiorentina 26 2 3 0 - - - - 29 2
2012-2013   Manchester City PL 21 0 FACup+CdL 3+1 0 UCL 5 0 CS - - 30 0
2013-2014 PL 13 1 FACup+CdL 2+1 0 UCL 4 0 - - - 20 1
2014-gen. 2015 PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL 0 0 CS 1 0 1 0
Totale Manchester City 34 1 7 0 9 0 1 0 51 1
gen.-giu. 2015   Schalke 04 BL 16 0 CG 0 0 UCL 2 0 - - - 18 0
2015-2016 BL 1 0 CG 1 1 UEL 0 0 - - - 2 1
2016-2017 BL 22 0 CG 3 0 UEL 10 0 - - - 35 0
2017-2018 BL 24 0 CG 3 0 - - - - - - 27 0
2018-2019 BL 28
0 CG 2 0 UCL 6 0 - - - 27 0
Totale Schalke 04 82 0 7 1 18 0 - - 109 1
Totale carriera 163 3 17 1 29 0 1 0 210 4

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Serbia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-2-2012 Nicosia Cipro   0 – 0   Serbia Amichevole -
15-8-2012 Belgrado Serbia   0 – 0   Irlanda Amichevole -
8-9-2012 Glasgow Scozia   0 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -   30’
11-9-2012 Belgrado Serbia   6 – 1   Galles Qual. Mondiali 2014 -
12-10-2012 Belgrado Serbia   0 – 3   Belgio Qual. Mondiali 2014 -
16-10-2012 Skopje Macedonia   1 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 San Gallo Cile   1 – 3   Serbia Amichevole -
6-2-2013 Nicosia Cipro   1 – 3   Serbia Amichevole -
22-3-2013 Zagabria Croazia   2 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Novi Sad Serbia   2 – 0   Scozia Qual. Mondiali 2014 -   61’
6-9-2013 Belgrado Serbia   1 – 1   Croazia Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Cardiff Galles   0 – 3   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Novi Sad Serbia   2 – 0   Giappone Amichevole -
15-10-2013 Jagodina Serbia   5 – 1   Macedonia Qual. Mondiali 2014 -
7-9-2014 Belgrado Serbia   1 – 1   Francia Amichevole -   64’
11-10-2014 Erevan Armenia   1 – 1   Serbia Qual. Euro 2016 -   45’
14-10-2014 Belgrado Serbia   0 – 3 tav   Albania Qual. Euro 2016 -
29-3-2015 Lisbona Portogallo   2 – 1   Serbia Qual. Euro 2016 -
7-6-2015 Sankt Pölten Serbia   4 – 1   Azerbaigian Amichevole -
13-6-2015 Copenaghen Danimarca   2 – 0   Serbia Qual. Euro 2016 -
5-9-2016 Belgrado Serbia   2 – 2   Irlanda Qual. Mondiali 2018 -   72’
6-10-2016 Chișinău Moldavia   0 – 3   Serbia Qual. Mondiali 2018 -
9-10-2016 Belgrado Serbia   3 – 2   Austria Qual. Mondiali 2018 -
12-11-2016 Cardiff Galles   1 – 1   Serbia Qual. Mondiali 2018 -   45’
11-6-2017 Belgrado Serbia   1 – 1   Galles Qual. Mondiali 2018 -
2-9-2017 Belgrado Serbia   3 – 0   Moldavia Qual. Mondiali 2018 -
6-10-2017 Vienna Austria   3 – 2   Serbia Qual. Mondiali 2018 -
27-3-2018 Londra Nigeria   0 – 2   Serbia Amichevole -
7-9-2019 Belgrado Serbia   2 – 4   Portogallo Qual. Euro 2020 -
Totale Presenze 29 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Manchester City: 2013-2014
Manchester City: 2013-2014

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica