Apri il menu principale
Matthieu Bonafous

Matthieu Bonafous (Lione, 7 marzo 179323 marzo 1852) è stato un agronomo e botanico francese.

Indice

BiografiaModifica

Nato da una famiglia di ricchi negozianti piemontesi, originari della Francia, studiò principalmente le colture diffuse nel Sud della Francia, il mais, il riso, la vite e la seta.

Dedicò il suo patrimonio a fondazioni filantropiche: prese parte nella creazione della colonia di Mettray e degli istituti agronomici di Grignon de Roville.

OpereModifica

Scrisse opere notevoli, sia in francese che in italiano:

  • De l'éducation des vers à soie, (Sull'allevamento dei bachi da seta) 1821;
  • L'art de cultiver le mûrier, (L'arte di coltivare il gelso) 1822;
  • Traité du maïs, (Trattato sul mais) 1833;
  • Histoire naturelle du maïs, 1836;
  • Ampélographie subalpine, (Ampelografia subalpina).

Tradusse in francese l'opera Principi di economia politica applicati all'agricoltura di Cesare Beccaria (1738-1794), e adattò in francese il poema di Marco Girolamo Vida (1485-1566) sul baco da seta.

Il suo Elogio per Paul-Antoine Cap (1788-1877) venne premiato dall'Accademia delle scienze francese nel 1854.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Bonaf. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Matthieu Bonafous.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF (EN36914956 · ISNI (EN0000 0001 2128 0089 · SBN IT\ICCU\SBLV\095704 · LCCN (ENn88132729 · GND (DE116237562 · BNF (FRcb118926987 (data) · BAV ADV10145133 · CERL cnp01076991