Apri il menu principale

Mauro Balata

dirigente sportivo italiano
Mauro Franco Balata

Mauro Franco Balata (Tempio Pausania, 26 giugno 1963) è un dirigente sportivo italiano, dal 2017 presidente della Lega Nazionale Professionisti B del calcio italiano[1].

BiografiaModifica

Nato in una famiglia originaria della Gallura, si laurea in giurisprudenza a Sassari. Divenuto avvocato cassazionista, si trasferisce a Roma, ove fonda un proprio studio legale. È stato membro del Comitato Scientifico della Camera Arbitrale nazionale ed internazionale presso l'Ordine degli avvocati di Roma nonché docente della scuola forense Vittorio Emanuele Orlando. Collabora con l'Università per gli stranieri di Perugia e con l'Università di Siena, in veste di commissario d'esame della cattedra di Diritto Costituzionale Comparato[2]. Membro della Commissione diritto dello Sport del Consiglio Nazionale Forense e del Comitato Scientifico del Corso di Diritto e Processo Sportivo per l’alta formazione di professionisti di estrazione forense sempre del CNF.

Nel 1990 ha partecipato al bando per essere nominato membro della Procura federale della FIGC; da allora segue da vicino tutte le più importanti vicende che hanno coinvolto il mondo del calcio. Per la Federcalcio ha ricoperto la carica di procuratore federale interregionale[3].

Il 27 ottobre 2018 ha ricevuto la Stella al merito sociale, dalle mani del Procuratore nazionale Antimafia Cafiero De Raho, "per i valori etici e innovativi con cui persegue gli obiettivi per strutturare il sistema del calcio professionistico basato su legalità, trasparenza, sostenibilità e condivisione". Ha ritirato nel maggio del 2018 il premio "Maestrelli" per fair play e correttezza e nel luglio dello stesso anno il premio nazionale "Sportilia" memorial C.Viola che celebra i valori dell'etica dello sport.

In ambito extracalcistico ha poi presieduto la Commissione Procuratori della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2004 al 2008[2].

Il 13 settembre 2017 viene nominato commissario della Lega Nazionale Professionisti B (organo preposto al governo del campionato di calcio di seconda divisione italiana); il 23 novembre successivo ne viene eletto presidente.[1] Al 2018 con l'elezione di Gabriele Gravina a presidente della FIGC Balata è consigliere federale.[4] Fra i risultati conseguiti alla guida dell’associazione l'approvazione del nuovo Statuto e il ritorno del format a 20 squadre, organico non più in vigore nella Serie B dalla stagione sportiva 2002/03.

OnorificenzeModifica

ControversieModifica

A seguito della mancata iscrizione al campionato di Serie B 2018-2019 di Bari, Avellino e Cesena, ha deliberato, su sostegno unanime delle restanti 19 squadre iscritte alla competizione, di bloccare i ripescaggi.[6] Tale decisione, inizialmente respinta dal commissario straordinario della FIGC Roberto Fabbricini, è stata da quest'ultimo in seguito accolta,[7] suscitando numerose polemiche per la tempistica con cui è stata presa da parte delle società pretendenti il ripescaggio in cadetteria, dall'allora presidente della Serie C Gabriele Gravina[8], nonché dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti[9].

Nel settembre dello stesso anno, ha suscitato scalpore la decisione della Lega B di impugnare il verdetto che sanciva la riammissione della Virtus Entella al campionato cadetto in corso, vista la retrocessione a tavolino all'ultimo posto del Cesena[10]: complice l'attesa per l'evolversi delle vicende giudiziarie, la squadra ligure non è scesa in campo per tutto il mese di ottobre[11]. Di nuovo contro la mancata riammissione della squadra di Chiavari si sono schierati, fra gli altri, il nuovo presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli[12] e il Sottosegretario Giorgetti[13].

A campionato concluso, hanno generato ancora polemiche i repentini provvedimenti adottati a seguito della decisione del TFN di retrocedere all'ultimo posto del campionato corrente il Palermo[14]: nello specifico, viene contestato il mancato posticipo della disputa dei playoff, a cui la società rosanero, giunta terza, aveva ottenuto il diritto di partecipare, in attesa di conoscere l'esito del ricorso presentato dalla stessa[15]. Inoltre, la decisione di annullare i playout considerando come quarta retrocessa proprio la squadra palermitana ha suscitato l'ira del Foggia[16], che ha visto così negarsi la possibilità di accedere, per mezzo di uno scorrimento della classifica, agli spareggi salvezza, nonché le perplessità del presidente della FIGC Gravina, che ha messo in dubbio il potere della Lega B di deliberare una simile scelta[17] e ha chiesto al Collegio di Garanzia dello Sport un parere in merito. Dopo aver ricevuto dalla Sezione Consultiva dell'organo interpellato parere favorevole alla disputa degli spareggi-salvezza [18], Balata ha disposto lo svolgimento dei playout [19], scontrandosi con il Consiglio direttivo della Lega B che in precedenza aveva optato per il suo annullamento[20]. Nel frattempo, la decisione della Corte d'appello della Figc ha di fatto risolto tutte le controversie in atto: il Palermo non è stato più retrocesso ma penalizzato di 20 punti, venendo quindi escluso dalla griglia dei playoff senza al contempo variare la parte della classifica coinvolta nella lotta salvezza[21].

NoteModifica

  1. ^ a b Lega B: Balata eletto presidente - legab.it
  2. ^ a b c d La Lega di Serie B ha un nuovo presidente, è Mauro Balata - Sky Sport, 23 nov 2017
  3. ^ L’avvocato Mauro Balata è il nuovo presidente della Lega Serie B - Il Post, 23 nov 2017
  4. ^ Serie B, ripescaggi: palla al Consiglio Federale. L'Entella spera
  5. ^ Balata Avv. Mauro Franco - quirinale.it
  6. ^ https://sport.ilmattino.it/serie_b/serie_b_balata_figc-3923050.html
  7. ^ http://www.itasportpress.it/serie-b/serie-b-a-19-squadre-e-lotito-il-regista-e-la-figc-abbassa-la-testa-gli-scenari-con-rischio-tar/
  8. ^ https://www.calcioefinanza.it/2018/08/23/gravina-serie-b-19-squadre-allora-proponiamo-7-promozioni-dalla-c/
  9. ^ https://www.varesenews.it/2018/10/tar-impone-la-serie-b-22-squadre-giorgetti-si-ai-ripescaggi/762411/
  10. ^ http://www.mediagol.it/serie-b/lega-b-impugnato-il-verdetto-pro-riammissione-dellentella-ce-il-ricorso-al-tar/
  11. ^ http://www.itasportpress.it/calcio/serie-c-entella-pisa-si-gioca-regolarmente-il-club-ligure-la-nostra-battaglia-continua/
  12. ^ https://www.tuttomercatoweb.com/serie-c/ghirelli-sull-entella-b-riconquistata-sul-campo-ma-lo-sgarro-rimane-1246446
  13. ^ http://www.mediagol.it/serie-c/caos-ripescaggi-giorgetti-lentella-ha-diritto-a-giocare-in-serie-b-il-governo-deve-assicurare-giustizia-a-tutti/
  14. ^ http://www.mediagol.it/video/video-palermo-il-tfn-condanna-i-rosanero-alla-serie-c-le-parole-del-presidente-albanese/
  15. ^ https://www.stadionews.it/foschi-cosa-scandalosa-balata-deve-pagare-playoff/
  16. ^ https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-B/13-05-2019/caos-palermo-reazioni-societa-coinvolte-3301580267137.shtml
  17. ^ http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/05/14/gravinasu-playout-lega-b-non-competente_c9fdd69e-3698-4775-a6fd-edc4e7d6e179.html
  18. ^ http://www.mediagol.it/serie-b/serie-b-si-ai-playout-decisione-del-collegio-garanzia-dello-sport-comunicato/
  19. ^ http://blog.torrefaro.it/blog/2019/05/26/balata-dispone-svolgimento-playout-di-b/
  20. ^ https://granatacento.com/il-consiglio-direttivo-contro-balata-i-play-out-non-vanno-giocati/
  21. ^ https://palermo.gds.it/articoli/calcio/2019/05/29/ribaltata-la-sentenza-in-appello-il-palermo-resta-in-serie-b-20-punti-di-penalizzazione-388a7d42-a0a4-4ca6-99b7-08e1ec30d805/

Altri progettiModifica