Max Perutz

biologo austriaco

Max Ferdinand Perutz (Vienna, 19 maggio 1914Cambridge, 6 febbraio 2002) è stato un biologo e cristallografo austriaco naturalizzato britannico.

Max Ferdinand Perutz
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la chimica 1962

BiografiaModifica

Nel 1936, essendo la sua famiglia di origine ebraica, si trasferì in Inghilterra, presso l'Università di Cambridge[non chiaro]. Divenne ricercatore al Laboratorio Cavendish, nel gruppo di cristallografia diretto da J. D. Bernal.

Nel 1959 determinò la struttura molecolare dell'emoglobina, ponendo così le basi della biologia molecolare.

Nel 1962 ricevette il Premio Nobel per la Chimica insieme a John Kendrew.

Nel 1979 è stato insignito della Medaglia Copley.

OpereModifica

OnorificenzeModifica

Onorificenze austriacheModifica

  Medaglia per le scienze e per le arti
— 1967

Onorificenze britannicheModifica

  Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 1963
  Membro dell'Ordine dei Compagni d'Onore
— 1º gennaio 1975
  Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito
— 15 febbraio 1988

NoteModifica

La Associazione europea di cristallografia assegna un premio a suo nome in riconoscimento di risultati eccezionali nel campo della cristallografia.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN58146 · ISNI (EN0000 0003 5386 311X · LCCN (ENn86000363 · GND (DE118592866 · BNF (FRcb12201257j (data) · BNE (ESXX1095892 (data) · NLA (EN36141710 · NDL (ENJA00472952 · WorldCat Identities (ENlccn-n86000363