Apri il menu principale
Mavone
StatoItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
Lunghezza23 km
Portata media3 m³/s
Bacino idrografico168 km²
Altitudine sorgente1 600 m s.l.m.
NasceCorno Grande vetta orientale
SfociaVomano
Cascate del Ruzzo vicino a Pretara (Isola del Gran Sasso).

Il fiume Mavone è il tributario più ricco d'acqua perenne del fiume Vomano, nel quale confluisce da destra circa 9,4 chilometri a valle dell'abitato di Montorio al Vomano, vicino alla località Sant'Agostino.

DescrizioneModifica

Nasce dall'omonima sorgente sul versante orientale del Monte Corno (2.912 m) ed inizia il suo corso nel fosso Inferno di Corno; riceve le acque dei fossi Spoledra, San Nicola (a Casale San Nicola) e Vittore.

Poi dalla destra idrografica, vicino a Isola del Gran Sasso, accoglie il suo maggior affluente, il torrente Ruzzo, che a sua volta ha già ricevuto le acque del Malepasso e della Fossaceca.

Da Castelli arrivano poi le acque del fosso Leomogna e da Castiglione della Valle, infine, quelle del fosso Fiumetto.

Le acque del Ruzzo e del Mavone sono captate a fini idroelettrici dall'ENEL e potabili dall'Acquedotto del Ruzzo.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Fiume Vomano, Ruzzo RETI S.p.a. URL consultato il 28-09-2008 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2007).

42°30′08″N 13°39′33″E / 42.502222°N 13.659167°E42.502222; 13.659167il Mavone a Isola del Gran Sasso.

  Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Abruzzo